Lunedì 22 Ottobre 2018 | 21:06

NEWS DALLA SEZIONE

Alla chiusura
Rapinano banca a Barletta: sfondano ingresso con furgone e fuggono

Barletta, rapinatori assaltano banca sfondando la vetra...

 
A Bisceglie
Sicurezza, chiude Teatro Garibaldi, polemica ritardi nei lavori

Sicurezza, chiude Teatro Garibaldi, polemica ritardi ne...

 
Davanti alla chiese
Bisceglie, spacciano 50 euro falseper le piantine dei malati di tumore

Bisceglie, spacciano 50 euro false per le piante dei ma...

 
Il prodigio
Mons. Dimiccoli, il miracolo fu valido: curò paraplegico

Mons. Dimiccoli, il miracolo fu valido: curò paraplegic...

 
Presi dalla Polizia
Andria, in cella due rapinatori: pestarono cliente in sala giochi

Andria, in cella due rapinatori: pestarono cliente in s...

 
la tragedia di Andria
Scontro treni, il gup chiama in causail Ministero e la Ferrotramviaria

Scontro treni, gup chiama in causa il Ministero e la Fe...

 
Il caso
Barletta, cantieri «a sorpresa» e il traffico va subito in tilt

Barletta, cantieri «a sorpresa» e il traffico va subito...

 
Il convegno
Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurezza a Canosa

Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurez...

 
Il bilancio
Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

 
La strage
Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

 
Ad Andria
Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Mur...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Continuano roghi strani in città

Due auto date alle fiamme paura a Canosa

Quattro notti fa era toccato ad un’altra auto parcheggiata nella zona 167, alcune settimane fa erano stati vari gli incendi

Due auto date alle fiamme paura a Canosa

CANOSA - Veri e propri momenti di paura l’altra notte in via Nicolai Prevosto: due auto sono andate irrimediabilmente a fuoco, provocando danni ingenti.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Barletta, i vigili urbani e una pattuglia della Guardia di Finanza.

Distrutte dalle fiamme una Fiat Punto e una Peugeot 305. Ha riportato danni anche una Fiat Panda parcheggiata accanto alle altre due automobili.

Continuano, in sostanza roghi strani e misteriosi in varie zone della città. Quattro notti fa era toccato ad un’altra auto parcheggiata nella zona 167, alcune settimane fa erano stati vari e pur essi misteriosi i roghi. Alla fine del 2017 fu scoperto dalla Polizia un piromane di 45 anni, all’inizio del 2018 il piromane finito sotto i riflettori aveva addirittura soli 13 anni. Un fenomeno incredibilmente e allarmante. Servono interventi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400