Venerdì 05 Marzo 2021 | 14:54

NEWS DALLA SEZIONE

La corsa per i playoff
Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

 
Serie B
Parità (1-1) tra ra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

Parità (1-1) tra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

 
serie b
Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

 
Serie B
Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

 
Serie b
Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

 
giallorossi
Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

 
Serie b
Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

 
Serie B
Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

 
Il post-partita
Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

 
Serie B
Oggi (ore 21) al Via del Mare è di scena l'Ascoli: Corini spinge sull’acceleratore

Sconfitta per il Lecce contro l'Ascoli al Via del Mare: perde 2-1

 

Il Biancorosso

Serie C
Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barila sentenza
Bari, sparò per vendicare morte del figlio: boss Montani condannato a 12 anni

Bari, sparò per vendicare morte del figlio: boss Montani condannato a 12 anni

 
PotenzaL'emergenza
Potenza, inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti: creato ufficio «Servizio Covid-19»

Potenza, inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti: creato ufficio «Servizio Covid-19»

 
LecceEconomia
Le imprese «rosa» del Salento più forti della crisi Covid

Le imprese «rosa» del Salento più forti della crisi Covid

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
TarantoOperazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti e 31 indagati
Leporano, soldi per le elezioni 2019 /Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

Finisce 3-3

Lecce, prima in vantaggio di 3 reti
poi Benevento rimonta e pareggia

I giallorossi sono partiti bene in trasferta ma i padroni di casa hanno recuperato

Lecce, prima in vantaggio di 3 retipoi Benevento rimonta e pareggia

BENEVENTO - Fuochi d’artificio al Vigorito. Uno spettacolare 3-3 tra Benevento e Lecce chiude la prima giornata della serie B. Dopo un buon avvio dei padroni di casa è il Lecce a fare la partita. Alla mezz'ora la squadra di Liverani riesce a sbloccare la contesa. Dal limite Mancosu si inventa un sinistro a giro che lascia di stucco Puggioni e manda in visibilio i 700 tifosi giunti dal Salento. Nella ripresa il Benevento non riesce a rientrare in partita e il Lecce ne approfitta dominando la scena.

Al 12' buco della difesa giallorossa ne approfitta Calderoni che serve al centro l’ex Falco che da buona posizione gonfia la rete. I salentini sono galvanizzati e dopo pochi minuti calano il tris con un tiro cross di Fiamozzi che sorprende Puggioni. Il Benevento reagisce e al 25' trova la rete con un preciso colpo di testa di Volta. La squadra di Bucchi sembra trasformata. Dopo dieci minuti cross di Di Chiara per Ricci che inquadra lo specchio della porta. Non è finita. Minuto 42' Asencio viene atterrato in area da Meccariello. Dal dischetto Coda sigla il definitivo 3-3.

TABELLINO:

BENEVENTO (4-3-3): Puggioni 4.5; Maggio 5.5, Volta 6.5, Costa 6, Di Chiara 6; Tello 5 (25' st Buonaiuto 6), Viola 6, Nocerino 6; Insigne 5 (16' st Ricci 7), Coda 6.5, Improta 5.5 (25' st Asencio 6). In panchina. Montipò, Gori, Sparandeo, Letizia, Del Pinto, Tuia, Gyamfi, Bandinelli. Allenatre: Bucchi.6

LECCE (4-3-1-2): Vigorito 7; Fiamozzi 7, Meccariello 5, Lucioni 6, Calderoni 7.5; Petriccione 6.5, Scavone 5.5, Arrigoni 6 (37' st Tabanelli sv) Mancosu 6.5; Falco 6.5 (25' st La Mantia 5), Pettinari 6 (29' st Cosenza sv). In panchina: Bleve, Chirico, Lepore, Torromino, Haye, Marino, Dubickas, Tabanelli, Venuti, Armellino. Allenatore: Liverani.6

ARBITRO: Sacchi di Macerata 6

RETI: 30' pt Mancosu, 12' st Falco, 15' st Fiammozzi, 25' st Volta, 35' st Ricci, 42' st Coda (Rig)

Note: terreno in buone condizioni.

Spettatori circa 12000.

Ammoniti: Di Chiara, Fiammozzi, Vigorito, La Mantia. Angoli: 5-4. Recupero: 0'; 5'

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie