Venerdì 22 Gennaio 2021 | 01:54

NEWS DALLA SEZIONE

Nella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
Il caso
Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

Andria, muore transessuale: è polemica sull'«identità»

 
sanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
La disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni una transessuale vittima di insulti

 
Maltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
emergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
nel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
Nella Bat
Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

Canosa, focolaio in rsa Oasi Minerva: 10 ospiti positivi

 
La novità
Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

Andria, Castel del Monte diventa un «HoloMuseum» visitabile in 3D

 
la tragedia
Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

Canosa, travolto in bici da un furgone sulla SS 93: muore medico 52enne

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

In Austria

Barlettana vince 9 maratone in 10 giorni

La donna dei record si chiama Angela Gargano e ha vinto la MSC Rogner Marathon 10 Tagen, una competizione in 10 maratone organizzata in Austria

Barlettana vince 9 maratone in 10 giorni

Angela Gargano, ultramaratoneta barlettana, è una forza della natura. Il suo motto è correre oltre la fatica. Forte di questa caratteristica più unica che rara ha vinto la «MSC Rogner Marathon 10 Tagen» tenutasi a Bad Blumau (Austria) nelle scorse settimane.
In questa graziosa cittadina, ricca di sorgenti termali, si sono svolte 10 maratone consecutive in 10 giorni. I concorrenti macinavano 42,195 km al giorno per un totale complessivo di 421,950 km. Veniva stilata una classifica giornaliera, e una generale con la somma totale dei tempi impiegati per ciascuna maratona.
L’ultramaratoneta della Città della Disfida, tesserata per Barletta Sportiva, ha vinto nove volte su 10 risultando prima nella classifica finale femminile.
In 200 hanno gareggiato, ma soltanto 9 uomini e 2 donne sono riusciti a concludere la serie completa. Il percorso consisteva in 10 giri di poco più di 4 km, ondulato, sterrato e immerso nel verde di un parco per la prima metà, asfaltato e cittadino nella seconda metà.
In queste maratone in serie sono dure soprattutto le prime, poi le endorfine inondano il torrente circolatorio, il corpo si adatta e la fatica diventa più sopportabile. Bisogna sapersi ben nutrire, tenendo presente che, per quanto possa essere corretta l’alimentazione, non è in grado di rimpiazzare le calorie bruciate. Sono i depositi a venire in soccorso, che devono essere integri all’inizio delle gare. Si perde peso, si diventa diafani e trasparenti. E’ indispensabile avere un sistema cardio-circolatorio allenato e un apparato locomotore resistente. E spesso non basta, perché una banale e dolorosa lesione ungueale o della pelle dei piedi può mandare tutto all’aria. Soprattutto bisogna avere una grande testa. Stanchezza, dolori muscolari e articolari non esistono, basta non pensarci. Se ci si pensa si è perduti. E Angela corre e corre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie