Lunedì 22 Luglio 2019 | 03:07

NEWS DALLA SEZIONE

Igiene urbana
Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

 
Criminalità
Bari, rinasce il clan Di Cosola: la strategia delle nuove leve

Bari, rinasce il clan Di Cosola: la strategia delle nuove leve

 
La curiosità
Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

 
La denuncia di un lettore
Bari, lavori in corso al Policlinico: pazienti visitati nel corridoio

Bari, lavori in corso al Policlinico: pazienti visitati nel corridoio

 
Sanità
Asl Bari, liste d'attesa troppo lunghe: da ora si cambia

Asl Bari, liste d'attesa troppo lunghe: da ora si cambia

 
Il caso
Bari, mamma 35enne muore dopo bendaggio gastrico: voleva dimagrire

Bari, mamma 35enne muore dopo bendaggio gastrico: indagati 3 medici. Domani l'autopsia

 
al quartiere Libertà
Bari, gestisce negozio abusivo di borse e abbigliamento contraffatto: denunciato

Bari, gestisce negozio abusivo di borse e abbigliamento contraffatto: denunciato

 
L'annuncio
Sophia Loren riceverà le chiavi della città di Bari

Sophia Loren riceverà le chiavi della città di Bari

 
Le aggressioni al San Paolo
Bardi, ordinavano cena online e rapinavano fattorini: arrestato un neo-18enne

Bari, ordinavano la cena e rapinavano i fattorini: arrestato neo-18enne

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIgiene urbana
Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

Bari, stop ai rifiuti nelle piazze della movida: Amiu in azione dalle 23 alle 3

 
LecceIl ritrovamento
A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

A Porto Cesareo trovati 3 proiettili di artiglieria dell’ultima guerra

 
Batil salvataggio
Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

Margherita di Savoia, tartaruga incastrata in una boa: salvata dal 118 in idromoto

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Violati i sigilli

Bari Japigia, costruiscono un appartamento su un edificio sequestrato: denunciati

fermato quattro operai intenti a proseguire lavori edili abusivi su un manufatto già sottoposto a sequestro giudiziario e relativa apposizione di sigilli, in seguito a una precedente operazione della Polizia edilizia del Comune

Bari Japigia, costruiscono un appartamento su un edificio sequestrato: denunciati

Foto Luca Turi

BARI - La polizia ha beccato 4 operai a realizzare un appartamento su un lastrico solare di un edificio di proprietà dell’ente locale di edilizia pubblica Arca Puglia (ex Istituto Autonomo Case Popolari). I quattro sono stati sorpresi in via Guglielmo Appulo dagli agenti del nucleo di polizia giudiziaria della Polizia Locale di Bari, coordinati dal comandante Michele Palumbo, mentre proseguivano lavori edili abusivi su un manufatto già sottoposto a sequestro giudiziario e relativa apposizione di sigilli, in seguito a una precedente operazione della Polizia edilizia del Comune.

Secondo quanto accertato  dagli agenti, l’opera, in costruzione, presentava l’ulteriore realizzazione della copertura in legno e tramezzi in mattoni forati con relativa coibentazione. Gli operai, compiutamente identificati presso il Comando di via Aquilino, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per i reati, in concorso, di violazione di sigilli, invasione abusiva di immobile pubblico e danneggiamenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie