Sabato 12 Giugno 2021 | 14:14

NEWS DALLA SEZIONE

l'evento
Barletta, nel teatro Curci, la terza edizione della conferenza-spettacolo TEDx

Barletta, nel teatro Curci, la terza edizione della conferenza-spettacolo TEDx

 
Il caso
Barletta, caro estinto esumato senza avviso

Barletta, caro estinto esumato senza avviso

 
La visita
Barletta, inaugurata nuova sede della Polizia locale con Scalfarotto

Barletta, inaugurata nuova sede della Polizia locale con Scalfarotto

 
Il ritrovamento
Barletta, tartaruga spiaggiata sulla battigia

Barletta, tartaruga trovata morta dai bimbi sulla battigia

 
Giustizia svenduta
Trani, un pm conferma i metodi di Savasta: «Sequestri in combutta con gli avvocati»

Trani, un pm conferma i metodi di Savasta: «Sequestri in combutta con gli avvocati»

 
Libri
L’antica «Canusium» è una favola per tutti

L’antica «Canusium» è una favola per tutti

 
Lotta al virus
Vaccini: Asl Bat anticipa seconda dose di AstraZeneca e a caregiver

Vaccini: Asl Bat anticipa seconda dose di AstraZeneca anche ai caregiver

 
Il caso
«Casa di riposo con porte sbarrate a Barletta, intervenga il prefetto»

«Casa di riposo con porte sbarrate a Barletta, intervenga il prefetto»

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barigiustizia svenduta
Bari, «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

Bari, avvocato Chiariello: «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

 
Potenzalavori pubblici
Potenza, Ponte Musmeci, restauro alla Fhecor Ingenieros

Potenza, Ponte Musmeci, restauro alla Fhecor Ingenieros

 
MateraVaccini
Matera, immediata sospensione Astrazeneca sugli under 60

Matera, immediata sospensione Astrazeneca sugli under 60 Il bollettino odierno

 
TarantoLa tragedia
Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

 
Brindisila campagna
Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

 
LecceLa novità
Lecce, festa di Sant’Oronzo non si farà la processione

Lecce, festa di Sant’Oronzo non si farà la processione

 

i più letti

dopo il successo

Checco Zalone cittadino onorario di Spinazzola?

Dopo l'immagine positiva del paese, nominato più volte nel film Tolo Tolo

Checco Zalone cittadino onorario di Spinazzola?

Spinazzola e il suo borgo antico sono stati scelti da Luca Medici, in arte Checco Zalone per la prima parte delle riprese del nuovo film campione d’incassi «Tolo Tolo», che sta spopolando dalle Alpi a Capo Passero.

Spinazzola diventa nel film il luogo per identificare il Sud di chi sogna e vede poi naufragare il suo sogno all’indomani del fallimento del suo progetto imprenditoriale.

Non solo. Di Spinazzola si parla anche per la gastronomia e del suo prodotto più conosciuto: la salsiccia a punta di coltello.
Una ricaduta di immagine certamente positiva per la cittadina murgiana, più volte nominata nella prima parte del film.

Ed ecco che i milioni di spettatori che hanno visto il film, sono stati sicuramente spinti a cercare su Google informazioni più precise su dove si trovasse la cittadina e magari hanno pure pensato di visitarla. Soddisfatto il sindaco di Spinazzola, Michele Patruno che ha scritto sulla sua pagina Facebook: “Inizia con i fuochi d’artificio il 2020 per la nostra città.

Ma quelli che non fanno male a nessuno e mettono tutti d’accordo. Spinazzola è tra i protagonisti principali di Tolo Tolo, il lungometraggio “della piena maturità artistica” per Checco Zalone e, in un solo giorno, record di incassi di sempre della storia del cinema italiano. Nell’ultimo anno il nostro territorio ha ospitato importanti produzioni cinematografiche che restituiscono alla nostra terra la visibilità che merita. Un positivo impatto mediatico che apre la via ad ulteriori occasioni di sviluppo da cogliere al volo anche nell’ambito del cineturismo”.

Intanto gli spinazzolesi hanno lanciato attraverso i social network e il passaparola. L’idea è quella di conferire la cittadinanza onoraria a Luca Medici e chissà che l’invito non venga raccolto in tempi brevi dall’amministrazione comunale. Non è la prima volta che Spinazzola viene scelta come set cinematografico, basti pensare alla regista di origini lucane, Lina Wertmuller che ha ambientato proprio qui il film “Ninfa plebea”. Il cineturismo è certamente una straordinaria opportunità di crescita e di promozione di un territorio o di un luogo, con importanti ricadute turistiche e ritorni di immagine. Basti pensare a quello che sta accadendo in Austria, dove il suggestivo e fiabesco paesino di Halstatt, che con il nome di Arendelle fa dà sfondo al nuovo capolavoro della Disney “Frozen 2”, è stato letteralmente preso d’assalto dai turisti, tanto da costringere l’amministrazione a respingere le frotte di visitatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie