Domenica 07 Agosto 2022 | 17:42

In Puglia e Basilicata

IL CASO

Gravina di Puglia, RSA senza autorizzazione: i Nas la chiudono

Gravina di Puglia, RSA senza autorizzazione: i Nas la chiudono

L'azione dei NAS di Bari

In seguito all'ispezione dei Carabinieri il sindaco emana l'ordinanza interdittiva. Immediatamente trasferiti in altra struttura i 65 anziani

05 Agosto 2022

Redazione online

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Bari, nell’ambito della strategia operativa mensile nel settore delle
strutture socio sanitarie assistenziali per anziani, disposta dal superiore Comando Carabinieri per Tutela della Salute, hanno eseguito una attività ispettiva presso una Residenza Sanitaria Assistita sita in Gravina in Puglia e, nella circostanza, hanno accertato che la struttura socio sanitaria risultava attivata in assenza di autorizzazione all’esercizio e presentava rilevanti carenze strutturali, organizzative e funzionali.

Di conseguenza il sindaco di quel comune, posto immediatamente a conoscenza di tali risultanze, con propria ordinanza ha disposto la sospensione dell’attività e l’immediato trasferimento dei 65 anziani ospiti verso altre strutture autorizzate e adeguate alle esigenze dei medesimi anziani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725