Domenica 01 Novembre 2020 | 02:19

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
A Cellamare per Halloween niente dolcetto né scherzetto: la decisione del sindaco

A Cellamare per Halloween niente dolcetto né scherzetto: la decisione del sindaco

 
Le dichiarazioni
Bari, la virologa Chironna: «Covid più vivo che mai, durerà anni»

Bari, la virologa Chironna: «Covid più vivo che mai, durerà anni»

 
La decisione
«Ikea Bari, troppi 1700 clienti nel punto vendita»: domani sciopero

«Ikea Bari, troppi 1700 clienti nel punto vendita»: domani sciopero

 
L'iniziativa
A Bari in arrivo droni e satelliti per monitorare la città

A Bari in arrivo droni e satelliti per monitorare la città

 
controlli antidroga
Palo del Colle, droga nel water all'arrivo dei CC: 25enne in manette

Palo del Colle, droga nel water all'arrivo dei CC: 25enne in manette

 
L'idea
Acquaviva, un pranzo in piazza contro la paura del Covid: l'iniziativa del 1 novembre

Acquaviva, un pranzo in piazza contro la paura del Covid: l'iniziativa del 1 novembre

 
Il processo
Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

 
screening coronavirus
Bari, da lunedì test sierologici gratuiti per 400 dipendenti Politecnico

Bari, da lunedì test sierologici gratuiti per 400 dipendenti Politecnico

 
LA CURIOSITÀ
Calcio Bari, il portiere Gianmarco Fiory diventa re del gossip

Calcio Bari, il portiere Gianmarco Fiory diventa re del gossip

 
strappa e fuggi
Bari, deruba passeggero sull'autobus e lo minaccia: arrestato 50enne di Gravina

Bari, deruba passeggero sull'autobus e lo minaccia: arrestato 50enne di Gravina

 
Il caso
Bari, scuole chiuse: appello da primaria «Non abbiamo fondi per pc e tablet»

Bari, scuole chiuse: appello da primaria «Non abbiamo fondi per pc e tablet»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia allo Zaccheria

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Basilicata, auto in fiamme a Palazzo San Gervasio

Basilicata, auto in fiamme a Palazzo San Gervasio

 
LecceIl caso
Lecce, maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata la banda di foggiani

Lecce, maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata la banda di foggiani

 
FoggiaLa novità
Nasce a Cerignola il primo centro di trasformazione della canapa

Nasce a Cerignola il primo centro di trasformazione della canapa

 
BatIncidente sul lavoro
Scontro tra due auto sulla A14 tra Andria e Canosa in direzione Pescara

Scontro tra due auto sulla A14 tra Andria e Canosa in direzione Pescara

 
BariIl caso
A Cellamare per Halloween niente dolcetto né scherzetto: la decisione del sindaco

A Cellamare per Halloween niente dolcetto né scherzetto: la decisione del sindaco

 
Tarantointervento dei CC
Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

Taranto, lite condominiale per musica troppo alta finisce a coltellate: due denunciati

 
BrindisiControlli dei CC
Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

 
MateraEmergenza contagi
Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

 

i più letti

Pet terapy

Bari, la grande riscossa degli asini di Lama Balice

Le persone con disabilità trovano nell’asino un compagno di giochi equilibrato e forte, che non si lascia spaventare da reazioni improvvise. È questo il progetto che la «Cooperativa di Comunità Parco Lama Balice» condivide con l’associazione «Rete Italiana IAA»

Bari, a grande riscossa degli asini

«Asini alla riscossa!» è un progetto che la «Cooperativa di Comunità Parco Lama Balice» condivide con l’associazione «Rete Italiana IAA», presieduta da Eugenio Milonis, psicoterapeuta analista.

«Diverso - spiega Milonis - è il portatore di handicap, l’extracomunitario, l’animale, il vecchio, lo stupido, chi coltiva idee diverse dalle nostre, chi appartiene ad un’altra condizione sociale o professa un’altra religione, chi è nero e chi è grasso. Diversi siamo tutti perché siamo diversi gli uni dagli altri e non esistono due persone uguali. Ciò significa abbandonare la visione di un mondo diviso in “normali”e “diversi” e rinunciare a considerare noi stessi il centro dell’universo e metro di misura della normalità. E proprio all’asino è toccata questa etichetta del “diverso” perché da sempre stigmatizzato come espressione della stupidità».

«Prendersi cura dell’asino allora è accettare la diversità. Il riscatto dell’asino - continua il presidente di Rete Italiana IAA - è il riscatto del pregiudizio legato all’asino e del pregiudizio legato alla diversità. La diversità come valore aggiunto».

L’asino è da sempre un animale che suscita reazioni contrastanti all’interno delle comunità ma indipendentemente dalla reputazione che ha avuto nei secoli, l’asino ha sempre accompagnato l’uomo, divenendone un compagno fedele ed affidabile, instancabile e coraggioso, che ha ricoperto più ruoli nella storia.

L’asino è un animale con un’enorme capacità di osservazione ed elaborazione, che lo porta ad essere lento e meditativo. Il suo temperamento è calmo e rilassato. Le persone con disabilità trovano nell’asino un compagno di giochi equilibrato e forte, che non si lascia spaventare da reazioni improvvise, da un tono di voce alto o da un approccio esitante. L’asino percepisce gli stati d’animo della persona e sa adattare il proprio ritmo a quello di chi lo approccia, creando sensazioni di tranquillità e benessere. Il progetto «Asini alla riscossa!» è stato elaborato dalla dottoressa Valeria Straziota, medico veterinario esperto in Interventi assistiti con gli animali di «Rete Italiana IAA», che ha trovato visione comune alla Cooperativa di Comunità nella persona di Luca Ottomanelli.

«Con il contributo ottenuto dal bando del Garante dei diritti delle persone con disabilità si desidera quindi realizzare uno spazio dedicato agli IAA presso il Parco Lama Balice insediando, nella Villa Framarino, tre asinelli. Era stato desiderio condiviso con lo stesso Garante avviare un centro specializzato IAA proprio in questo luogo immerso nella natura a pochi passi dai centri urbani e offrire alla stessa Cooperativa di Comunità una nuova spinta agli ideali a cui si è sempre ispirata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie