Lunedì 19 Agosto 2019 | 20:50

NEWS DALLA SEZIONE

Atti vandalici
Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

 
L’operazione della Gdf
Fasano, sequestrati libri per oltre 1 mln di euro: messi in vendita da casa editrice fallita

Fasano, sequestrati libri per 1,3 mln: messi in vendita da casa editrice Schena fallita

 
Il caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
L'evento
S. Michele Salentino, il paese si racconta con le video proiezioni

S. Michele Salentino, il paese si racconta con le video proiezioni

 
Nel Brindisino
Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

 
Nel Brindisino
Lineamediterranea: a Fasano si parte con il sacrificio virtuale di solidarietà all'Ulivo Monumentale della Puglia

Lineamediterranea: a Fasano si parte con il sacrificio virtuale di solidarietà all'Ulivo Monumentale della Puglia

 
decenni di violenze
Ostuni, maltratta la compagna per 20 anni: allontanato da casa

Ostuni, maltratta la compagna per 20 anni: allontanato da casa

 
L’operazione
Porto Brindisi, GdF sequestra 40mila scarpe Converse contraffatte

Porto Brindisi, GdF sequestra 40mila scarpe Converse contraffatte

 
L'episodio
Brindisi, distrugge un'auto parcheggiata a martellate: arrestata 37enne

Brindisi, distrugge un'auto parcheggiata a martellate: arrestata 37enne

 
Nel Brindisino
Mesagne: raid contro auto maresciallo dei cc, data alle fiamme sotto casa

Mesagne: raid contro auto maresciallo dei cc, data alle fiamme sotto casa

 
Storia a lieto fine
Brindisi, i medici del «Perrino» salvano le ferie di una turista francese

Brindisi, i medici del «Perrino» salvano le ferie di una turista francese

 

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa protesta
Poste Taranto, Cgil: un mese di sciopero servizi aggiuntivi

Poste Taranto, Cgil: un mese di sciopero servizi aggiuntivi

 
LecceMalendugno
Torre dell'Orso, si tuffa dalla falesia e finisce sugli scogli: grave 16enne

Torre dell'Orso, si tuffa e batte la testa sugli scogli: grave 16enne

 
MateraDopo il rogo
Bernalda, 14 braccianti in nero dormivano nella «Felandina»

Bernalda, 14 braccianti in nero dormivano nella «Felandina»

 
PotenzaIl caso
Riforma poli museali, la Basilicata è contraria a «sposare» la Puglia

Riforma poli museali, la Basilicata è contraria a «sposare» la Puglia

 
BariIl restyling
Bari, telecamere e luci led per la pineta di San Francesco: ottobre i lavori

Bari, telecamere e luci led per la pineta di San Francesco: ottobre i lavori

 
BatIl caso
Barletta appestata da puzza nauseante: cittadini costretti a chiudersi in casa

Barletta, puzza ammorba la città, cittadini si chiudono in casa. Sindaco: sono criminali

 
FoggiaGiovani e la musica
La leggenda del pianista di Apricena: dalla Puglia a Morricone e alla Tv

La leggenda del pianista di Apricena: dalla Puglia a Morricone e alla Tv

 
BrindisiAtti vandalici
Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

Ceglie Messapica, vandali al castello: 3 turisti minorenni denunciati

 

i più letti

Bullismo

Brindisi, 17enne denudato e video finisce sul web, 2 denunciati

La vittima, uno studente, è stata portata in piazza e umiliata, con schiaffi e insulti omofobi:  l'episodio risale al 5 novembre. Indagano i carabinieri

bullismo

BRINDISI - Bullismo, omofobia, o forse una ragazzata di quelle che sfuggono di mano: due giovani, uno di 18 e l’altro di 20 anni, sono stati denunciati per violenza privata e diffamazione dai carabinieri di Brindisi che avevano avviato indagini dopo che un 17enne aveva loro raccontato di essere stato bloccato dai due per strada, denudato e schiaffeggiato. La scena, a cui avrebbero assistito anche altre persone, era stata ripresa con un telefonino e pubblicata su Instagram. Il video, subito dopo è stato rimosso.

I fatti risalgono allo scorso 5 novembre e sarebbero avvenuti in zona Commenda, in una piazzetta. Secondo quanto riferito dalla vittima ai militari, sarebbe stato bloccato da un ragazzo e portato lì, dove c'erano altre persone. Gli avrebbero abbassato i pantaloni e lo avrebbero poi schiaffeggiato sul fondoschiena, rivolgendogli insulti di vario genere, anche omofobi stando a quanto è stato detto agli investigatori. Una scena ritenuta umiliante, già di per se. Ancor di più in considerazione del fatto che, a dire del 17enne, sul posto c'erano altri ragazzi. E dei bambini che pure sarebbero stati invitati dai due «bulli» a infierire, a rivolgere offese.

Due giorni dopo i fatti, non riuscendo a tollerare quanto accaduto in una zona abbastanza centrale di Brindisi, il ragazzino si è recato dai carabinieri insieme al suo legale, per sporgere formale querela.

I carabinieri della stazione di Brindisi hanno avviato tutti gli accertamenti. Hanno verificato innanzi tutto se la versione resa, una versione di parte, potesse essere ritenuta attendibile. Lo era, a quanto è poi risultato.

I militari infatti sono riusciti a recuperare le immagini di un video e ad acquisire le testimonianze dei presenti. Ne è emerso un quadro di arroganza e prevaricazione, una circostanza in cui sono stati compiuti, ritengono i carabinieri, atti lesivi della dignità di ogni individuo.

Le indagini proseguono, per verificare se oltre ai due maggiorenni denunciati alla procura della Repubblica, vi siano altre persone ad aver avuto un ruolo, censurabile, nella vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie