Giovedì 24 Gennaio 2019 | 10:28

NEWS DALLA SEZIONE

Nessun feritoq
Bari, nel Palagiustizia cade finestrone, sfiorato il dramma

Bari, nel Palagiustizia cade finestrone, sfiorato il dramma

 
Il caso
Lungomare San Girolamo, Melini: «Resta una brutta incompiuta»

Lungomare San Girolamo, Melini: «Resta una brutta incompiuta»

 
Il meeting
Congresso Cgil, Camusso incontra lavoratori Gazzetta del Mezzogiorno

Congresso Cgil, Camusso incontra lavoratori Gazzetta del Mezzogiorno

 
Sentenze tributarie pilotate
Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

 
La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 

Corato

Smantellata banda di pusher
sette arresti, anche due donne

Incuranti dei controlli e degli arresti fatti dai Carabinieri nella fase investigativa, i componenti del gruppo riuscivano comunque a guadagnare, vendendo droga, anche 400 euro al giorno

Smantellata banda di pusher sette arresti, anche due donne

BARI - Sette persone, tra cui alcune donne, sono state arrestate dai carabinieri di Corato in quanto ritenute responsabili di spaccio di cocaina. Gli arresti sono stati fatti in esecuzione di un provvedimento cautelare emesso dal Gip del Tribunale di Trani, su richiesta della Procura della Repubblica, dopo indagini avviate nel dicembre 2014 e durate per larga parte dello scorso anno.

Incuranti dei controlli e degli arresti fatti dai carabinieri nella fase investigativa, i componenti del gruppo riuscivano comunque a guadagnare, vendendo droga, anche 400 euro al giorno. Gli arrestati - di cui non sono stati resi noti i nomi - sono cinque uomini, di età compresa fra i 21 e 41 anni, due dei quali già reclusi per altri motivi e due donne, di 31 e 34 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400