Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 23:23

NEWS DALLA SEZIONE

Dai cc forestali
Campo volo elicotteri a Ostuni vicino a ulivi e costa: sequestrato

Campo volo elicotteri a Ostuni vicino a ulivi e costa: sequestrato

 
Operazione dei Cc
Brindisi, spacciava davanti a scuola media: arrestato 27enne

Brindisi, spacciava davanti a scuola media: arrestato 27enne

 
Il caso
Brindisi, macchia scura nelle acque del Porto: al via i controlli

Brindisi, macchia scura nelle acque del Porto: al via i controlli

 
Nel pomeriggio
A fuoco bus pieno di studenti, panico a San Pacrazio Salentino

A fuoco bus di studenti, panico a San Pancrazio Salentino: nessun ferito

 
A causa di un guasto
Brindisi, volo Ryanair in ritardo di 5 ore per un guasto: l’ira dei passeggeri

Brindisi, volo Ryanair in ritardo di 5 ore: l’ira dei passeggeri

 
Arte
Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

 
Nel Brindisino
Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

 
Comune costituito parte civile
Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
Da Maria De Filippi
Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

 
Nel pieno della movida
Brindisi, spari dopo una lite in un locale: ferito un 27enne

Brindisi, sparò a 27enne dopo lite in un locale, 20enne si costituisce

 

Bullismo

Brindisi, 17enne denudato e video finisce sul web, 2 denunciati

La vittima, uno studente, è stata portata in piazza e umiliata, con schiaffi e insulti omofobi:  l'episodio risale al 5 novembre. Indagano i carabinieri

bullismo

BRINDISI - Bullismo, omofobia, o forse una ragazzata di quelle che sfuggono di mano: due giovani, uno di 18 e l’altro di 20 anni, sono stati denunciati per violenza privata e diffamazione dai carabinieri di Brindisi che avevano avviato indagini dopo che un 17enne aveva loro raccontato di essere stato bloccato dai due per strada, denudato e schiaffeggiato. La scena, a cui avrebbero assistito anche altre persone, era stata ripresa con un telefonino e pubblicata su Instagram. Il video, subito dopo è stato rimosso.

I fatti risalgono allo scorso 5 novembre e sarebbero avvenuti in zona Commenda, in una piazzetta. Secondo quanto riferito dalla vittima ai militari, sarebbe stato bloccato da un ragazzo e portato lì, dove c'erano altre persone. Gli avrebbero abbassato i pantaloni e lo avrebbero poi schiaffeggiato sul fondoschiena, rivolgendogli insulti di vario genere, anche omofobi stando a quanto è stato detto agli investigatori. Una scena ritenuta umiliante, già di per se. Ancor di più in considerazione del fatto che, a dire del 17enne, sul posto c'erano altri ragazzi. E dei bambini che pure sarebbero stati invitati dai due «bulli» a infierire, a rivolgere offese.

Due giorni dopo i fatti, non riuscendo a tollerare quanto accaduto in una zona abbastanza centrale di Brindisi, il ragazzino si è recato dai carabinieri insieme al suo legale, per sporgere formale querela.

I carabinieri della stazione di Brindisi hanno avviato tutti gli accertamenti. Hanno verificato innanzi tutto se la versione resa, una versione di parte, potesse essere ritenuta attendibile. Lo era, a quanto è poi risultato.

I militari infatti sono riusciti a recuperare le immagini di un video e ad acquisire le testimonianze dei presenti. Ne è emerso un quadro di arroganza e prevaricazione, una circostanza in cui sono stati compiuti, ritengono i carabinieri, atti lesivi della dignità di ogni individuo.

Le indagini proseguono, per verificare se oltre ai due maggiorenni denunciati alla procura della Repubblica, vi siano altre persone ad aver avuto un ruolo, censurabile, nella vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400