Venerdì 23 Luglio 2021 | 18:00

NEWS DALLA SEZIONE

La sentenza
Minacce ai testimoni, condanne dimezzate per due ex pm di Trani

Minacce ai testimoni, condanne dimezzate per due ex pm di Trani

 
Il caso
Barletta, «Esclusi dal confronto sul biomonitoraggio»

Barletta, «Esclusi dal confronto sul biomonitoraggio»

 
Droga
Canosa, lancia la cocaina dal balcone: arrestato

Canosa, lancia la cocaina dal balcone: arrestato

 
Sicurezza
Duplice tentato omicidio a Canosa: un arresto

Duplice tentato omicidio a Canosa: un arresto

 
Il caso
Spinazzola, crollato un pezzo dell’ex ospedale

Spinazzola, crollato un pezzo dell’ex ospedale

 
Il caso
Trani, lite al porto per posteggio abusivo

Trani, lite al porto per posteggio abusivo

 
Processo Nemesi
Guerra tra clan della Bat: otto condanne in Appello

Guerra tra clan della Bat: otto condanne in Appello

 
Sanità
Nuovo Policlinico di Andria: la presentazione a Castel Del Monte, ecco il progetto

Nuovo Policlinico di Andria: la presentazione a Castel Del Monte, ecco il progetto

 
L'incidente
Ambulanza

Trinitapoli, scontro tra auto: un morto e tre feriti

 
Il caso
Murgia, pericolo cinghiali «Necessario abbatterli»

Murgia, pericolo cinghiali «Necessario abbatterli»

 

Il Biancorosso

serie c
Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl caso
Taranto, sparatoria allo Yachting Club di San Vito: convalidato fermo 37enne

Taranto, sparatoria allo Yachting Club di San Vito: convalidato fermo 37enne

 
BariLa curiosità
Bari, lungo le coste cittadine arrivano i «pesci mangiaplastica»

Bari, lungo le coste cittadine arrivano i «pesci mangiaplastica»

 
PotenzaIl caso
Potenza, truffe on line: nove denunciati, hanno preso 12 mila euro

Potenza, truffe on line: nove denunciati, hanno preso 12 mila euro

 
Foggiala polemica
Foggia, non ancora attivati presidi medici nelle località turistiche

Foggia, non ancora attivati presidi medici nelle località turistiche

 
Cinema e Spettacolimusica
Nando Popu nell'ultimo lavoro del cantautore  Martix

Nando Popu nell'ultimo lavoro del cantautore Martix

 
PotenzaEffettuate 5.800 vaccinazioni
Covid: in Basilicata 18 positivi su 611 tamponi esaminati

Covid: in Basilicata 18 positivi su 611 tamponi esaminati

 
HomeBrutale aggressione
Latiano, intera famiglia aggredita in piazza: tre arresti

Latiano, intera famiglia aggredita in piazza: tre arresti

 

i più letti

Vivi la città

Serate d’estate al Battistero Quartullo, Rubini, Reggiani e Cristicchi a Canosa

Gli spettacoli si svolgeranno nell’area archeologica di San Giovanni. Si comincia il 24 luglio, inizio alle ore 21

Sergio Rubini

Sergio Rubini

CANOSA - l via la programmazione teatrale del Comune di Canosa per l’estate 2021. Quattro gli spettacoli in programma nell’area archeologica del Battistero di San Giovanni, con inizio alle ore 21. Si comincia il 24 luglio con “La mia guerra con il tango”. Un recital in musica che nell’anno 2021 rende omaggio ad Astor Piazzolla in occasione del centenario dalla sua nascita. «Dopo i lunghi mesi di chiusura, ripartiamo con la cultura. - commenta l’assessore alla cultura Mara Gerardi -. Daremo vita ad una stagione teatrale estiva di grande richiamo. In collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese abbiamo puntato su eventi culturali di qualità, con nomi importanti del panorama nazionale, con cui contiamo di intercettare l’interesse di fasce di pubblico diversificate proveniente anche da fuori città. In più, come ormai è tradizione consolidata di questa amministrazione valorizzare le eccellenze artistiche del nostro territorio, il cartellone sarà arricchito da un omaggio ad Ennio Morricone diretto dal canosino Salvatore Sica. Abbiamo inoltre messo a disposizione una location d’eccezione per valorizzare le nostre bellezze storico- culturali ed offrire un’offerta culturale integrata che soddisfi tutte le esigenze nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza». Dunque, si parte il 24 luglio con “La mia guerra con il tango”. L’omaggio ad Astor Piazzolla e alle sue origini tranesi in occasione del centenario dalla nascita. Alla voce narrante di Pino Quartullo, che guiderà in un viaggio suggestivo e struggente nell’incredibile vita di Astor Piazzolla, si affiancheranno tre musicisti di talento, argentinitaliani, con bandoneon (Massimiliano Pitocco), chitarra (Carlos Adrian Fieramonti), violoncello (Francesco Mariozzi). A suggellare tutto, il tanguero Angel Zotto, anche lui argentino di origini italiane, in coppia con la bellissima e sensualissima Daiana Guspero. Il 29 luglio sarà la volta di «Ristrutturazione - ovvero disavventure casalinghe raccontate da Sergio Rubini» - Nuovo Teatro diretta da Marco Balsamo. Si tratta del racconto, in forma confidenziale, della ristrutturazione di un appartamento, un viavai di architetti e ingegneri, allarmisti e idraulici, operai e condòmini. Una pletora di personaggi competenti e incapaci, leali e truffaldini, scansafatiche ed operosi fino all’esaltazione che si avvicendano nella vita dello sfortunato padrone di casa stravolgendola senza pietà. Mercoledì 4 agosto seguirà «Good by dearly, ciao Ennio» la proposta musicale dell’Orchestra Sinfonica Nuovi Spazi Sonori diretta dal Maestro Salvatore Sica. Un omaggio ad Ennio Morricone che ripercorrerà la carriera artistica di uno dei più importanti e amati compositori di musiche per il cinema. L’evento inserito in rassegna è gratuito con prenotazione obbligatoria dei posti presso il botteghino. Il 24 agosto sarà la volta di DOC - Donne D’origine Controllata - Argot Produzioni. Un nuovo show, anzi uno dei pochi ‘oneman show al femminile’. Francesca Reggiani, da anni, assicura comicità ed ironia. Con DOC Donne d’Origine Controllata la Reggiani vuole offrirci un manuale di sopravvivenza al caos, una bussola per orientarsi in un mondo sempre più smagnetizzato. Monologhi sull’attualità, parodie di personaggi famosi, contributi video che fanno il verso a programmi televisivi e jingle pubblicitari. Il 5 settembre, chiusura in bellezza con “Alla ricerca della felicità” - Corvino Produzioni. La ricerca della felicità si sposa con l'inesauribile curiosità di Simone Cristicchi, il quale, attraverso la filosofia, la meditazione e la fede, ci parla della bellezza, della vitalità, del tempo, del senso di appartenenza e di comunità, di musica e di storie. Un percorso in sette parole chiave - attenzione, lentezza, umiltà, cambiamento, memoria, talento, noi - in cui trovano spazio canzoni, aneddoti, racconti e interviste, che ci accompagna nella sorprendente scoperta del senso profondo di questa ricerca per ciascuno di noi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie