Venerdì 13 Dicembre 2019 | 08:26

NEWS DALLA SEZIONE

Le indagini
Giovani banditi di Barletta in «trasferta» arrestati ad Asti

Giovani banditi di Barletta in «trasferta» arrestati ad Asti

 
Nella notte
Barletta, banda tenta maxifurto di fuochi d'artificio: messi in fuga dai vigilantes

Barletta, banda tenta maxifurto di fuochi d'artificio: messi in fuga dai vigilantes

 
«chiavi della città»
Trani, soldi alla squadra in cambio di appalti: chiusa inchiesta, Giancaspro tra i 10 indagati

Trani, soldi alla squadra in cambio di appalti: chiusa inchiesta, Giancaspro tra i 10 indagati

 
per stalking
Bisceglie, perseguita la ex con la scusa di vedere la figlia: arrestato

Bisceglie, perseguita la ex con la scusa di vedere la figlia: arrestato

 
le dichiarazioni
Trani candidata a Capitale Italiana Cultura 2021, il sostegno di tutta la Bat

Trani candidata a Capitale Italiana Cultura 2021, il sostegno di tutta la Bat

 
tragedia nel nordbarese
Andria, precipita da gru mentre monta luminarie della chiesa: muore operaio 44enne

Andria, precipita da gru mentre monta luminarie della chiesa: muore operaio 44enne

 
il caso
Barletta, tra gli spazzini «110 e lode» anche la figlia modella di un consigliere comunale

Barletta, tra gli spazzini «110 e lode» anche la figlia modella di un consigliere comunale

 
la tragedia
Terremoto in Albania, i volontari della Bat: «Tanto dolore tra le macerie»

Terremoto in Albania, i volontari della Bat: «Tanto dolore tra le macerie»

 
nordbarese
Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

Facevano motocross nel Parco dell'Alta Murgia: fuggono alla vista dei cc

 
Nuoto
La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

 
Il caso
A Barletta la ruota panoramica c'è ma... non gira

A Barletta la ruota panoramica c'è ma... non gira

 

Il Biancorosso

serie c
Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariStalking
Monopoli, stalker evade dai domiciliari e reagisce ai poliziotti: arrestato 46enne

Monopoli, stalker evade dai domiciliari e reagisce ai poliziotti: arrestato 46enne

 
BrindisiIntimidazione
S.Pietro Vernotico, colpi di pistola contro auto: era del proprietario del cane arso vivo

S.Pietro Vernotico, colpi di pistola contro auto del proprietario del cane arso vivo

 
LecceDevozione
Lecce, la salma di Mons. Ruppi presto traslata nel Duomo

Lecce, la salma di Mons. Ruppi presto traslata nel Duomo

 
BatLe indagini
Giovani banditi di Barletta in «trasferta» arrestati ad Asti

Giovani banditi di Barletta in «trasferta» arrestati ad Asti

 
PotenzaTecnologia
Potenza, VV.FF., sperimentato sistema di trasmissione dati in tempo reale

Potenza, VV.FF., sperimentato sistema di trasmissione dati in tempo reale

 
TarantoSS Annunziata
Taranto, il 20 dicembre reparto intitolato a Nadia Toffa

Taranto, il 20 dicembre inaugura il reparto intitolato a Nadia Toffa

 
FoggiaNel Foggiano
San Severo, sorpresi a rubare ne cimitero: ladri messi in fuga

San Severo, sorpresi a rubare nel cimitero: ladri messi in fuga

 
Materanel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 

i più letti

La storia

Andria, Ilaria guru dell'architettura e del design: «Resto nella mia terra fonte di ispirazione»

Contro la fuga dei cervelli, la storia di un successo tutto made in Puglia per Ilaria Todisco di 36 anni

Andria, Ilaria guru dell'architettura e del design: «Resto nella mia terra fonte di ispirazione»

ANDRIA - «Caparbietà, coraggio e capacità. Tre parole per restare nella nostra terra e realizzare i propri sogni professionali». La regola delle “ Tre C” è il segreto di Ilaria Todisco, 36enne architetto e ingegnere di Andria, promotrice di un progetto di lavoro dal nome “Archimade”, diventato nel giro di tre anni punto di riferimento sul territorio nel settore del design a 360 gradi, fissando il proprio quartier generale a Bari. «La mia storia è in totale antitesi col fenomeno che sta caratterizzando la mia terra – spiega Ilaria Todisco -. I giovani hanno le valigie pronte per partire e provare a sbarcare il lunario al Nord o all'estero, come abilmente rappresentato nel murales inaugurato nei giorni scorsi ad Andria. Ebbene, non solo non ho staccato il cordone ombelicale che mi lega alla Puglia, ma ho messo la Puglia al centro del nostro progetto, che adesso ha ramificazioni anche a Roma e Milano. Non voglio ergermi a protagonista, ma il mio esempio vuole fungere da sprone per tanti altri giovani pugliesi, perché nella nostra terra il lavoro c'è, ma va solo trovato».

Il progetto “Archimade” col tempo si è ingrandito, coinvolgendo altre sette giovani professionalità tutte pugliesi, alcune delle quali provenienti sempre dalla Bat: Davide Dico (product e graphic designer), Antonella Lasorsa (ingegnere e architetto), Luca La Bombarda (ingegnere), Giovanni Laterza (ingegnere civile), Michele Conversano (web strategy), Serena Presutto (grafica e web designer), Gianluca Todisco (social media analyst). «Dopo anni di gavetta, ed una fitta rete di contatti in tutta Italia – prosegue l'architetto/ingegnere – abbiamo creato una realtà che mancava sul territorio, perché in grado di occuparsi del design in tutte le sue sfaccettature e per ogni campo lavorativo: dalla progettazione edile all'interior design, dal food styling ai componenti d'arredo, dai siti web alla comunicazione social, dagli shooting fotografici a quelli video. Con me ci sono altri giovani professionisti pugliesi che hanno studiato a Bari, si sono formati qui e hanno sposato la mia idea. La coesione del team è vincente. Progettiamo per attività commerciali, studi, abitazioni e aziende: da noi, i clienti hanno il pacchetto completo e made in Puglia. Perché la pugliesità ispira molto le nostre creazioni, per i colori, gli odori i sapori e la storia che offre. Ed è per questo che le nostre opere vengono apprezzate anche in città come Roma e Milano. Perché non spostarci in queste metropoli? Perché lì saremmo una delle tante realtà esistenti. In terra pugliese, invece, manteniamo la nostra identità, originalità e peculiarità».

E il futuro presenta tante altre novità. «Sono una persona ottimista e mi piacciono le sfide – conclude Ilaria Todisco -. Lo spirito del gruppo è molto positivo, e cosi facendo si attrae altra positività. Stiamo allargando la compagine lavorativa inserendo altri giovani professionisti del posto. In più stiamo avviando una partnership con uno studio legale, che ci possa seguire sulle questioni legate alla privacy e alla registrazione di marchi e prototipi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie