Mercoledì 24 Aprile 2019 | 00:34

NEWS DALLA SEZIONE

Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
Il caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 
Turismo
«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

 
Il batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
A Ostuni
Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa strage
Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

 
LecceL'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
PotenzaLe indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
BariL'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 
MateraOperazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
BatIl furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 

Tra i 15 finalisti

Medico del Perrino finalista al premio Umberto Veronesi

È Francesco Tramacere, dirigente medico della Unità Operativa di Radioterapia dell’ospedale

Il posto fisso di Polizia rischia di scomparire

Un medico dell’ospedale “Perrino” di Brindisi, tra i finalisti del riconoscimento “Umberto Veronesi al Laudato medico”.
È Francesco Tramacere, Dirigente medico della Unità Operativa di Radioterapia dell’ospedale, risultato tra i 15 finalisti del concorso istituito da “Europa Donna Italia nel 2017” nell’ottica di preservare l’eredità umana del famoso oncologo.
La selezione è stata operata su oltre 6.000 segnalazioni inviate dalle pazienti con tumore al seno per indicare gli specialisti che, nei Centri di Senologia Multidisciplinari, hanno dimostrato particolare disponibilità, empatia e vicinanza durante il percorso di cura.


I cinque medici con il maggior numero di segnalazioni riceveranno il “Riconoscimento Umberto Veronesi al Laudato Medico”.
Le segnalazioni sono state eseguite sulla base dei principali criteri che definiscono l’umanizzazione della cura: la disponibilità del medico a interagire con la paziente; l’ascolto attento per conoscere i suoi bisogni; la comunicazione chiara e semplice; l’empatia dimostrata; il sostegno ricevuto dallo specialista.
La cerimonia di assegnazione del riconoscimento si svolgerà il 28 novembre a Milano, presso la Sala Napoleonica di Palazzo Greppi dell’Università degli Studi di Milano e sarà preceduta da un dibattito tra pazienti e clinici, con gli interventi di Paolo Veronesi, Alberto Costa, senologo e biografo di Umberto Veronesi, Gabriella Pravettoni, docente di Medical Humanities all’Università Statale di Milano, e Fabrizio Benedetti, neurofisiologo all’Università di Torino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400