Lunedì 27 Gennaio 2020 | 01:54

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Il Lecce prende tre sberle dal Verona

Il Lecce prende tre sberle dal Verona

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Verona sorpresa, modulo da valutare»

Lecce calcio, Liverani: «Verona sorpresa, modulo da valutare»

 
serie a
Lecce, Saponara sceglie il numero «18»: «Onorato di essere qui»

Lecce, Saponara sceglie il numero «18»: «Onorato di essere qui»

 
Serie A
Verona-Lecce, biglietti limitati per i tifosi salentini

Verona-Lecce, biglietti limitati per i tifosi salentini

 
mercato
Lecce, le armi per la salvezza: ora Liverani può «scegliere»

Lecce, le armi per la salvezza: ora Liverani può «scegliere»

 
mercato
Lecce, capitolo Acquah: dalla Turchia segnali positivi

Lecce, capitolo Acquah: dalla Turchia segnali positivi

 
Serie A
Lecce, ufficializzato l'acquisto di Riccardo Saponara

Lecce, ufficializzato l'acquisto di Riccardo Saponara

 
Calcio serie A
Lecce, Lapadula: «Bene con l'Inter ma a Verona sarà battaglia»

Lecce, Lapadula: «Bene con l'Inter ma a Verona sarà battaglia»

 
serie a
Lecce, brilla capitan Mancosu rincorrendo la salvezza

Lecce, brilla capitan Mancosu rincorrendo la salvezza

 
Serie A
Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

 
Serie A
Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

Lecce - Inter: il match finisce in pareggio al Via del Mare

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatESERCITO
Barletta, tutti di corsa per la "Toro Ten"1.300 partecipano alla gara con le stellette

Barletta, tutti di corsa per la «Toro Ten»
1.300 partecipano alla gara con le stellette

 
HomeLa tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
HomeAggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Giallorossi

Il Lecce ritrova La Mantia e Palombi in attacco

Il centravanti prelevato dall'Entella dovrebbe aver recuperato la condizione

Il Lecce ritrova La Mantia e Palombi in attacco

Liverani ritrova La Mantia, Palombi e l’abbondanza in attacco. E sarà più di prima alle prese con il dilemma: confermare lo schieramento con un’unica punta di ruolo, che ha funzionato egregiamente nelle prime due uscite, o attingere maggiormente al potenziale offensivo? Sabato ad Ascoli ci sarà il solo Pettinari assistito da Falco, con Mancosu trequartista, oppure il fantasista di Pulsano tornerà a giostrare alle spalle di due punte?
Non è facile intuire le intenzioni del tecnico, visto che gli allenamenti cruciali si svolgono a porte chiuse.
Andrea La Mantia, però, dovrebbe aver recuperato il ritardo di condizione apparso evidente quando è stato gettato nella mischia nel finale della gara di Benevento. Il centravanti, prelevato dall’Entella dopo una non facile trattativa, era destinato a essere, per caratteristiche fisiche e tecniche, il punto di riferimento avanzato della squadra.
Anche il recupero di Simone Palombi offre a Liverani un’arma in più. Dopo essere stato protagonista nel precampionato, contro Benevento e Salernitana il giovane attaccante è stato messo fuori gioco da un infortunio che ora sembra superato.
Il reparto, poi, conta pure su Stefano Pettinari, utilizzato a tempo pieno nelle prime due gare: anche se non è andato in gol, ha svolto un gran lavoro in fase di non possesso e ha sfornato assist per i compagni, come quello splendido per la rete di Mancosu a Benevento.
Liverani ha l’imbarazzo della scelta. Un cambio di rotta, o meglio un ritorno al modulo originario con due punte vere alle spalle del trequartista, comporterebbe lo spostamento di Marco Mancosu nel suo ruolo più collaudato di interno di centrocampo. E il sacrificio di una delle due mezzali, Scavone e Petriccione, impiegate dall’inizio contro Benevento e Salernitana. Si vedrà sabato ad Ascoli quale idea avrà prevalso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie