Venerdì 22 Marzo 2019 | 11:40

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMusica
Sziget Festival: a Bari le selezioni per suonare a Budapest

Sziget Festival: a Bari le selezioni per suonare a Budapest

 
MateraBeni culturali
Matera, il Fai apre le porte dei siti poco fruibili

Matera, il Fai apre le porte dei siti poco fruibili

 
TarantoSerie D
Taranto calcio, revocata penalizzazione: la vetta è a -7

Taranto calcio, revocata penalizzazione: la vetta è a -7

 
LecceL'iniziativa
Salento, ecco i maratoneti spazzini: sport contro gli zozzoni

Salento, ecco i maratoneti spazzini: sport contro gli zozzoni

 
FoggiaL'omicidio
Mattinata, ammazzata a fucilate vicino casa boss del clan Romito

Mattinata, boss clan Romito fucilato vicino casa: forse faida fra rivali

 
PotenzaLa foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 

i fatti del 2003-2005

Falsi invalidi, Cassazione
conferma condanne
a medici brindisini

sanità medici

BARI - La Corte di Cassazione ha confermato, dichiarando inammissibili i ricorsi, le condanne a pene fra i 5 anni e 6 mesi e un anno di reclusione inflitte nei confronti di 7 imputati accusati di false certificazioni di invalidità finalizzate, in alcuni casi, a forniture non dovute di ossigenoterapia presso la Asl di Brindisi. I giudici della Suprema Corte hanno inoltre ridotto a 6 anni di reclusione la pena inflitta nei confronti di Vincenzo Manisco, medico pneumologo, e hanno annullato con rinvio la sentenza di confisca e interdizione per la società Linde Medicale Srl. Le indagini dei Carabinieri del Nas, coordinate dalla della Procura di Brindisi, portarono nell’ottobre 2007 all’arresto di 15 persone.

Inizialmente gli imputati erano 49, fra medici, dipendenti Asl, avvocati, farmacisti e cittadini che usufruivano delle prestazioni. Due i filoni d’inchiesta confluiti in questo procedimento: le prescrizioni di ossigenoterapia a pazienti che non ne avevano bisogno al solo fine di lucro, avvalendosi di medici e farmacisti compiacenti; le false perizie per conseguire pensioni di invalidità civile e indennità di accompagnamento per persone prive dei requisiti. Al termine dei tre gradi di giudizio la Cassazione ha anche confermato le condanne ai risarcimenti per le parti civili: Inps, Miur e Asl di Brindisi.

I fatti contestati risalgono agli anni 2003-2005. La vicenda giudiziaria relativa alle responsabilità penali di medici e professionisti si conclude così dopo circa 15 anni con complessive 17 condanne. Dovrà, invece, celebrarsi dinanzi alla Corte di Appello di Lecce un nuovo processo limitatamente alla posizione della società Linde Medicale, difesa dagli avvocati Gaetano Castellaneta e Luigi Biamonti, il cui ricorso contro la confisca di 90mila euro e l’interdizione a contrattare con la pubblica amministrazione per un anno è stato accolto dalla Cassazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400