Martedì 28 Gennaio 2020 | 17:00

NEWS DALLA SEZIONE

Operazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
Il salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, non ce l'ha fatta il cucciolo di foca spiaggiato: morto tra le braccia dei veterinari

 
Shoah
Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

Giorno della Memoria, il messaggio di Liliana Segre a studenti di Fasano: «Siate vigili»

 
L'aggressione
Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

Mesagne, armato di coltelli assalta l'ambulanza del 118

 
In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariProcesso Pandora
Mafia a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati. La sentenza

Mafia ultimi 15 anni a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati.
Risarcito il Comune. La sentenza

 
TarantoIl caso
Manduria, anziano pestato a morte: messa alla prova per altri 11 minori

Manduria, anziano pestato a morte: messa alla prova per altri 11 minori

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
FoggiaOperazione dei Cc
Foggia, nel casale bunker 7 chili di droga e 6 bombe artigianali: 4 arresti

Foggia, nel casale bunker 7 chili di droga e 6 bombe artigianali: 4 arresti

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

L'idea del direttore Asl e dell'ex assessore Curcuruto

Un centro di ricerca sul plasma
nell'ex ospedale psichiatrico

La notizia annunciata oggi nel corso di un sopralluogo organizzata da «L'isola che non c'è» per la rigenerazione del Canale Reale che scorre al confine con l'area di «Villa Romatizza» da 30 anni in stato di abbandono

Un centro di ricerca sul plasmanell'ex ospedale psichiatrico

Lex assessore Curcuruto, i direttori dell' Asl e dell' Arneo

LATIANO - «Villa Romatizza», dal nome della bellissima villa di fine Ottocento (da quasi 30 anni in stato di abbandono) che rappresentava il nucleo centrale di una imponente struttura che per decenni a Latiano ha ospitato una sezione dell’ex ospedale psichiatrico di Lecce immersa in un parco di qualche decina di ettari a ridosso del canale Reale, lungo la Statale 7, «potrebbe diventare un «Centro di ricerca e lavorazione del plasma delle tre Asl di Taranto Brindisi e Lecce».
«Questo anche grazie - ha spiegato il direttore della Asl Giuseppe Pasqualone - anche alla posizione strategica del sito che oltre a trovarsi al centro delle tre province è anche logisticamente raggiungibile data la vicinanza alla importante arteria stradale».
L’idea è stata annunciata quasi a sorpresa (avendo di fronte il bellissimo parco con alberi secolari a ridosso di un’area «che se valorizzata potrebbe diventare di pregio anche da un punto di vista ambientale e paesaggistico», come ha sottolineato l’ex assessore regionale Anna Maria Curcuruto) nel corso del sopralluogo organizzato dall’Associazione culturale «L’Isola che non c’è» e al quale hanno partecipato oltre all’ex assessore Curcuruto, il direttore della Asl Pasqualone e il direttore del Consorzio dell’Arneo Vito Caputo.

L’obiettivo iniziale della visita era quello di verificare le ipotesi per valorizzare un tratto del Canale Reale realizzando un primo esperimento di parco pubblico in un’area adiacente Villa Romatizza, di proprietà della Asl. In vista dell’avvio del cantiere di bonifica del primo tratto di canale da Villa Castelli a Latiano.
«L’Associazione - spiega Giammassimo Gagliani, componente L’Isola che non c’è - è riuscita invece a strappare un risultato inaspettato: l’impegno, da parte del direttore della Asl Pasqualone e dell’ex assessore regionale Curcuruto a valutare concretamente l’ipotesi di utilizzare proprio nell’ex ospedale psichiatrico un “Centro di ricerca sul plasma”.
Un progetto che potrebbe cambiare la storia di questo luogo bellissimo e abbandonato e aprire scenari per l’intera comunità. Una svolta epocale non solo per Latiano».

Nelle prossime ore anche l’assessore Curcuruto ha assicurato una serie di azioni per giungere a questa decisione da parte della Regione; a cominciare dalla presentazione di un piano di fattibilità che superi la eventuale concorrenza di altre Asl interessate.
Ma questa del «Centro sul plasma» non è stata la sola sorpresa dell’iniziativa: sia la Asl che l’Arneo si sono detti disponibili a programmare da subito una serie di interventi di bonifica e di messa in sicurezza dell’intero parco di Villa Romatizza (a carico dell’Asl); ed anche di pulizia degli argini del Canale, nel tratto compreso la zona artigiana e il ponte di accesso al centro abitato nei pressi del cimitero. Questi ultimi (già a partire dal 18 maggio) ad opera del Consorzio dell’Arneo che dal prossimo 21 maggio poi darà il via ai lavori veri e propri di manutenzione e pulizia del primo tratto del Canale (da Villa Castelli a Latiano).
Partire da Villa Romatizza realizzando un’area verde attrezzata (con panchine e gazebo e forse un piccolo parco giochi) potrebbe rappresentare un interessante esperimento di rigenerazione dell’intero tratto del Canale Reale: 50 km di fiume, oggi una discarica a cielo aperto che sfocia nella riserve naturale di Torre Guaceto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie