Lunedì 21 Gennaio 2019 | 02:07

NEWS DALLA SEZIONE

Arte
Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

 
Nel Brindisino
Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

 
Comune costituito parte civile
Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
Da Maria De Filippi
Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

 
Nel pieno della movida
Brindisi, spari dopo una lite in un locale: ferito un 27enne

Brindisi, sparò a 27enne dopo lite in un locale, 20enne si costituisce

 
Ss 172 dir.
Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

 
Lotta con il sindaco
Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

 
L'iniziativa
Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

 
Cucina
La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

 
Istruzione
Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

 

Refezione

Brindisi, caos mensa scolastica sulla carne polacca. Comune: non sappiamo nulla

Dopo la denuncia del Nas di tre responsabili della ditta Serenissima di Vicenza

Brindisi, caos mensa scolastica sulla carne polacca. Comune: non sappiamo nulla

Foto d'archivio

Al Comune non è pervenuto alcun verbale relativo al sopralluogo effettuato dai Nas. Nella giornata di sabato 15 dicembre si è appreso dell’esistenza di un problema relativo all’utilizzo di carni estere per il servizio mensa a dispetto di quanto previsto dal capitolato che invece impone l’utilizzo di carni italiane». La questione riguarda la denuncia di tre responsabili della società di ristorazione di Vicenza Serenissima per frode in pubbliche forniture in quanto avrebbero fornito carne non italiana come previsto dal capitolato.

In una nota l'amministrazione comunale di Brindisi intende "rassicurare le famiglie degli studenti che usufruiscono di questo servizio che nessuna norma igienico sanitaria è stata violata e precisare alcuni importanti passaggi di quanto accaduto nei giorni scorsi».

«Nelle scorse ore - prosegue la nota - l’amministrazione ha richiesto alla Procura della Repubblica di avere informazioni più dettagliate al fine di valutare eventuali provvedimenti nei confronti dell’azienda che ha disatteso le indicazioni del capitolato». "E' utile sottolineare - conclude - che l’amministrazione può presentare una formale diffida o prendere provvedimenti nei confronti dell’azienda solo sulla base di documentazione, atti di contestazione o verbali che tuttora non sono stati consegnati agli uffici comunali preposti nonostante le richieste».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400