Sabato 11 Luglio 2020 | 13:59

NEWS DALLA SEZIONE

Disagi
Bari, troppi impiegati in telelavoro: code all'Agenzia delle Entrate

Bari, troppi impiegati in telelavoro: code all'Agenzia delle Entrate

 
Turismo
I turisti scelgono l'Italia ma le vacanze sono brevi: tra le mete predilette la Puglia

I turisti scelgono l'Italia ma le vacanze sono brevi: tra le mete predilette la Puglia

 
lavoro
Sanità, il Policlinico Bari stabilizza 41 precari

Sanità, il Policlinico Bari stabilizza 41 precari

 
Il caso
Bari, San Girolamo e bivacchi. La rabbia dei residenti

Bari, San Girolamo e bivacchi. La rabbia dei residenti

 
mobilità
Bari, caricano in macchina monopattino a noleggio e fuggono verso la SS16: 4 denunciati

Bari, caricano in macchina monopattino a noleggio e fuggono verso la SS16: 4 denunce

 
scoperti dalla GdF
Porto di Bari, imballaggi «Marlboro» contraffatti: sequestri e una denuncia

Porto di Bari, imballaggi «Marlboro» contraffatti: sequestri e una denuncia

 
Welfare
Fase 3 a Bari, 1270 domande a sostegno dei disabili gravi

Fase 3 a Bari, 1270 domande a sostegno dei disabili gravi

 
Il caso
Ruvo, si infittisce il mistero sulle ossa umane di via Ostieri

Ruvo, si infittisce il mistero sulle ossa umane di via Ostieri

 
Il caso
«Torre Quetta, rischio mafia la gestione torni al Comune»

«Torre Quetta a rischio mafia: la gestione torni al Comune»

 
La decisione
Bari, evase dal carcere di Foggia: Gip dispone scarcerazione per figlio boss

Bari, evase dal carcere di Foggia: Gip dispone scarcerazione per figlio boss

 

Il Biancorosso

calcio
Bari 13 luglio contro Ternana, ds Scala: «Sorteggio non molto favorevole»

Bari 13 luglio contro Ternana, ds Scala: «Sorteggio non molto favorevole»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIstruzione
Basilicata, Medicina: manca solo la firma, dal 2021 qui 60 matricole

Basilicata, Medicina: manca solo la firma, dal 2021 qui 60 matricole

 
FoggiaSanità
Manfredonia, mammografie liste interminabili al San Camillo

Manfredonia, mammografie liste interminabili al San Camillo

 
BrindisiCriminalità
Fasano, presto le ronde contro i furti nelle abitazioni

Fasano, presto le ronde contro i furti nelle abitazioni

 
BatComunali
Andria, il M5s punta su Coratella

Andria, il Movimento 5 Stelle punta su Coratella

 
MateraIl ritrovamento
Trafugata nel 2008 la scultura del cane di San Rocco torna in chiesa a Gorgoglione

Trafugata nel 2008 la scultura del cane di San Rocco torna in chiesa a Gorgoglione

 
TarantoOpere pubbliche
Taranto accelera sui parcheggi: operativo il piano del Comune

Taranto accelera sui parcheggi: operativo il piano del Comune

 
LecceOpera pubblica
San Foca, Tap, lavori ultimati. Presto il collaudo

Tap a San Foca, lavori ultimati: presto il collaudo

 

i più letti

la visita

Papa Francesco a Bari il 23 febbraio: il programma della visita

Messa e Angelus in Corso Vittorio Emanuele II alle 10.45

Papa Francesco, Jorge Mario Bergoglio, il 7 luglio a Bariincontro ecumenico per la pace

Papa Francesco terrà un suo discorso a conclusione dell’incontro dei vescovi del Mediterraneo promosso dalla Cei a Bari dal 19 al 23 febbraio, dal titolo «Mediterraneo frontiera di pace», celebrando quindi una messa nel capoluogo pugliese, in Corso Vittorio Emanuele II. Il programma della visita, in calendario domenica 23 febbraio, è stato diffuso oggi dalla Sala stampa vaticana.

