Martedì 02 Marzo 2021 | 06:51

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Parità (1-1) tra ra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

Parità (1-1) tra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

 
serie b
Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

 
Serie B
Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

 
Serie b
Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

 
giallorossi
Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

 
Serie b
Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

 
Serie B
Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

 
Il post-partita
Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

 
Serie B
Oggi (ore 21) al Via del Mare è di scena l'Ascoli: Corini spinge sull’acceleratore

Sconfitta per il Lecce contro l'Ascoli al Via del Mare: perde 2-1

 
Serie B
Lecce calcio, Christian Maggio passa ai giallorossi

Lecce, visite mediche per Maggio, neo-giallorosso

 
L'acquisto
Lecce calcio, è ufficiale: in squadra arriva Yalcin

Lecce calcio, è ufficiale: in squadra arriva Yalcin

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiaa Lucera
Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

Bracciante africano si suicida nel Foggiano: «Bisogna ascoltare il disagio»

 
BariLa richiesta
Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

Vaccini anti Covid, l'appello dell'associazione disabili di Bari: «Inserirli tra priorità»

 
LecceLa decisione
Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

Lecce, scomparsa 21 anni fa: il caso Martucci approda alla Camera

 
TarantoLa novità
Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

Msc farà rotta su Taranto: da maggio al via alle crociere

 
BrindisiIl caso
Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

Brindisi, il sindaco Rossi azzera la giunta: verso nuove nomine

 
Potenzal'appello
Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

Potenza, campagna vaccini: «Emodializzati non possono attendere tempi della politica»

 
MateraIl video
Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

 
BatNella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 

i più letti

serie A

Lecce, il botteghino piange un milione di euro in meno

Lo stadio vuoto complica la corsa salvezza, ma la squadra è supercompatta

Lecce, il botteghino piange un milione di euro in meno

LECCE  - Sarà di circa un milione e centomila euro il mancato introito del Lecce ai botteghini se, com’è previsto in questo momento, la formazione giallorossa dovrà disputare le restanti partite casalinghe a porte chiuse. L’importo è relativo solo alla mancata vendita dei biglietti.

A questa somma bisognerà aggiungere la quota abbonati che si riferisce ai 6 match interni ancora in cartellone, che il club di via colonnello Costadura potrebbe dovere restituire ai tifosi che hanno sottoscritto la tessera per l’intera stagione e che, ad oggi, hanno potuto vedere solo 13 partite su 19. Detta quota ammonta a circa un milione e quattrocentocinquantamila euro. A tale proposito, però, moltissimi supporter della compagine salentina hanno già fatto sapere di non volere alcun ristoro.
Nelle 13 sfide sin qui andate in scena al Via del Mare, il Lecce ha potuto contare sulla presenza di 302.844 spettatori complessivi, dei quali 59.016 paganti.

I sostenitori che hanno acquistato i tagliandi al botteghino, online o nelle rivendite autorizzate hanno raggiunto il numero massimo negli incontri con la Juventus, con 7.828 presenze, con la Roma, con 7.281, e con l’Inter, con 7.203. Mentre il numero minimo è coinciso in quelli con l’Udinese, con 2.558, e con l’Atalanta, con 2.581. Con gli orobici, però, il team diretto da Fabio Liverani è andato in campo già nel periodo in cui era in atto la pandemia.
L’incasso complessivo, tra quota abbonati e biglietti, è stato di 5.376.762 euro, dei quali 2.274.958 euro relativi alla vendita dei tagliandi.

Questo significa che, mediamente, 4.540 supporter del complesso salentino hanno acquistato il biglietto, portando nelle casse della società 174.997 euro a match.

Se le sei sfide interne ancora in calendario dovranno essere disputate tutte senza la presenza di pubblico, non saranno venduti 27.240 biglietti e, conseguentemente, il Lecce non potrà contare su un introito complessivo di 1.049.980 euro.
Un analogo calcolo va ripetuto per gli abbonati, la cui quota, in termini economici, ammonta a 238.600 euro a match che, moltiplicata per le sei gare casalinghe ancora in programma, porta alla somma totale di 1.431.601 euro.

Il dato relativo alla mancata vendita dei tagliandi, tra l’altro, tenderebbe a crescere se, com’è accaduto sino ad ora, il Lecce dovesse riuscire a lottare sino in fondo per la permanenza nella massima serie, cosa che richiamerebbe più tifosi, soprattutto in occasione delle sfide decisive.

Nelle 13 partite giocate al Via del Mare nei primi 26 turni, il record di presenze è stato stabilito in occasione del confronto con la Juventus, con 26.591 spettatori, dei quali 7.828 paganti, nonostante il prezzo dei biglietti più elevato previsto in estate per i match con le big. A ruota, seguono la gara Lecce-Roma, con 26.044 spettatori, e quella con l’Inter, con 25.966. L’incasso record è stato ottenuto nella sfida con la “Vecchia Signora”, con 884.490 euro, seguito da quello fatto registrare contro i nerazzurri diretti all’ex Antonio Conte con 827.650 euro.

Il minimo di presenze sugli spalti è coinciso con la gara Lecce-Udinese, con 32.321 spettatori ed un incasso di 293.487 euro. L’introito complessivo è stato di poco inferiore in occasione di Lecce-Atalanta, con 292.966 euro, ma con 21.344 presenze.
Sul fronte della squadra, Marco Mancosu e compagni hanno continuato ad allenarsi ieri ad Acaya.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie