Sabato 19 Gennaio 2019 | 23:25

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

Carambola auto moto a Bari, 70enne schiacciata contro impalcatura

 
Dal 10 al 13 marzo
Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

Splash Festival: a Bari in scena la cultura del bere

 
Nel barese
Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

Cane fiuta droga in un locale a Casamassima, arrestato 22enne

 
A Bari
Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

Tenta di rubare l'auto a pensionato: furto sventato da cc fuori servizio

 
A Bari
Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

Rubano occhiali da centro commerciale: 3 arresti

 
Violenza in città
Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

Bari, migrante scaraventato giù dalla bici per divertimento: «è razzismo»

 
Sentenze tributarie pilotate
Sentenze tributarie pilotate: chieste 11 condanne a Bari

Bari, al processo «Gibbanza» pioggia di prescrizioni: chieste 11 condanne

 
Morirono 10 persone
Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

Fabbrica fuochi esplose a Modugno: socio superstite patteggia pena

 
L'aggressione
Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

 

Sanità

Tre reparti della Asl di Bari
trasferiti all'Oncologico

Tre reparti della Asl di Bari trasferiti all'Oncologico

BARI - Via libera al trasferimento all’Oncologico di Bari di tre reparti della Asl di Bari. Saranno trasferiti all’Irccs i posti letto e il personale, che vorrà andare volontariamente, di Anatomia patologica (ospedale San Paolo), Chirurgia toracica (San Paolo) e Oncologia (Di Venere). E' quanto scaturito da una riunione tenutasi oggi alla presidenza della Regione Puglia tra il governatore, Michele Emiliano, il direttore del dipartimento Politiche della salute, Giovanni Gorgoni, il direttore generale della Asl Bari, Vito Montanaro, e il direttore generale dell’Istituto Tumori di Bari 'Giovanni Paolo II' - Irccs, Antonio Delvino.

L’obiettivo del trasferimento, informa una nota della Regione Puglia, è di «completare un’offerta assistenziale di qualità e di prim'ordine per quello che sarà il cuore della rete oncologica pugliese, cioè l’Istituto Tumori di Bari. Tra l'altro, in questo modo l’Irccs porterà a pieno regime i 140 posti letto previsti dal Piano di riordino ospedaliero». A breve, conclude la nota, una delibera di giunta «sancirà l’avvio del trasferimento dei tre reparti, in attesa successivamente di un Piano strategico e di rilancio triennale dell’Oncologico», mentre gli accordi odierni «sono, da un punto di vista organizzativo, ad assoluta invarianza dei livelli di servizio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400