Martedì 04 Agosto 2020 | 16:22

NEWS DALLA SEZIONE

VANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 
L'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido: 52enne lotta tra la vita e la morte, arrestata moglie

 
l'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 
la visita
Premier Conte atteso a Ceglie Messapica per il 9 agosto

Premier Conte atteso a Ceglie Messapica per il 9 agosto

 
ll fatto
San Pietro Vernotico, minaccia compagna con lungo coltello: bloccato dai cc

San Pietro Vernotico, minaccia compagna con lungo coltello: bloccato dai cc

 
Oria, banca condannata a restituire 100mila euro

Oria, banca condannata a restituire 100mila euro

 
ABUSIVISMO
A Rosa Marina una spiaggia libera trasformata in lido, tutto sequestrato

A Rosa Marina una spiaggia libera trasformata in lido, tutto sequestrato

 
caldo
Riscaldamento globale: a Brindisi l'incremento maggiore d'Italia

Riscaldamento globale: a Brindisi l'incremento maggiore d'Italia

 
VERSO LE ELEZIONI
S. Vito dei Normanni: il sindaco si dimette e si candida alle Regionali

S. Vito dei Normanni: il sindaco si dimette e si candida alle Regionali

 
il 2 agosto
«Per un'ora d'amore... o forse due»: Oria ricorda i grandi della musica italiana con una serata-evento

«Per un'ora d'amore... o forse due»: Oria ricorda i grandi della musica italiana con una serata-evento

 
LE INDAGINI
Carne avariata sul litorale di Brindisi, padre e figlio intossicati

Carne avariata sul litorale di Brindisi, padre e figlio intossicati

 

Il Biancorosso

SERIE C

Bari, una panchina per 4: Vivarini in pole position

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIL MISTERO
Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

 
BariIL VERTICE
Bari, scuole in crisi ma dalla ministra solo promesse

Bari, scuole in crisi ma dalla ministra solo promesse

 
PotenzaINFRASTRUTTURE
Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

 
Batl'operazione
Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

 
MateraMIGRAZIONE
I migranti all'Old West di Ferrandina: chi scappa dalla fame chi dalla Siria

I migranti all'Old West di Ferrandina: chi scappa dalla fame, chi dalla Siria

 
TarantoL'INCHIESTA
Taranto, gruista morto: riparte l'indagine

Taranto, gruista morto: riparte l'indagine

 
Foggianel foggiano
Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

 
BrindisiVANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 

i più letti

latiano

Palazzo Imperiali, «scoperta»
una discarica oltre il cancello

Perché era aperto? «Ora serve verifica sul servizio di vigilanza»

Palazzo Imperiali, «scoperta» una discarica oltre il cancello

LATIANO - Il cortile bellissimo sul retro di Palazzo Imperiali, il monumento più importante del paese, è diventato una discarica. Solitamente, la vista di questo spazio suggestivo è occultata da una rete che protegge il cancello di accesso all’intera area rimasta, rimasto ancora un cantiere dopo i lavori per l'ascensore ultimati ormai da oltre un anno. Questa volta però quel cancello, inspiegabilmente aperto (a chiuderlo sono stati poi i vigili urbani intervenuti su chiamata: la vigilanza del patrimonio comunale è affidata invece ad un istituto di vigilanza) ha regalato una immagine di degrado inaspettato.

In attesa di conoscere cosa ne sarà di quell'ascensore (oggetto di interesse da parte della Soprintendenza) forse sarebbe il caso di ripulire quell'area. E soprattutto (i vigili intervenuti non hanno saputo spiegare il motivo per il quale quel cancello era rimasto aperto, nè sono stati notati segni di effrazione) proteggere e vigilare il patrimonio comunale.

L'episodio del cancello aperto sul retro del Palazzo Imperiali (al di là della immagine di degrado e abbandono del luogo) solleva un altro interrogativo. Quello sul controllo e la vigilanza dei beni comunali, parchi pubblici compresi. Un servizio questo affidato ad un istituito che costa alla comunità qualcosa come 17 mila euro.

Non sappiamo se gli Uffici comunali hanno avviato una indagine per conoscere i motivi (non ultima una banale distrazione da parte di qualcuno) che hanno fatto sì che quello spazio (dal quale è possibile accedere al Palazzo) restasse - non sappiano per quanto tempo - accessibile a chiunque.

Il problema della vigilanza del patrimonio pubblico del Comune (il vice sindaco Mauro Vitali ha annunciato che presto verrà adottato un sistema di monitoraggio dei passaggi quotidiani da parte del personale incaricato) rappresenta una priorità. Soprattutto dopo un episodio registrato qualche anno fa quando alcuni vandali (rimasti ancora sconosciuti) si intordussero nell’ex palazzo dei domenicani danneggiando l’impianto elettrico; un danno di oltre 50 mila euro, metà di quali risarciti dalla assicurazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie