Giovedì 22 Agosto 2019 | 15:23

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Il Lecce si prepara al match con l'Inter: operato Maccariello

Il Lecce si prepara al match con l'Inter: operato Maccariello

 
Coppa Italia
Lecce Salernitana

Lecce superstar batte la Salernitana 4-0. Bari, «schiaffo» ad Avellino. Monopoli asfaltato dal Frosinone

 
Coppa Italia
Lecce, domani terzo turno di Coppa contro la Salernitana, Liverani: «Serve entusiasmo»

Lecce, in campo contro la Salernitana, Liverani: «Serve entusiasmo»

 
Calciomercato
Lecce, presentato nuovo acquisto Farias: «C'è fiducia in me, voglio giocare»

Lecce, presentato nuovo acquisto Farias: «C'è fiducia in me, voglio giocare»

 
Serie A
Lecce, è record abbonamenti: assegnati tutti i numeri di maglia

Lecce, è record abbonamenti: assegnati tutti i numeri di maglia

 
Serie A
Lecce calcio, ritorna in giallorosso Andrea Rispoli

Lecce calcio, ritorna in giallorosso Andrea Rispoli

 
L'ok della commissione
Lecce, il Via del Mare è agibile per la Tim Cup

Lecce, il Via del Mare è agibile per la Tim Cup

 
L'intervista
«Voglio il Lecce in salvo»: parla il presidente Sticchi Damiani

«Voglio il Lecce in salvo»: parla il presidente Sticchi Damiani

 
Serie A
Lecce calcio, in prestito dal Sassuolo arriva Dall'Orco

Lecce calcio, in prestito dal Sassuolo arriva Dall'Orco

 
Serie A
Calcio Lecce, Liverani: «Stiamo facendo un buon lavoro»

Calcio Lecce, Liverani: «Stiamo facendo un buon lavoro»

 
Calciomercato
Lecce: l'affare Babacar si complica, Sassuolo batte altre strade

Lecce: l'affare Babacar si complica, Sassuolo batte altre strade

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaInquinamento
Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

Maratea, allarme liquami: nuovo stop bagni a Fiumicello

 
Bari
Bari, boss Montani torna in cella: sparò per vendicare morte del figlio

Bari, boss Montani torna in cella: sparò per vendicare morte del figlio

 
TarantoUn 46enne
Massafra, perseguita la ex e il suo compagno: in cella

Massafra, perseguita la ex e il suo compagno: in cella

 
BatLa curiosità
Barletta, una Pizza «Art» per Fiorella Mannoia

Barletta, una Pizza «Art» per Fiorella Mannoia

 
FoggiaLa condanna
Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

Foggia, 8 chili marijuana in frigo: patteggia due anni

 
BrindisiIl provvedimento
Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker

Ostuni, minacciava e picchiava ex: divieto di avvicinamento a stalker
A Massafra in cella 46enne

 
LecceSalento e movida
Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

Lecce, l'amarezza dei gestori delle discoteche dopo il blitz: noi estranei

 
MateraDalla Gdf
Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

Matera, arrestato un uomo sulla 106: aveva 142 gramm di hashish

 

i più letti

Finisce 3-3

Lecce, prima in vantaggio di 3 reti
poi Benevento rimonta e pareggia

I giallorossi sono partiti bene in trasferta ma i padroni di casa hanno recuperato

Lecce, prima in vantaggio di 3 retipoi Benevento rimonta e pareggia

BENEVENTO - Fuochi d’artificio al Vigorito. Uno spettacolare 3-3 tra Benevento e Lecce chiude la prima giornata della serie B. Dopo un buon avvio dei padroni di casa è il Lecce a fare la partita. Alla mezz'ora la squadra di Liverani riesce a sbloccare la contesa. Dal limite Mancosu si inventa un sinistro a giro che lascia di stucco Puggioni e manda in visibilio i 700 tifosi giunti dal Salento. Nella ripresa il Benevento non riesce a rientrare in partita e il Lecce ne approfitta dominando la scena.

Al 12' buco della difesa giallorossa ne approfitta Calderoni che serve al centro l’ex Falco che da buona posizione gonfia la rete. I salentini sono galvanizzati e dopo pochi minuti calano il tris con un tiro cross di Fiamozzi che sorprende Puggioni. Il Benevento reagisce e al 25' trova la rete con un preciso colpo di testa di Volta. La squadra di Bucchi sembra trasformata. Dopo dieci minuti cross di Di Chiara per Ricci che inquadra lo specchio della porta. Non è finita. Minuto 42' Asencio viene atterrato in area da Meccariello. Dal dischetto Coda sigla il definitivo 3-3.

TABELLINO:

BENEVENTO (4-3-3): Puggioni 4.5; Maggio 5.5, Volta 6.5, Costa 6, Di Chiara 6; Tello 5 (25' st Buonaiuto 6), Viola 6, Nocerino 6; Insigne 5 (16' st Ricci 7), Coda 6.5, Improta 5.5 (25' st Asencio 6). In panchina. Montipò, Gori, Sparandeo, Letizia, Del Pinto, Tuia, Gyamfi, Bandinelli. Allenatre: Bucchi.6

LECCE (4-3-1-2): Vigorito 7; Fiamozzi 7, Meccariello 5, Lucioni 6, Calderoni 7.5; Petriccione 6.5, Scavone 5.5, Arrigoni 6 (37' st Tabanelli sv) Mancosu 6.5; Falco 6.5 (25' st La Mantia 5), Pettinari 6 (29' st Cosenza sv). In panchina: Bleve, Chirico, Lepore, Torromino, Haye, Marino, Dubickas, Tabanelli, Venuti, Armellino. Allenatore: Liverani.6

ARBITRO: Sacchi di Macerata 6

RETI: 30' pt Mancosu, 12' st Falco, 15' st Fiammozzi, 25' st Volta, 35' st Ricci, 42' st Coda (Rig)

Note: terreno in buone condizioni.

Spettatori circa 12000.

Ammoniti: Di Chiara, Fiammozzi, Vigorito, La Mantia. Angoli: 5-4. Recupero: 0'; 5'

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie