Lunedì 13 Luglio 2020 | 04:31

NEWS DALLA SEZIONE

Sparatoria misteriosa
Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

 
Il caso
«Quell’uomo sui monti era Pietro»

«Quell’uomo sui monti era Pietro»: presunto avvistamento di un uomo scomparso nel Barese un anno fa

 
I controlli
Bari, pesce non tracciato e ricci: sequestrati 3 quintali da Guardia costiera

Bari, pesce non tracciato e ricci: sequestrati 3 quintali da Guardia costiera

 
Turismo
Lo spot per promuovere le bellezze della Puglia: Toti e Tata diventano cartoon

Lo spot per promuovere le bellezze della Puglia: Toti e Tata diventano cartoon

 
Minori terribili
Bari, rapina cellulare a giovane e chiede soldi per restituirlo: arrestato 17enne albanese

Bari, rapina cellulare a giovane e chiede soldi per restituirlo: arrestato 17enne albanese

 
La novità
Coronavirus, da Bari nuovo kit diagnostico per intercettare gli asintomatici

Coronavirus, da Bari nuovo kit diagnostico per intercettare gli asintomatici

 
Disagi
Bari, troppi impiegati in telelavoro: code all'Agenzia delle Entrate

Bari, troppi impiegati in telelavoro: code all'Agenzia delle Entrate

 
Turismo
I turisti scelgono l'Italia ma le vacanze sono brevi: tra le mete predilette la Puglia

I turisti scelgono l'Italia ma le vacanze sono brevi: tra le mete predilette la Puglia

 
lavoro
Sanità, il Policlinico Bari stabilizza 41 precari

Sanità, il Policlinico Bari stabilizza 41 precari

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

Bari, bomber Antenucci: «In testa solo obiettivo promozione»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariSparatoria misteriosa
Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

 
Foggiatragedia sfiorata
Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

Foggia, carambola tra auto sulla SS 16, cinque feriti

 
Brindisil'arresto
Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

Francavilla Fontana, alla veneranda età di 87enne evade dai domiciliari e finisce ai...domiciliari

 
Tarantosbarchi
MIgranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare sul territorio

Migranti, in 100 arrivano all'hotspot di Taranto: arrestato tunisino irregolare

 
MateraManutenzione
Matera, la vasca della Villa non più una palude

Matera, la vasca della Villa non più una palude

 
PotenzaCentro storico
Potenza, tavoli e locali all’aperto . La piazza rivive causa Covid

Potenza, tavoli e locali all’aperto. La piazza rivive dopo il Covid

 
Lecceil caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 
BatAmbiente
Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

Barletta, «Illegalità diffusa sul fiume Ofanto»

 

i più letti

L’iniziativa

Raccolta fondi a Rutigliano: all’asta fischietto riproduzione di Decaro

Francesco Laforgia vende la sua opera per aiutare la Protezione civile locale

Raccolta fondi a Rutigliano. All’asta fischietto di Decaro

Rutigliano -  È diventato un simbolo iconico di questa periodo di emergenza da Coronavirus. I suoi video che lo vedono protagonista per le strade di Bari a caccia dei trasgressori delle misure di contenimento della pandemia, con continui blitz nei parchi e nei mercati per scoraggiare gli assembramenti, hanno fatto il giro del mondo. Per tale motivo, il sindaco di Bari Antonio Decaro è entrato a pieno merito nella galleria dei «fischietti vip» di Rutigliano.

È dedicata al presidente nazionale dell’Anci (e sindaco metropolitano), che lo scorso 17 gennaio è stato insignito per il 2020 del titolo onorifico e goliardico di «Ambasciatore del Fischietto di Rutigliano», l’ultima creatura del figulo Francesco Laforgia: un’opera di terracotta a fin di bene. «Il mio lavoro da figulo è fermo, ma non il mio entusiasmo», racconta il 38enne artista rutiglianese, spiegando di aver realizzato il fischietto che riproduce Decaro in versione «Santo subito», in quanto è «un personaggio politico che nell’ultimo periodo è riuscito a gestire una difficile situazione in modo genuino e simpatico. Non è da tutti - aggiunge il figulo, vincitore del 32° concorso nazionale del fischietto di terracotta «Città di Rutigliano» - quindi era giusto farlo entrare nella storia dei nostri fischietti».

L’opera è stata messa all’asta: le offerte per il suo acquisto si potranno presentare fino a domani, sabato, in privato al contatto Messenger di Francesco Laforgia. «Il ricavato della vendita del fischietto sarà interamente devoluto alla Protezione civile di Rutigliano», informa l’artista che invita tutti a «anche chi non si aggiudicherà l’opera, a devolvere somme a favore della Protezione civile i cui volontari sono da oltre un mese impegnati 24 ore su 24 al servizio della nostra comunità».
Il codice Iban su cui effettuare i versamenti è IT41K0306909606100000076274, intestato ad Associazione Protezione civile Rutigliano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie