Martedì 22 Settembre 2020 | 14:07

NEWS DALLA SEZIONE

la sentenza
Spaccio a Modugno, condanne per pusher e donne custodi droga: inflitte pene fino a 18 mesi

Spaccio a Modugno, condanne per pusher e donne custodi droga: inflitte pene fino a 18 mesi

 
maltrattamenti in famiglia
Bari, calci e pugni alla moglie che finisce in ospedale: arrestato 38enne al S.Paolo

Bari, calci e pugni alla moglie che finisce in ospedale: arrestato 38enne al S.Paolo

 
Incidente sul lavoro
Altamura, operaio ferito in incidente sul lavoro

Altamura, operaio cade dalla scala: 21enne in prognosi riservata

 
L'iniziativa
Università, a Bari approda il festival nazionale dello sviluppo sostenibile

Università, a Bari approda il festival nazionale dello sviluppo sostenibile

 
Il caso
Bari, allarme Legionella al Policlinico: trasferiti 6 pazienti

Bari, allarme Legionella al Policlinico: trasferiti 6 pazienti

 
Il fenomeno
Canapa indiana made in Bari: se lo sballo diventa fai da te

Canapa indiana made in Bari: se lo sballo diventa fai da te

 
Lutto nel mondo del giornalismo
Addio a Peppino Caldarola, dirigente Pci e direttore dell'Unità

Addio a Peppino Caldarola, dirigente Pci e direttore dell'Unità. Il cordoglio di Decaro ed Emiliano

 
Paura al San Paolo
Bari, sperona auto dei carabinieri: preso 27enne al San Paolo

Bari, sperona auto dei carabinieri: preso 27enne al San Paolo

 
Il contagio di ritorno
Coronavirus, tampone per il Covid-19

Coprifuoco a Cassano: salgono a 15 i casi di covid, chiusi i bar alle 20.30

 
La vertenza
Bari, per le protesi tutto rinviato fra le polemiche

Bari, per le protesi tutto rinviato fra le polemiche

 
la curiosità
Bari, elettore centenario al seggio per votare: lungo applauso degli scrutatori

Bari, elettore centenario al seggio per votare: lungo applauso degli scrutatori

 

Il Biancorosso

Calcio serie C
Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariUniversità
Bari, specializzazione in Medicina: 2mila al concorso all'Uniba

Bari, specializzazione in Medicina: 2mila al concorso all'Uniba

 
TarantoContagi
Ginosa, altri 2 morti per Covid tra i pazienti di Villa Genusia

Ginosa, altri 2 morti per Covid tra i pazienti di Villa Genusia

 
Foggia«Alto Impatto»
Cerignola, droga e munizioni nei nascondigli della mala: vasta operazione della Ps

Cerignola, droga e munizioni nei nascondigli della mala: vasta operazione della Ps

 
BrindisiControlli dei CC
Ceglie Messapica, a spasso con 5 «cipolle» di cocaina: arrestato 26enne

Ceglie Messapica, a spasso con 5 «cipolle» di cocaina: arrestato 26enne

 
BatLavori pubblici
Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

 
Potenzadati regionali
Coronavirus in Basilicata, 14 tamponi positivi su 577: 11 i pazienti ricoverati

Coronavirus in Basilicata, 14 tamponi positivi su 577: 11 i pazienti ricoverati

 
LecceViaggi della speranza
Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

 
Materamaltrattamenti in famiglia
Matera, picchia la moglie e le distrugge il telefonino: arrestato 45enne violento

Matera, picchia la moglie e le distrugge il telefonino: arrestato 45enne violento

 

i più letti

la scoperta

Gioia del Colle, truffa aggravata per conseguire 420mila euro di finanziamenti pubblici: nei guai 2 imprenditori

Le indagini della Finanza hanno accertato che i titolari di due aziende lattiero-casearie avrebbero emesso fatture per operazioni inesistenti del valore di circa 800 mila euro, ai fini dell’ottenimento di erogazioni pubbliche liquidate dalla Regione

Gioia del Colle, truffa aggravata per conseguire 420mila euro di finanziamenti pubblici: nei guai 2 imprenditori

GIOIA DEL COLLE - I Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle a conclusione di una complessa indagine fiscale, hanno scoperto un ingegnoso sistema di frode ed eseguito un sequestro di 420 mila euro a due aziende, pari al valore di un contributo pubblico illecitamente percepito.

La frode avrebbe consentito a due imprenditori gioiesi di percepire indebitamente ingenti provvidenze pubbliche e di evadere il fisco. Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Bari hanno permesso di appurare come false alcune spese, documentate con fatture per operazioni inesistenti del valore di circa 800 mila euro, ai fini dell’ottenimento di un finanziamento pubblico liquidato dalla Regione Puglia per interventi di ammodernamento degli impianti di lavorazione/trasformazione e commercializzazione nel comparto lattiero–caseario.

Inoltre, la società che ha emesso le fatture «gonfiate» ha anche fornito falsi preventivi riferiti a soggetti economici estranei ai fatti. I due imprenditori gioiesi sono stati denunciati per truffa aggravata ai fini del conseguimento di erogazioni pubbliche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie