Giovedì 04 Marzo 2021 | 10:29

NEWS DALLA SEZIONE

nel Barese
Altamura, ottengono illecitamente contributi agricoltura per 218mila euro: 3 denunce

Altamura, ottengono illecitamente contributi agricoltura per 218mila euro: 3 denunce

 
Mons. Satriano
Covid, arcivescovo Bari ricoverato al Miulli: «Risponde alle cure»

Covid, arcivescovo Bari ricoverato al Miulli: «Risponde alle cure»

 
La visita
Maxi sbarchi di albanesi 30 anni fa: Edi Rama e Di Maio il 5 marzo a Bari

Maxi sbarchi di albanesi 30 anni fa: Edi Rama e Di Maio il 5 marzo a Bari

 
Riti
Bari, la pandemia infetta il corteo storico: per il secondo anno cancellata la sagra di maggio

Bari, la pandemia infetta il corteo storico: per il secondo anno cancellata la sagra di maggio

 
La nuova sede
Crac Popolare Bari, il processo durerà un anno: previste 60 udienze in Fiera

Crac Popolare Bari, il processo durerà un anno: previste 60 udienze in Fiera

 
La decisione
Adelfia, incubo variante inglese: sindaco chiude due scuole dopo casi positivi

Adelfia, incubo variante inglese: sindaco chiude due scuole dopo casi positivi

 
i disagi
Bari, tamponi a rilento: protestano i medici di base per gestioni prenotazioni Asl

Bari, tamponi a rilento: protestano i medici di base per gestioni prenotazioni Asl

 
Spettacoli
L'Elisir d'amore prodotto dal teatro Petruzzelli va in onda su Rai5

L'Elisir d'amore prodotto dal teatro Petruzzelli va in onda su Rai5

 
L'incidente
Bari, auto perde il controllo e si ribalta: sfondato cancello di villa a Torre a Mare

Bari, tamponamento sulla S16, camion si ribalta e sfonda cancello a Torre a Mare

 
Il caso
Bari, «l’ombra della criminalità sull’occupazione delle case»

Bari, «l’ombra della criminalità sull’occupazione delle case»

 

Il Biancorosso

La trasferta
Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barinel Barese
Altamura, ottengono illecitamente contributi agricoltura per 218mila euro: 3 denunce

Altamura, ottengono illecitamente contributi agricoltura per 218mila euro: 3 denunce

 
MateraLotta al virus
Matera, dall'8 marzo via alla campagna vaccinale nel carcere

Matera, dall'8 marzo via alla campagna vaccinale nel carcere

 
LecceOnline il 5 marzo
Altrisguardi e Altrimondi, la rassegna di musica, cinema e arti visive unisce gli studenti da Lecce alla Calabria

Altrisguardi e Altrimondi, la rassegna di musica, cinema e arti visive unisce gli studenti da Lecce alla Calabria

 
BrindisiLa scoperta
Brindisi, sequestrate al porto quasi 2mila paia di Doc.Martens contraffatte: una denuncia

Brindisi, sequestrate al porto quasi 2mila paia di Doc.Martens contraffatte: una denuncia

 
BatII fatti un mese fa
Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

 
PotenzaIl caso
Vagoni storici abbandonati sui binari a Potenza: via alla rimozione

Vagoni storici abbandonati sui binari a Potenza: via alla rimozione della motrice Fal

 
Foggianel foggiano
Manfredonia, minacciano tabaccaia con taglierino e fuggono con l'incasso: presi minorenni

Manfredonia, minacciano tabaccaia con taglierino e fuggono con l'incasso: presi minorenni

 
TarantoLotta al virus
Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

 

i più letti

Pet terapy

Bari, la grande riscossa degli asini di Lama Balice

Le persone con disabilità trovano nell’asino un compagno di giochi equilibrato e forte, che non si lascia spaventare da reazioni improvvise. È questo il progetto che la «Cooperativa di Comunità Parco Lama Balice» condivide con l’associazione «Rete Italiana IAA»

Bari, a grande riscossa degli asini

«Asini alla riscossa!» è un progetto che la «Cooperativa di Comunità Parco Lama Balice» condivide con l’associazione «Rete Italiana IAA», presieduta da Eugenio Milonis, psicoterapeuta analista.

«Diverso - spiega Milonis - è il portatore di handicap, l’extracomunitario, l’animale, il vecchio, lo stupido, chi coltiva idee diverse dalle nostre, chi appartiene ad un’altra condizione sociale o professa un’altra religione, chi è nero e chi è grasso. Diversi siamo tutti perché siamo diversi gli uni dagli altri e non esistono due persone uguali. Ciò significa abbandonare la visione di un mondo diviso in “normali”e “diversi” e rinunciare a considerare noi stessi il centro dell’universo e metro di misura della normalità. E proprio all’asino è toccata questa etichetta del “diverso” perché da sempre stigmatizzato come espressione della stupidità».

«Prendersi cura dell’asino allora è accettare la diversità. Il riscatto dell’asino - continua il presidente di Rete Italiana IAA - è il riscatto del pregiudizio legato all’asino e del pregiudizio legato alla diversità. La diversità come valore aggiunto».

L’asino è da sempre un animale che suscita reazioni contrastanti all’interno delle comunità ma indipendentemente dalla reputazione che ha avuto nei secoli, l’asino ha sempre accompagnato l’uomo, divenendone un compagno fedele ed affidabile, instancabile e coraggioso, che ha ricoperto più ruoli nella storia.

L’asino è un animale con un’enorme capacità di osservazione ed elaborazione, che lo porta ad essere lento e meditativo. Il suo temperamento è calmo e rilassato. Le persone con disabilità trovano nell’asino un compagno di giochi equilibrato e forte, che non si lascia spaventare da reazioni improvvise, da un tono di voce alto o da un approccio esitante. L’asino percepisce gli stati d’animo della persona e sa adattare il proprio ritmo a quello di chi lo approccia, creando sensazioni di tranquillità e benessere. Il progetto «Asini alla riscossa!» è stato elaborato dalla dottoressa Valeria Straziota, medico veterinario esperto in Interventi assistiti con gli animali di «Rete Italiana IAA», che ha trovato visione comune alla Cooperativa di Comunità nella persona di Luca Ottomanelli.

«Con il contributo ottenuto dal bando del Garante dei diritti delle persone con disabilità si desidera quindi realizzare uno spazio dedicato agli IAA presso il Parco Lama Balice insediando, nella Villa Framarino, tre asinelli. Era stato desiderio condiviso con lo stesso Garante avviare un centro specializzato IAA proprio in questo luogo immerso nella natura a pochi passi dai centri urbani e offrire alla stessa Cooperativa di Comunità una nuova spinta agli ideali a cui si è sempre ispirata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie