Giovedì 05 Agosto 2021 | 23:13

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

 
editoria
Gazzetta, Decaro: «Una soluzione nelle prossime ore»

Gazzetta, Decaro: «Una soluzione nelle prossime ore»

 
Sicurezza
Monopoli, centri commerciali saccheggiati: tre persone denunciate

Monopoli, centri commerciali saccheggiati: tre persone denunciate

 
sangue sulle strade
Incidente mortale sulla statale 96

Incidente mortale sulla statale 96

 
nel barese
Lettini abusivi su spiaggia libera di Monopoli, scatta il sequestro

Lettini abusivi su spiaggia libera di Monopoli, scatta il sequestro

 
Accordo raggiunto
Bari calcio: bomber Antenucci rinnova fino al 2023

Bari calcio: bomber Antenucci rinnova fino al 2023

 
Allarme
Bari, terza settimana consecutiva con rialzo dei casi di positività al Sars Cov-2.

Bari, terza settimana consecutiva con rialzo dei casi di positività al Covid

 
Vari controlli
Bari, la polizia interrompe concerto non autorizzato di un neomelodico napoletano

Bari, la polizia interrompe concerto non autorizzato di un neomelodico napoletano

 
Chiuse le indagini
Bari, evasione fiscale: confiscati ville e yacht a imprenditore caseario

Bari, evasione fiscale: confiscati ville e yacht a imprenditore caseario

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

La storia

Coronavirus, dal Lussemburgo a Monopoli il caso dei sei positivi «fantasma»

Sei turisti lussemburghesi sono risultati positivi al Coronavirus ma non appaiono in nessun bollettino ufficiale

monopoli dall'alto

Bari - Sei cittadini del Lussemburgo, in viaggio - probabilmente per turismo - in provincia di Bari, sono risultati positivi al coronavirus giovedì. Ma non appaiono, né appariranno mai, in nessun bollettino ufficiale. Una vicenda, per fortuna ben gestita e già risolta, che racconta delle difficoltà di raccordare le misure di controllo a livello continentale.

Il gruppo si era infatti sottoposto a tampone prima di partire, ma - chissà per quale motivo - non aveva ritenuto di attendere l’esito dell’esame prima di mettersi in viaggio. E così la notizia della positività è stata comunicata quando già si trovavano dalle parti di Monopoli: avevano - questo va detto - regolarmente segnalato la loro presenza in Puglia, e sempre correttamente hanno poi comunicato alle autorità sanitarie l’esito delle analisi.

La regola generale è che la positività si considera accertata nel luogo in cui si fa il tampone. Dunque i sei sono casi positivi del Lussemburgo, da dove non sarebbero dovuti partire, e non della Puglia. Ma il problema di come gestirli è ricaduto sulla Asl di Bari e sulla Protezione civile della Regione. Pur essendo asintomatici e in buone condizioni, infatti, i sei vanno posti in isolamento e devono rimanere isolati fino a quando non avranno un doppio tampone negativo a confermare la guarigione.
Dopo aver accertato che il luogo in cui alloggiavano a Monopoli non era disponibile a ospitare persone in quarantena (pare con tanto di diffide da parte del legale della struttura), sono stati loro stessi a trovare la soluzione: hanno infatti individuato un alloggio di San Nicandro Garganico, ed essendo dotati di macchina propria si sono anche offerti di andarci in autonomia. Solo che, trattandosi di persone in isolamento, è un problema anche muoversi perché va evitato qualunque contatto. E dunque, d’intesa con i vertici della Asl di Bari, è stato necessario predisporre una staffetta della Polizia locale che li ha accompagnati da Monopoli fino al centro del Foggiano, dove sono arrivati in serata.

Le attività di sorveglianza sanitaria sono quindi passate alla Asl di Foggia, che ora dovrà tenere sotto controllo il gruppo fino all’accertamento della positività. La Asl di Bari ha invece rintracciato le persone con cui i lussemburghesi sono entrate in contatto nel brevissimo soggiorno a Monopoli, sperando che non abbiano sparso il contagio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie