Domenica 19 Gennaio 2020 | 23:31

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl 22 gennaio
Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

Bari, al via il convegno «Il senso delle parole» con FNSI e Martella

 
FoggiaL'operazione dei cc
Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

Cerignola, beccati 4 giovanissimi ladri di moto: arrestati

 
TarantoIl caso
Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

Capitale della Cultura italiana 2021: prove di sintesi fra Taranto e Grecìa Salentina

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Materaarte
Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

Matera, boom dei musei: presenze salgono del 28,98%

 
Leccenel Salento
S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

S.M. al Bagno, il campanile cade a pezzi: è allarme

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Rione Paradiso e Sant'Elia

Brindisi, la città diventa come la foresta amazzonica

Erbacce ad altezza d'uomo e degrado che regna ovunque

Brindisi, la città diventa come la foresta amazzonica

Erbacce ad ogni angolo, vegetazione rinsecchita ed i soliti ignoti in azione ad incendiare anche le palme. L’ultima - nei pressi del negozio Toys - è stata incenerita proprio l’altro ieri.

Degrado ed incuria al rione Paradiso ed al quartiere Sant’Elia è quanto denunciano numerosi residenti delle due popolose aree, chiedendo interventi urgenti per porre un freno alla situazione che va sempre più degenerando. La palma incendiata ieri sarebbe la settima nell’arco di un solo mese fa presente qualcuno. Le fiamme hanno attecchito facilmente per via del fatto che le piante sono completamente secche. Uno scempio quello messo in atto dal solito sbandato di turno che purtroppo ha avuto anche gioco facile per via della condizione della pianta. Ma le palme, per le quali basterebbe un minimo di manutenzione del verde pubblico per riportare a nuova vita con piccoli interventi, non sono l’unica doglianza dei residenti della zona delle case antiracket e dintorni.

La vegetazione spontanea infesta tante strade, diversi gli esempi visibili lungo via della Torretta, via Peppino Impastato e via Paolo Borsellino. Ma anche a Sant’Elia, soprattutto nella zona di piazza Favretto, i cosiddetti interventi di «stradinaggio» lasciano a desiderare: «Da anni - denunciano alcuni residenti della zona - non vediamo intervenire una squadra della Multiservizi per la manutenzione delle aree.

Sarebbe necessaria e urgente una seria operazione di bonifica, in entrambi i quartieri, accompagnata da una vigorosa disinfestazione perchè zanzare e insetti di ogni genere stanno flagellando quelle zone.
Una palma bruciata

I vandali fanno il resto: una palma è stata data alle fiamme: una situazione davvero vergognosa sotto tutti i punti di vista

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie