Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 04:24

NEWS DALLA SEZIONE

Puglia
Regione, nuove accuse sugli appaltiLiviano: ai soliti. Capone: ora querelo. Pugliapromozione: smentito dai dati

Regione, nuove accuse sulle gare. Liviano: ai soliti. Capone: querelo. Pugliapromozione: ecco i dati

 
Al Libertà
Bari, picchia i vigili che multano donna per i rifiuti: «Chi siete voi?»

Bari, picchia i vigili che multano
donna per i rifiuti: «Chi siete voi?»

 
L'annuncio
Bari, per il ministero: «Giustizia più rapida con gestione digitale delle pratiche»

Palagiustizia, Ministero: «Processi più rapidi con le pratiche digitali»

 
Delinquenza minorile
Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

 
Lo studio del Sole 24 ore
Crimini in calo fra Bari e provincia

Crimini in calo fra Bari e provincia

 
Denunciato un ristoratore
Polignano, nel menu tonno frescoA tavola prodotto scaduto e scongelato

Polignano, nel menu tonno fresco, a tavola prodotto scaduto e scongelato

 
L'ultimo saluto
Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitati e le associazioni

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Ad acquaviva delle fonti (Ba)
Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

 
L'evento annullato
Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la polemica

Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si fa, polemica

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Il colpo a Francavilla Fontana

Uccidono complice in rapina
Fermati 2 giovani a Conversano

Gaetano Fiorile ucciso da una fucilata all'addome. Misteriose le cause. Assalto a impiegato ditta slot: via con 29mila euro

Francavilla, rapinano incasso slote ammazzano complice: 2 fermi

Sono stati fermati i due rapinatori responsabili del colpo a un impiegato di una ditta che si occupa della gestione dei videogiochi a Francavilla Fontana, nel corso del quale uno dei banditi, Gaetano Fiorile, venne ucciso dai suoi complici con un colpo di fucile all'addome. In cella, con l'accusa di omicidio e rapina, sono finiti i conversanesi Roberto Fantasia, 22 anni e Pasquale Giannoccaro, 29 anni, sottoposti a fermo di polizia giudiziaria in quanto ritenuto gli autori della rapina finita nel sangue.

In base a una prima ricostruzione dei fatti, da parte dei carabinieri di Francavilla Fontana, i due e la vittima - il 23 gennaio scorso - rubarono una Ford Focus (poi utilizzata per il colpo) da un parcheggio recintato con cui speronarono un'auto, una Peugeot 306, condotta dal dipendente di una ditta che si occupa di videogiochi e slot machines che stava andando in banca per depositare l'incasso. Dopo aver minacciato la vittima con un fucile a canne mozze, si fecero consegnare circa 29mila euro e si allontanarono.

Per assicurarsi il bottino e la fuga i tre rapinavano, sulla strada che va da Francavilla Fontana a Villa Castelli, una Peugeot 308 di una passante, che veniva strattonata e minacciata con l’arma. Resta da chiarire la circostanza che ha portato all'omicidio del complice: il colpo esploso, presumibilmente, con lo stesso fucile utilizzato per compiere la rapina, procurava al  Fiorile una vasta ferita toraco-addominale e uno shock emorragico che gli provocava la morte.

Fantasia e Giannoccaro sono stati rintracciati per le vie cittadine di Conversano dai Carabinieri della Compagnia di Monopoli in collaborazione con quelli della Compagnia di Francavilla Fontana.

Arrestati gli altri due autori della rapina perpetrata il 23 gennaio scorso, in via Settembrini di Francavilla Fontana, ai danni di un impiegato di una ditta locale che opera nella gestione e nella vendita di videogiochi, slot–machines, flipper e altro.

La dinamica della rapina, che ancora si sta ricostruendo, aveva avuto un inaspettato epilogo con il rinvenimento di uno dei complici FIORILE Gaetano, deceduto poco dopo essere stato trasportato all’ospedale in seguito a un colpo di fucile all’addome.

Oggi, dopo alcuni giorni di ricerche, sono stati rintracciati i due rapinatori in fuga, si tratta di FANTASIA Roberto, classe 1994, GIANNOCCARO Pasquale, classe 1987, entrambi di Conversano (BA).

L’arresto è avvenuto su esecuzione di un fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura di Brindisi, che ha condiviso le prime risultanze investigative raccolte dall’Arma di Francavilla Fontana.

I due, unitamente al FIORILE, il giorno 23 gennaio avevano rubato una Ford Focus SW utilizzata per la fuga dopo la rapina. L’auto era stata rubata quella mattina all’interno del parcheggio di un affittacamere del luogo, recintato e provvisto di cancello d

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400