Lunedì 26 Luglio 2021 | 00:51

NEWS DALLA SEZIONE

sangue sulle strade
Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

 
ambiente
Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

 
maltrattamenti ed estorsione
Mesagne, picchiava i genitori per estorcere denaro: arrestato

Mesagne, picchiava i genitori per estorcere denaro: arrestato

 
Monumenti e chiese
Conversano e Mesagne candidate come capitali italiane della Cultura

Conversano e Mesagne candidate come capitali italiane della Cultura

 
Vip al mare
Turismo in Puglia, Ferragni e Fedez in vacanza a Fasano

Turismo in Puglia, Ferragni e Fedez in vacanza a Fasano e Ostuni: il video

 
Brutale aggressione
Latiano, intera famiglia aggredita in piazza: tre arresti

Latiano, intera famiglia aggredita in piazza: tre arresti

 
Il caso
Francavilla fontana, barriere architettoniche: al via gli interventi

Francavilla Fontana, barriere architettoniche: al via gli interventi

 
Covid
Traghetto arrivato dalla Grecia fermo al porto di Brindisi: equipaggio positivo dopo i tamponi

Traghetto arrivato dalla Grecia fermo al porto di Brindisi: equipaggio positivo dopo i tamponi - La Asl: «Nessun contagio tra i passeggeri»

 
L'allarme
Raid di lepri nel Brindisino: distrutti interi raccolti

Raid di lepri nel Brindisino: distrutti interi raccolti

 
Il caso
Torre Canne, in 300 alla festa abusiva in spiaggia: chiuso il locale

Torre Canne, in 300 alla festa abusiva in spiaggia: chiuso il locale

 

Il Biancorosso

Sport
Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

Focolaio tra i giocatori del Bari: predisposto il trasferimento dei 9 positivi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceblitz della polizia
Interrotta in Salento festa in villa con 200 ragazzi

Interrotta in Salento festa in villa con 200 ragazzi

 
Foggial'episodio
Migranti: un uomo ferito a coltellate nel Ghetto di Foggia

Migranti: un uomo ferito a coltellate nel Ghetto di Foggia

 
Materaeconomia
Appalti col massimo ribasso? «Danneggiano lavoratori e cittadini»

Appalti col massimo ribasso? «Danneggiano lavoratori e cittadini»

 
Baril'emergenza
Bari, cena in bianco no cibo di strada sì: polemica sugli eventi all’aperto

Bari, cena in bianco no cibo di strada sì: polemica sugli eventi all’aperto

 
Brindisisangue sulle strade
Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

Scontro tra auto, un morto e un ferito nel Brindisino

 
Potenzacovid
Basilicata, dilaga la variante Delta

Basilicata, dilaga la variante Delta

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 

i più letti

Tra i 15 finalisti

Medico del Perrino finalista al premio Umberto Veronesi

È Francesco Tramacere, dirigente medico della Unità Operativa di Radioterapia dell’ospedale

Il posto fisso di Polizia rischia di scomparire

Un medico dell’ospedale “Perrino” di Brindisi, tra i finalisti del riconoscimento “Umberto Veronesi al Laudato medico”.
È Francesco Tramacere, Dirigente medico della Unità Operativa di Radioterapia dell’ospedale, risultato tra i 15 finalisti del concorso istituito da “Europa Donna Italia nel 2017” nell’ottica di preservare l’eredità umana del famoso oncologo.
La selezione è stata operata su oltre 6.000 segnalazioni inviate dalle pazienti con tumore al seno per indicare gli specialisti che, nei Centri di Senologia Multidisciplinari, hanno dimostrato particolare disponibilità, empatia e vicinanza durante il percorso di cura.


I cinque medici con il maggior numero di segnalazioni riceveranno il “Riconoscimento Umberto Veronesi al Laudato Medico”.
Le segnalazioni sono state eseguite sulla base dei principali criteri che definiscono l’umanizzazione della cura: la disponibilità del medico a interagire con la paziente; l’ascolto attento per conoscere i suoi bisogni; la comunicazione chiara e semplice; l’empatia dimostrata; il sostegno ricevuto dallo specialista.
La cerimonia di assegnazione del riconoscimento si svolgerà il 28 novembre a Milano, presso la Sala Napoleonica di Palazzo Greppi dell’Università degli Studi di Milano e sarà preceduta da un dibattito tra pazienti e clinici, con gli interventi di Paolo Veronesi, Alberto Costa, senologo e biografo di Umberto Veronesi, Gabriella Pravettoni, docente di Medical Humanities all’Università Statale di Milano, e Fabrizio Benedetti, neurofisiologo all’Università di Torino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie