Martedì 16 Luglio 2019 | 10:19

NEWS DALLA SEZIONE

Arte in cucina
Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

 
La paura
Barletta, 50enne grave dopo puntura di vedova nera: salvato da antidoto

Barletta, 50enne grave dopo puntura di vedova nera: salvato da antidoto

 
Il festival
Trani è tutta un tango con Zotto e Guspero, tra i ballerini più bravi al mondo

Trani è tutta un tango con Zotto e Guspero, tra i ballerini più bravi al mondo

 
Rifiuti sospetti
Barletta, degrado in via Bellini: scatta denuncia al Noe

Barletta, degrado in via Bellini: scatta denuncia al Noe

 
Il bilancio
Maltempo, la grandinata distrugge le percoche di Loconia

Maltempo, la grandinata distrugge le percoche di Loconia

 
La nota
Bisceglie, chiusura ostetricia: Ministero smentisce Regione. «Mai chiesto stop»

Bisceglie, chiusura punto nascita, Ministero smentisce Regione: «Mai chiesto stop»

 
Dalla polizia
Barletta, a bordo di uno scooter rapinò 90enne facendolo cadere a terra: preso

Barletta, a bordo di uno scooter rapinò 90enne facendolo cadere a terra: preso

 
L'episodio
Festa da ballo non autorizzata a Bisceglie: cc interrompono lo spettacolo e sequestrano il locale

Festa da ballo non autorizzata a Bisceglie: cc interrompono lo show e sequestrano il locale

 
L’operazione
Spacciavano cocaina: polizia smantella banda di pregiudicati andriesi, 10 ordinanze

Spacciavano cocaina: polizia smantella banda di andriesi, 6 arresti

 
Anche due feriti
Scontro sulla 16 a Bisceglie, muore 44enne di Cerignola: guidava autocarro

Scontro sulla 16 a Bisceglie, muore 44enne di Cerignola: guidava autocarro

 
L'incidente nel 2016
Strage treni, parti civili impugnano ricusazione giudici di Trani

Strage treni, parti civili impugnano ricusazione giudici di Trani

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 
MateraUna coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
LecceNel Salento
Lido Conchiglie: auto sfonda guardarail e si ribalta fuoristrada, muore una 33enne

Lido Conchiglie: auto sfonda guardarail e si ribalta fuori strada, muore una 33enne

 
FoggiaIl video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
TarantoLa lettera d'accompagnamento
Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

Fonti M5s: in Cdm candidatura di Taranto ai Giochi del Mediterraneo

 
BariNella zona industriale
Bari, rapinano Banca Popolare di Bari: pistole in faccia ai dipendenti

Bari, rapinano Banca Popolare in via Zippitelli: pistole in faccia ai dipendenti

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 
BatArte in cucina
Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

Il volto di Jovanotti su una pizza: così Barletta aspetta il concerto

 

i più letti

Oggi i funerali

Canosa calcio in lutto, muore presidente per infarto

Pietro Basile, 54 anni, è stato stroncato da un malore per strada. Lascia moglie e due figli

Canosa calcio in lutto, muore presidente per infarto

Pietro Basile

L’infarto lo ha colto mentre era per strada, in via Oberdan. Un malore che non gli ha lasciato scampo. Inutile si è rivelato l’immediato arrivo dei sanitari del 118 con tanto di defibrillatori. Il suo cuore si è fermato irrimediabilmente. E’ morto così ieri mattina Pietro Basile, 54 anni, attuale presidente del Canosa Calcio. Ma non solo.
Basile è stato per decenni protagonista della politica canosina: sin da giovanissimo (insieme al papà Savino, già sindaco di Canosa) ha militato nelle formazioni della sinistra, fino al Pd, che ha lasciato «solo» per aderire al progetto vendoliano di Sel. E’ stato vicesindaco ed assessore sia con il compianto sindaco Gianni Lomuscio, nei primi anni del 2000, che con il sindaco Ernesto La Salvia, fino al 2016. La notizia della sua improvvisa scomparsa ha fatto ben presto il giro della città, tra incredulità e tanta tristezza.


Pietro Basile, sposato con Licia, padre di due figli, Anna e Sabino, è sempre stato presente nella vita sociale della città. E' stato fondatore e presidente dell'Asd Progetto Uomo che ancora oggi è un punto di riferimento per tutti i ragazzini che si avvicinano allo sport con le sue scuole calcio. Da oltre tre anni era presidente dell'Asd Canosa Calcio. Una passione che Pietro Basile ha sempre manifestato con la sua presenza in ogni fase della vita della società, dagli allenamenti alle trasferte alla costante presenza in tribuna allo stadio San Sabino o anche in panchina come dirigente accompagnatore.


Oggi il Canosa Calcio non scenderà in campo. Il presidente del Comitato regionale Lega Nazionale Dilettanti, Vito Tisci ha detto: «Non dimenticherò mai Pietro Basile, una persona della quale tutto il settore dilettantistico regionale sentirà certamente la mancanza». «Ho appreso con profondo senso di tristezza l'improvvisa e prematura scomparsa di Pietro Basile - ha detto il sindaco Roberto Morra - Come presidente del Canosa Calcio ha saputo rivitalizzare la passione di tanti concittadini verso i colori sociali della nostra squadra. Una persona con una non comune passione per la politica alimentata da un autentico amore per la sua città. Nonostante la giovane età, Pietro Basile ha sempre meritatamente ottenuto il rispetto di tutti, anche dei suoi avversari politici che oggi indistintamente si stringono intorno alla sua famiglia a testimonianza del grande spirito di lealtà con cui ha saputo interpretare il ruolo politico». Sospese le iniziative all’Infopoint della Pro Loco.
La salma sarà trasferita alle 12.30 dalla sala mortuaria dell’ospedale alla Cattedrale di San Sabino; funerali alle 16.30. Alla famiglia giunga anche il cordoglio della «Gazzetta».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie