Martedì 26 Marzo 2019 | 05:57

NEWS DALLA SEZIONE

I funerali
L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

 
Il caso
Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

Cimitero privatizzato a Ceglie Messapica, la Lega: «È una cosa sospetta»

 
Guidava l'auto del padre
I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

I cc lo fermano, rifiuta test antidroga: trovato con hashish

 
Tra Cellino S.Marco e S.pietro Vernotico
Scontro fra due auto nel Brindisino, morti 3 ragazzi, 2 persone gravi in ospedale

Scontro fra due auto nel Brindisino, morti 3 ragazzi, 2 feriti in ospedale

 
Fino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
A brindisi
In un sacco della spazzatura 8kg di marijuana: è mistero

In un sacco della spazzatura 8kg di marijuana: è mistero

 
Nel Brindisino
Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

 
Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaQuote rosa
Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

 
TarantoInquinamento ex Ilva
Il Comune di Taranto discute di ambiente: presente Emiliano

Il Comune di Taranto discute dell'aumento della diossina: presente Emiliano

 
LecceLa protesta
Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

 
HomeIl caso
Bari, acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

Gioia del Colle, beve al bar acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

 
HomeL'inchiesta
La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

 
BrindisiI funerali
L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

 

Il caso

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Lo avrebbe accertato l’Arpa in relazione all’ultimo episodio

sfiammata petrolchimico di Brindisi

BRINDISI - Nessun superamento delle concentrazioni limite degli inquinanti a seguito dell’ultima sfiammata al Petrolchimico.
È quanto avrebbe certificato l’Arpa a seguito dell’evento, Ed è stato questo uno dei temi più dibattuti nel corso della riunione di ieri mattina tra i sindacati ed i vertici di Eni Versalis, tra cui il direttore dello stabilimento, il capo del personale e dell’Ufficio personale Italia del colosso della chimica.
Al tavolo riunito anche per valutare la questione relativa ai provvedimenti adottati dal sindaco Riccardo Rossi, i presenti hanno parlato dei motivi che hanno causato il guasto e delle operazioni che hanno portato alla riparazione di quei cavi i quali si sono improvvisamente interrotti (due su tre grossi conduttori del diametro di cinque centimetri che portano l’alta tensione) determinando poi a cascata il blocco dell’impianto e l’attivazione del sistema di emergenza con la conseguente sfiammata della torcia «RV101C» di Punta Torre Cavallo a servizio dell’impianto di cracking P1Cr di Versalis.
L’azienda per chiarire i motivi del guasto ha anche inviato un campione di quei cavi ad un istituto specializzato per chiarire i motivi dell’improvvisa rottura.
Non si evidenziano in tale periodo superamenti delle concentrazioni limite degli inquinanti normati rilevati nella rete di Brindisi, direbbero i rilevamenti dell’Arpa.

L’azienda nel corso dell’incontro con i sindacati avrebbe anche ribadito la sua piena disponibilità ad incontrare il Comune per dare corso a quel Comitato paritetico chiesto proprio dal sindaco Rossi e rimasto ad oggi - fanno notare i sindacati - ancora lettera morta e che potrebbe invece agevolare il dialogo tra l’Amministrazione e la società chimica.
Non solo, sarebbe pronta anche - qualora gli Enti locali agevolassero l’iter di quella procedura unica richiesta al ministero competente - ad avviare, con il fermo degli impianti dell’anno prossimo un investimento da circa 20 milioni di euro per la costruzioni del sistema di sicurezza «Ground flare» che contribuirebbe ancora di più a diminuire le emissioni inquinanti in quell’ottica di ambientalizzazione dell’impianto auspicata oltre che dal Comune anche dai brindisini.

Gli Enti tuttavia sarebbero più orientati alle procedure Aia e di valutazione del danno sanitario, motivo per il quale i tempi per la costruzione della torcia Ground flare si allungherebbero in maniera indefinita essendo le procedure ancora più complesse rispetto ad un procedimento unificato quale quello già richiesto al ministero e su cui la società attende ancora risposta. Il dato è che pur essendo tutto pronto sulla carta per dare corso ad un investimento da decine di milioni di euro nell’ottica dell’ambientalizzazione dell’impianto tutto resta, al momento fermo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400