Il Papa decollerà alle 7.00 in elicottero dall’eliporto vaticano per atterrare alle 8.15 nel Piazzale Cristoforo Colombo a Bari. Qui sarà accolto da mons. Francesco Cacucci, arcivescovo di Bari-Bitonto, da Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, dal prefetto di Bari Antonella Bellomo, e dal sindaco della città Antonio Decaro, Sindaco di Bari, trasferendosi quindi in auto alla Basilica Pontificia di San Nicola.

Alle 8.30, nella Basilica di San Nicola, interverrà all’Incontro con i Vescovi del Mediterraneo: in programma l'introduzione del card. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, quindi gli interventi del card. Vinko Puljic, arcivescovo di Vrhbosna-Sarajevo, presidente della Conferenza Episcopale di Bosnia ed Erzegovina, di mons. Pierbattista Pizzaballa, amministratore apostolico del Patriarcato Latino di Gerusalemme, poi il discorso del Pontefice e il ringraziamento finale di mons. Paul Desfarges, arcivescovo di Algeri, presidente della Conferenza Episcopale Regionale del Nordafrica. Il Papa saluterà quindi i vescovi partecipanti all’Incontro, e scenderà nella cripta della Basilica per venerare le reliquie di San Nicola, salutando poi la Comunità dei Padri Domenicani. Uscendo dalla Basilica, sul sagrato, Francesco rivolgerà un saluto a quanti sono in attesa sulla Piazza.

Dopo essersi trasferito in auto a Corso Vittorio Emanuele II, il Papa alle 10.45 vi presiederà la messa, pronunciando l’omelia e, al termine, recitando l’Angelus.

Alle 12.30 è infine previsto il decollo in elicottero dal Piazzale Cristoforo Colombo, e alle 13.45 l’atterraggio all’eliporto vaticano.

«Ringraziamo il Santo Padre per il dono della Sua presenza all’Incontro di Bari. La Sua parola e il Suo Magistero sono un punto di riferimento per quanti desiderano e anelano la pace nel Mediterraneo», dichiara il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana. «Come Vescovi promotori dell’evento - aggiunge il cardinale - facciamo nostro e rilanciamo l’appello del Papa alla Comunità internazionale per un più assiduo ed efficace impegno nell’area mediterranea e nel Medio Oriente».

È un tema, questo, al centro dell’incontro di riflessione e spiritualità che si aprirà mercoledì 19 febbraio, nel Castello Svevo alle 16.00, con l’intervento del card. Bassetti, al quale seguirà alle 17.00 la presentazione dell’evento da parte del vescovo Antonino Raspanti, presidente del Comitato scientifico-organizzatore. La giornata si chiuderà alle 18.15 con un momento di preghiera. Giovedì 20 febbraio, dopo la messa nella Cripta della Basilica di San Nicola, nel Castello Svevo sarà illustrato il primo tema che darà il via al lavoro dei Tavoli di conversazione. La discussione in assemblea nel pomeriggio e i Vespri chiuderanno la giornata. Il secondo tema sarà presentato e approfondito venerdì 21 febbraio con le stesse modalità del giorno precedente. Alle 19.00, è in programma l'incontro con la comunità locale in 25 realtà dell’Arcidiocesi. Giovedì e venerdì sono previsti due briefing con la stampa.

La giornata di sabato 22 febbraio inizierà, alle 8.00, con la messa nella Cattedrale di Bari e proseguirà al Castello Svevo con l’assemblea dei Vescovi. Alle 12.00 è prevista una conferenza stampa, mentre alle 15.30 si svolgerà al Teatro Petruzzelli un incontro culturale. Alle 19.00, infine, ci si ritroverà in Cattedrale per un momento di preghiera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie