Martedì 20 Agosto 2019 | 22:09

NEWS DALLA SEZIONE

Su Instagram
Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

 
Maltrattamenti
Francavilla F.na, massacrava di botte i genitori per avere soldi per sigarette

Francavilla F.na, massacrava di botte i genitori per avere soldi per sigarette

 
Atti vandalici
Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

 
L’operazione della Gdf
Fasano, sequestrati libri per oltre 1 mln di euro: messi in vendita da casa editrice fallita

Fasano, sequestrati libri per 1,3 mln: messi in vendita da casa editrice Schena fallita

 
Il caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
L'evento
S. Michele Salentino, il paese si racconta con le video proiezioni

S. Michele Salentino, il paese si racconta con le video proiezioni

 
Nel Brindisino
Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

 
Nel Brindisino
Lineamediterranea: a Fasano si parte con il sacrificio virtuale di solidarietà all'Ulivo Monumentale della Puglia

Lineamediterranea: a Fasano si parte con il sacrificio virtuale di solidarietà all'Ulivo Monumentale della Puglia

 
decenni di violenze
Ostuni, maltratta la compagna per 20 anni: allontanato da casa

Ostuni, maltratta la compagna per 20 anni: allontanato da casa

 
L’operazione
Porto Brindisi, GdF sequestra 40mila scarpe Converse contraffatte

Porto Brindisi, GdF sequestra 40mila scarpe Converse contraffatte

 
L'episodio
Brindisi, distrugge un'auto parcheggiata a martellate: arrestata 37enne

Brindisi, distrugge un'auto parcheggiata a martellate: arrestata 37enne

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, le prove sono finitemanca una identità definita

Bari, le prove sono finite manca una identità definita

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPolizia locale
Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

 
PotenzaIl recupero
Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

 
TarantoLa denuncia
ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

 
LecceLo sbarco
Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

 
FoggiaIl caso
Foggia, fiamme lungo i binari: traffico ferroviario sospeso e ritardi

Foggia, fiamme lungo i binari: traffico treni a singhiozzo. 
Uomo travolto da Lecce-Milano

 
BrindisiSu Instagram
Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

 
MateraNel Materano
Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

 
BatL'opificio
Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

 

i più letti

Operazione dei cc

Dall'Albania con 250kg di marijuana nel gommone, 6 arresti a Brindisi

Hanno spruzzato il profumo al gelsomino tentando di ingannare i cani antidroga

carabinieri

Avrebbero importato dall’Albania in Italia circa 250 chili di marijuana e mezzo chilo di cocaina nascondendola nei tubolari di un gommone, usando diffusori di essenze profumate al gelsomino per trarre in inganno l’olfatto dei cani antidroga. Per questo i carabinieri hanno arrestato sei persone a Brindisi, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere, con le accuse di concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, con l’aggravante di averne commercializzato ingenti quantità.
Durante le indagini sono stati sequestrati oltre 250 chili di marijuana e mezzo chilo di cocaina. Sono in corso numerose perquisizioni nella provincia di Brindisi.

Nelle telefonate in cui si davano appuntamento con i clienti, veniva definita «pollo» e «motore 350» la droga trafficata dall’Albania sulle stesse rotte del contrabbando di sigarette. E’ quanto emerso dalle indagini dei carabinieri che hanno arrestato sei persone a Brindisi con le accuse di concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, con l’aggravante di averne commercializzato ingenti quantità.
Nel corso delle indagini, condotte da gennaio a settembre 2018, sono stati sequestrati 250 chili di marijuana nascosti nel tubolare di un gommone, e mezzo chilo di cocaina.
Dalle intercettazioni telefoniche è emerso che per indicare la droga veniva utilizzato un lessico alternativo: un chilo di cocaina veniva definito «un pollo intero», mentre per le singole dosi il gergo prevedeva: «Il motore 350 mi serve, ti faccio uno squillo appena parto». L’attività di spaccio si concentrava in alcuni comuni a sud di Brindisi.
Le indagini sono state avviate a seguito di una perquisizione dei carabinieri a Torchiarolo (Brindisi) nell’officina e nell’abitazione di uno degli indagati. Secondo gli inquirenti il traffico di droga proveniente dall’Albania, soprattutto di marijuana, è uno dei principali affari della criminalità brindisina, così come riportato nella relazione del ministero dell’Interno presentata in Parlamento il 18 luglio scorso, riferita al secondo semestre del 2017.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie