Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 04:49

NEWS DALLA SEZIONE

Puglia
Regione, nuove accuse sugli appaltiLiviano: ai soliti. Capone: ora querelo. Pugliapromozione: smentito dai dati

Regione, nuove accuse sulle gare. Liviano: ai soliti. Capone: querelo. Pugliapromozione: ecco i dati

 
Al Libertà
Bari, picchia i vigili che multano donna per i rifiuti: «Chi siete voi?»

Bari, picchia i vigili che multano
donna per i rifiuti: «Chi siete voi?»

 
L'annuncio
Bari, per il ministero: «Giustizia più rapida con gestione digitale delle pratiche»

Palagiustizia, Ministero: «Processi più rapidi con le pratiche digitali»

 
Delinquenza minorile
Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

 
Lo studio del Sole 24 ore
Crimini in calo fra Bari e provincia

Crimini in calo fra Bari e provincia

 
Denunciato un ristoratore
Polignano, nel menu tonno frescoA tavola prodotto scaduto e scongelato

Polignano, nel menu tonno fresco, a tavola prodotto scaduto e scongelato

 
L'ultimo saluto
Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitati e le associazioni

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Ad acquaviva delle fonti (Ba)
Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

 
L'evento annullato
Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la polemica

Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si fa, polemica

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Iniziativa dei municipi

Municipi, il gettone dei politici
per pagare le borse di studio

Bari, i consiglieri dei municipisi «tassano» per borse di studio

L’assessore del Comune di Bari alla Pubblica istruzione, Paola Romano, ha incontrato oggi tutti i consiglieri di Municipio che hanno aderito all’iniziativa 'Baricresce - Un gettone per l’istruzionè, che consentirà di finanziare ulteriori borse di studio, rispetto a quelle annualmente conferite dal Comune di Bari, in favore di studenti delle scuole secondarie di secondo grado della città e di laureati che abbiano trattato tesi sulla città di Bari.
L’iniziativa è partita da alcuni consiglieri di Municipio che, dallo scorso gennaio, hanno scelto di devolvere parte dei gettoni di presenza percepiti per la loro attività istituzionale, costituendo un fondo utile a finanziare borse di studio per studenti baresi delle scuole superiori e delle università di Bari. Alla somma raccolta si è aggiunto il contributo straordinario dell’assessore Romano: per l’esercizio finanziario 2016/2017 l’ammontare delle quote versate nel fondo è di 2.500 che consentiranno di coprire le spese di una borsa di studio per studenti universitari (1.500 euro) e di quattro borse di studio per studenti di scuole superiori.
Nei prossimi giorni l’ufficio Politiche giovanili del Comune stilerà una graduatoria degli studenti aventi diritto, selezionati tramite procedura pubblica avviata nel settembre 2016, che permetterà al Comune di Bari di stanziare 54 borse di studio per le scuole secondarie di secondo grado e 13 borse di studio per universitari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400