Giovedì 21 Marzo 2019 | 04:33

NEWS DALLA SEZIONE

Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 
Champions League
CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

CR7, dopo la vittoria la festa nel locale del fasanese Ancona

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
LecceIl fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

Promozioni mancate

Pressioni su presidente Stp
chiesto giudizio per sindacalisti

I segretari provinciali della Uil trasporti e dell’Ugl Tpl rispondono di diffamazione a mezzo stampa, violenza privata e tentata estorsione

Pressioni su presidente Stpchiesto giudizio per sindacalisti

Il pm di Brindisi, Milto Stefano De Nozza, ha chiesto il rinvio a giudizio di due sindacalisti, Armando Leo, 56 anni, di Torre Santa Susanna (Brindisi) e Antonio Esperte, 44 anni, di Mesagne (Brindisi), entrambi indagati in qualità di segretari provinciali della Uil trasporti e dell’Ugl Tpl. Rispondono di diffamazione a mezzo stampa, violenza privata e tentata estorsione, in danno del presidente dell’Stp di Brindisi, l’avvocato Rosario Almiento.
Sono state citate come persone offese tanto Almiento, quanto la Stp, che potranno costituirsi parte civile. Secondo l'impostazione dell’accusa per consentire alla figlia di Leo, impiegata come autista, una progressione i due avrebbero osteggiato il trasferimento in un altro settore di un altro dipendente. Avrebbero affisso volantini dal contenuto diffamatorio, avrebbero anche detto al presidente del consiglio d’amministrazione della partecipata «qui comandano i mesagnesi" e lo avrebbero anche minacciato di non fargli più fare il presidente e l’avvocato. I fatti risalgono a un periodo compreso tra il dicembre 2012 e il gennaio 2013.
I sindacalisti, a quanto viene contestato, agivano per finalità «personali» pur nelle proprie funzioni. Avrebbero chiesto ad Almiento di revocare le proprie determinazioni in merito anche al trasferimento ad altro ruolo di un dipendente. Le indagini sono state condotte dalla Digos. L’udienza preliminare è fissata per il 28 giugno prossimo dinanzi al gup Paola Liaci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400