Mercoledì 13 Novembre 2019 | 13:21

NEWS DALLA SEZIONE

L'arresto
Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

 
Il vertice
Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

Bomba a Brindisi, piano evacuazione per 50mila persone: c'è anche il carcere

 
dai carabinieri
Brindisi, in casa ha 145 chili di marijuana: arrestato 38enne

Brindisi, in casa ha 145 chili di marijuana: arrestato 38enne

 
il cantiere
Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

 
nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 25enne acquista su Facebook elettrodomestici, paga ma non glieli consegnano: 4 denunce

S.Vito dei Normanni, 25enne acquista su Facebook elettrodomestici, paga ma non glieli consegnano: 4 denunce

 
Scoperto dai Cc
Brindisi, falsi allarme bobma alle Poste: un denciato_ «Mi volevo vendicare»

Brindisi, falsi allarme bomba alle Poste: un denunciato. «Mi volevo vendicare»

 
i fatti un mese fa
Brindisi, cargo fuori rotta danneggiò scogliera: denunciato comandante

Brindisi, cargo fuori rotta danneggiò scogliera: denunciato comandante

 
l'indagine
Turbativa d'asta e abuso d'ufficio: inchiesta su appalti Asl Brindis, 23 indagati

Turbativa d'asta e abuso d'ufficio: inchiesta su appalti Asl Brindisi, 23 indagati

 
La curiosità
Latiano, la scommessa di Andrea Cati: «Faccio l'editore di libri di poesia»

Latiano, la scommessa di Andrea Cati: «Faccio l'editore di libri di poesia»

 
il caso
Brindisi, avevano reddito di cittadinanza ma rubavano cavi di rame: arresti

Brindisi, avevano reddito di cittadinanza ma rubavano cavi di rame: arresti

 
nel brindisino
Fasano, finse di riscuotere la Tari e rubò soldi a due anziane: denunciato

Fasano, finse di riscuotere la Tari e rubò soldi a due anziane: denunciato

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraIL Quirinale
Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

 
FoggiaIn località Posta Aucello
Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

Cerignola, 69enne uccide una donna e si ammazza: grave una vicina di casa

 
TarantoRione Borgo
Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

 
PotenzaSoccorso in Basilicata
Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate dopo il collaudo

Potenza, acquistate 57 ambulanze per 118, consegnate 25: le prime 14 assegnate solo dopo il collaudo

 
LecceIl processo
Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

Sogliano Cavour, il pentito accusa ex sindaco: mi diede 30mila € per le elezioni

 
BrindisiL'arresto
Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

Oria, affidato ai servizi sociali se ne infischia: finisce in cella

 
BatPalazzo Della Marra
Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

Maltempo a Barletta, si stacca pezzo di cornicione a Pinacoteca

 

i più letti

Il batterio killer

Xylella, estirpato a Ostuni un albero che ormai ha infettato gli altri

“L’albero di Ostuni estirpato era a dimora nel territorio di Ostuni al confine con Fasano".

Xylella, estirpato a Ostuni un albero che ormai ha infettato gli altri

BRINDISI - “È stato estirpato ieri l’ulivo infetto da Xylella in agro di Ostuni, che avrebbe dovuto essere estirpato dal 7 febbraio e probabile fonte di inoculo per un albero vicino. Ora è necessario intensificare i monitoraggi a campione ed eseguire l’ordine d’estirpazione, impartito più di 10 giorni fa, degli alberi infetti”. Lo dichiara Fabiano Amati. “L’albero di Ostuni estirpato era a dimora nel territorio di Ostuni al confine con Fasano. Il rammarico più grande, però, consiste nel fatto che la mancata estirpazione tempestiva è stata la causa probabile della successiva infezione su un albero della stessa zona, oggetto dei più recenti provvedimenti d’estirpazione. È ora necessario – conclude Amati – intensificare il monitoraggio a campione nella parte più a nord dell’infezione”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie