Mercoledì 17 Luglio 2019 | 00:42

NEWS DALLA SEZIONE

Rifiuti
Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

 
Il caso
Bisceglie, in 5 a giudizio per gestione Salsello, Procura di Lecce: «Accertamenti sull'indagine»

Bisceglie, in 5 a giudizio per gestione Salsello, Procura di Lecce: «Accertamenti sull'indagine»

 
Il caso
Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

Barletta, sindaco insultato su Facebook sporge denuncia

 
Arte in cucina
Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

 
La paura
Barletta, 50enne grave dopo puntura di vedova nera: salvato da antidoto

Barletta, 50enne grave dopo puntura di vedova nera: salvato da antidoto

 
Il festival
Trani è tutta un tango con Zotto e Guspero, tra i ballerini più bravi al mondo

Trani è tutta un tango con Zotto e Guspero, tra i ballerini più bravi al mondo

 
Rifiuti sospetti
Barletta, degrado in via Bellini: scatta denuncia al Noe

Barletta, degrado in via Bellini: scatta denuncia al Noe

 
Il bilancio
Maltempo, la grandinata distrugge le percoche di Loconia

Maltempo, la grandinata distrugge le percoche di Loconia

 
La nota
Bisceglie, chiusura ostetricia: Ministero smentisce Regione. «Mai chiesto stop»

Bisceglie, chiusura punto nascita, Ministero smentisce Regione: «Mai chiesto stop»

 
Dalla polizia
Barletta, a bordo di uno scooter rapinò 90enne facendolo cadere a terra: preso

Barletta, a bordo di uno scooter rapinò 90enne facendolo cadere a terra: preso

 
L'episodio
Festa da ballo non autorizzata a Bisceglie: cc interrompono lo spettacolo e sequestrano il locale

Festa da ballo non autorizzata a Bisceglie: cc interrompono lo show e sequestrano il locale

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
San Severo, la festa del Soccorso con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

San Severo, la festa del Carmelo con la corsa dei «fujenti» tra i petardi

 
TarantoMorti bianche
Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

Taranto, gruista ex Ilva morto in mare: in settimana i funerali

 
BatRifiuti
Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

Discarica di Canosa, Stea: «In arrivo 4,2 mln per chiusura definitiva»

 
BrindisiUn mistero di 2000 anni fa
Brindisi, dalla Germania archeologi setacciano il mare a caccia del disco di Nebra

Brindisi, dalla Germania archeologi in mare a caccia del disco di Nebra

 
MateraL'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
BariIl caso
Bari, dress code alle corsiste: al via interrogatorio dell'ex giudice Bellomo

Bari, dress code alle corsiste: dopo 9 ore di interrogatorio Bellomo nega tutto

 
LecceOrganizzato da Prog On
«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 

i più letti

Lo spettacolo

Bregovic a Barletta tra note e speranza

«Tre lettere da Sarajevo» scritte dal ciclone Goran con la sua orchestra speciale

Bregovic a Barletta tra note e speranza

«Kalašnjikov». «Three Letters from Sarajevo»». «Bella Ciao». Partendo da questi coinvolgenti pezzi del maestro Goran Bregovic e della sua inimitabile e coinvolgente banda - composta da un sestetto di voci maschili, le immancabili voci bulgare, una band gitana di fiati e un quartetto d’archi - è possibile tracciare il sentiero lungo il quale si è snodata una serata raffinata e memorabile che è entrata nel patrimonio culturale di tutti color che hanno vissuto il suo concerto di sabato sera al teatro comunale Curci di Barletta.

Un alto momento musicale, tenacemente voluto ed organizzato dalla associazione «Giuseppe Curci» diretta dal maestro Francesco Monopoli, in esclusiva regionale che ha avuto il merito di lanciare un faro di tolleranza e condivisione di valori come quello dell’integrazione e della pace in antitesi a quelli delle guerre e dei nazionalisimi.
Del resto proprio «Kalašnjikov» da Bregovic è stata scritta durante il periodo più cruento delle ultime guerre balcaniche e il pezzo del maestro è stata l’antitesi musicale a comportamenti di morte. E che dire di «Tre lettere di Sarajevo» - titolo del nuovo lavoro - vero e proprio manifesto in note al dialogo interreligioso e umano che vede nella «Gerusalemme di Europa» ortodossi, cattolici, ebrei e musulmani.

E il dna di Goran, papà cattolico, mamma ortodossa e moglie musulmana, è la sintesi di tale combinazione. Nativo di Sarajevo ha respirato aria di Parigi e Napoli e scritto le musiche per i più bei film di Emir Kusturica. Lo spettacolo ha parlato al cuore di tutti con sonorità raffinate e assoli vocali e musicali struggenti che hanno offerto ai presenti la possibilità di immergersi negli abissi delle emozioni raggiungibili solo grazie al valore aggiunto culturale ed emozionale che il teatro e la musica offrono. Ma non è tutto. Bregovic, a suo agio e felice di ritornare a Barletta, ha anche più volte brindato con il tradizionale «ziveli».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie