Giovedì 25 Febbraio 2021 | 09:33

NEWS DALLA SEZIONE

nel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
La decisione
Caso legionella a Bari, Riesame annulla interdizione vertici del Policlinico

Caso legionella a Bari, Riesame annulla interdizione vertici del Policlinico

 
Il caso
Casamassima, picchia e minaccia di morte medico e infermiere per saltare la fila

Casamassima, picchia e minaccia di morte medico e infermiere per saltare la fila

 
i fondi
Bei, 1 mld a sanità per lotta al Covid, 700 mln a Napoli-Bari

Ferrovie, tra due anni pronta l'Alta capacità per la Napoli-Bari. BEI, 700 mln per la tratta

 
commercio
Monopoli, sequestrati 350 ricci di mare venduti da ambulante abusivo

Monopoli, sequestrati 350 ricci di mare venduti da ambulante abusivo

 
Vaccino
Bari, dopo Astrazeneca la febbre: maestre a casa, asili nido ko

Bari, dopo Astrazeneca la febbre: maestre a casa, asili nido ko

 
indagini
Bari, 85enne positiva al Covid cade da sedia e muore in Rssa: Procura apre inchiesta

Bari, 85enne positiva al Covid cade da sedia e muore in Rssa: Procura apre inchiesta

 
bilancio
Valenzano, colpisce carabiniere con una testata per evitare sanzione: 35enne arrestato

Valenzano, colpisce carabiniere con una testata per evitare sanzione: 35enne arrestato

 
Il provvedimento
Bari, rubarono bottiglie di vino per 150mila euro: quattro arrestati, si cercano i complici

Bari, rubarono vino per 150mila euro: quattro arrestati, caccia ai complici

 
Sanità
Asl Bari, dopo denuncia malato di Sla potenziata assistenza domiciliare

Asl Bari, dopo denuncia malato di Sla potenziata assistenza domiciliare

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
PotenzaIl caso
Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

 
TarantoCultura
Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

 
FoggiaI fatti a settembre
Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

 
MateraIl virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

nel Barese

Acquaviva, uccise il marito a coltellate: disposta perizia psichiatrica

La tragedia il 1 agosto 2019, quando l'uomo fu accoltellato durante un litigio

Acquaviva, uccise il marito a coltellate: disposta perizia psichiatrica

Sarà una perizia psichiatrica a stabilire se la 29enne Nancy Lucente era capace di intendere e volere quando, il primo agosto 2019, ha ucciso il marito 30enne Francesco Armigero, accoltellandolo durante un litigio. Accogliendo la richiesta della difesa, la Corte di Assise di Bari ha disposto la perizia nominando Roberto Catanesi, psicopatologo forense, al quale sarà conferito l’incarico il prossimo 16 marzo.


Stando alla consulenza di parte, eseguita dalla psicologa Emanuela Soleti incaricata dalla difesa dell’imputata, la 29enne soffrirebbe di una «depressione cronica» e di un «disturbo di personalità paranoide», che sarebbero «verosimilmente esito di violenza psicologica e fisica grave e ripetuta, iniziata in età adolescenziale e perpetrata per 14 anni».
La donna, attualmente detenuta agli arresti domiciliari in una comunità, è a processo per il reato di omicidio volontario con l’aggravante dall’aver ucciso il coniuge, anche se i due si stavano separando. Contro la 29enne, assistita dall’avvocato Leonardo Bozzi, si sono costituiti parti civili la curatrice dei tre figli minori e la mamma della vittima. L’accusa è rappresentata dal pm Francesco Bretone. Stando alle indagini dei carabinieri, la donna avrebbe accoltellato il marito al culmine di un litigio nel vano scale del palazzo dove entrambi abitavano su piani diversi, ad Acquaviva delle Fonti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie