Lunedì 19 Agosto 2019 | 01:13

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
L'evento
S. Michele Salentino, il paese si racconta con le video proiezioni

S. Michele Salentino, il paese si racconta con le video proiezioni

 
Nel Brindisino
Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

Mesagne, struttura ospitava anziani malati senza autorizzazioni: chiusa

 
Nel Brindisino
Lineamediterranea: a Fasano si parte con il sacrificio virtuale di solidarietà all'Ulivo Monumentale della Puglia

Lineamediterranea: a Fasano si parte con il sacrificio virtuale di solidarietà all'Ulivo Monumentale della Puglia

 
decenni di violenze
Ostuni, maltratta la compagna per 20 anni: allontanato da casa

Ostuni, maltratta la compagna per 20 anni: allontanato da casa

 
L’operazione
Porto Brindisi, GdF sequestra 40mila scarpe Converse contraffatte

Porto Brindisi, GdF sequestra 40mila scarpe Converse contraffatte

 
L'episodio
Brindisi, distrugge un'auto parcheggiata a martellate: arrestata 37enne

Brindisi, distrugge un'auto parcheggiata a martellate: arrestata 37enne

 
Nel Brindisino
Mesagne: raid contro auto maresciallo dei cc, data alle fiamme sotto casa

Mesagne: raid contro auto maresciallo dei cc, data alle fiamme sotto casa

 
Storia a lieto fine
Brindisi, i medici del «Perrino» salvano le ferie di una turista francese

Brindisi, i medici del «Perrino» salvano le ferie di una turista francese

 
3 arresti
Tentano di ucciderlo perché ha una relazione con la moglie di un detenuto: arresti a Brindisi

Brindisi, è l'amante di una moglie di un detenuto: pestato da mamma e figli
 

 
Violenza domestica
Cisternino, picchia il padre e minaccia la madre: arrestato 34enne

Cisternino, picchia il padre e minaccia la madre: arrestato 34enne

 

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceVandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
HomeGuardia costiera
Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli

Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli. L'Ordinanza

 
FoggiaLa polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
BrindisiIl caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
HomeIncidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Puglia, domenica di sangue sulle strade: 4 morti a Laterza, Trinitapoli e Veglie

 
GdM.TVIl ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 

i più letti

A ceglie Messapica

Auto alunna disabile non può entrare in cortile scuola: proteste

Ci sono troppe barriere architettoniche. La denuncia della madre: «I parcheggi all'esterno sono spesso occupati da chi non ne ha diritto»

Auto alunna disabile non può entrare in cortile scuola: proteste

Non consentire l’accesso dell’auto nel parcheggio interno della scuola ai genitori di una bambina disabile. È la vicenda che vede coinvolta un’alunna della 4ª elementare alla «E. De Amicis», 1° Istituto Comprensivo di Ceglie. Secondo il racconto dei genitori dell’alunna, «per questioni di sicurezza» non sarebbe consentito loro di entrare con l’auto nel cortile interno della scuola, per accompagnare e riprendere la loro figlia costretta sulla sedia a rotelle per un neuroblastoma spinale dalla nascita. Questo per le lamentele di alcuni genitori - fatte presenti alla segreteria della Scuola -, preoccupati per l’incolumità dei propri figli. Una situazione che sarebbe stata risolta dalla scuola, per tamponare il disagio, con l’installazione di due parcheggi per disabili dinanzi al cancello principale. «Peccato - spiega mamma Debora - per le barriere architettoniche e per gli automobilisti che vi parcheggiano senza averne diritto, con cui spesso litigo ricavandone, per la loro maleducazione, ulteriori difficoltà come se già non ne avessi. Non solo devo fare scendere mia figlia quasi in mezzo alla strada, fare il giro perché non ci sono scivoli ma combattere, anche, con persone che usano indebitamente lo stallo disabili. Immaginate come aumentano le difficoltà quando piove».


Interpellata, la dirigente scolastica, Rosetta Carlino, ha posto come condizione principale la sicurezza degli alunni, specie in questo periodo di avvio dei lavori, da metà settembre, per la biblioteca scolastica al piano terra.
«In ragione di questo intervento - ha dichiarato la Carlino - la zona è transennata e per motivi di sicurezza posti dall’Ufficio tecnico comunale non è consentito il transito a nessun veicolo proprio per la sicurezza dei bambini».
La scuola, come ha sottolineato la Dirigente, si è resa disponibile verso la famiglia, consentendo l’entrata e l’uscita posticipata della piccola, facendo apporre due stalli per disabili e adesso chiederà al Comune l’eliminazione, tramite la realizzazione di scivoli, delle barriere architettoniche ancora presenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie