Giovedì 25 Aprile 2019 | 14:51

NEWS DALLA SEZIONE

San Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
Caso Lomoro
Valenzano, su candidabilità ex sindaco tribunale rinvia a settembre

Valenzano, su candidabilità ex sindaco tribunale rinvia a settembre

 
Il premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
Il caso
Stupro in Cara Bari, in carcere sesto uomo gang nigeriana

Stupro in Cara Bari, in carcere sesto uomo gang nigeriana

 
Verso il 26 maggio
Bari, due sondaggi sulle comunali: «Decaro vince al primo turno», «Ballottaggio con Di Rella»

Bari, due sondaggi sulle comunali: «Decaro vince al primo turno», «Ballottaggio con Di Rella»

 
A Bari
Concessione spiaggia Torre Quetta: rinvio a giudizio per 3 indagati

Concessione spiaggia Torre Quetta: rinviati a giudizio 3 indagati

 
Nel quartiere San Paolo
Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

Bari, col fratello fa irruzione in casa e aggredisce ex moglie: arrestati

 
emergenza in puglia
Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanze per bloccare il batterio

Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanza per bloccare il batterio

 
Approvato dal Ministero
Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

 
Il retroscena
Scommesse online, «scuola barese» nel mirino: fa girare tanti soldi

Scommesse online, «scuola barese» nel mirino: fa girare soldi

 
L'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

"La vittoria più bella? Quella ad Acireale"
Cornacchini: "Le difficoltà ci saranno sempre"

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIslam e politica
«Musulmani schierati a sinistra? Un errore: sono identitari e sovranisti»

«Musulmani schierati a sinistra? Un errore: sono identitari e sovranisti»

 
FoggiaOperazione dei Cc
Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

Cagnano Varano, pistola e cartucce in masserie e droga: tre arresti

 
BrindisiDai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
GdM.TVSan Paolo
Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

Bari, cinghiali e cinghialetti fanno spuntino tra i rifiuti

 
PotenzaLa situazione
Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

Lo sblocca cantieri è inutile per le incompiute lucane

 
BatL'appuntamento
Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

Barletta, il 4 maggio «TedX Terra»: relatori d'eccezione

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 

Polemica nel barese

Gioia, segretario Lega parla di «razze», candidato sindaco centrodestra: «Si dimetta»

Ha detto di voler controllare «appartamenti di certe razze»

Gioia del Colle, segretario Lega parla di «razze», candidato sindaco: «Si dimetta»

Il candidato sindaco del centrodestra a Gioia del Colle, Giovanni Mastrangelo, attraverso un post su Facebook, chiede al segretario cittadino della Lega, Vito Etna, «di rassegnare le proprie dimissioni dall’incarico sinora ricoperto», alla luce delle sue affermazioni «inopportune e non condivise», dalle quali «prendo fermamente le distanze». Mastrangelo si riferisce alle dichiarazioni di Etna secondo il quale occorrerebbe "controllare gli appartamenti di alcune razze» che «sono covo non solo di clandestini ma anche deposito di alcune refurtive». Le dichiarazioni sono state rilanciate ieri dal movimento di cittadini Prodigio.
Sottolineando di «avere ascoltato il parere di tutte le liste e forze politiche a sostegno», Mastrangelo chiede inoltre a Etna di «rinunciare alla sua preannunciata candidatura, anche al fine di consentire all’intera coalizione un sereno prosieguo della campagna elettorale in corso».

«C'è un non so che di lombrosiana memoria nelle parole del segretario della Lega. Il partito di cui fa parte non ha fatto mai mistero di avere il suo leitmotiv nella divisione, nel cercare disperatamente di far scoppiare guerre fra poveri. Lo hanno fatto fino a dieci anni fa con la loro campagna nord contro sud, lo stanno facendo ora con un nuovo cavallo di battaglia che si scrive 'amore per la Patrià e si legge 'xenofobia'». Lo afferma in una nota Michele Abbaticchio, coordinatore in Puglia e vice coordinatore nazionale di Italia in Comune (Itc), in relazione alle parole del segretario della Lega di Gioia del Colle, Vito Etna, che nel corso di un evento con il candidato sindaco di centrodestra Giovanni Mastrangelo ha parlato «di alcune razze - si legge in una nota di Itc - che sarebbero tendenzialmente vocate al delinquere».
«Qualcuno - prosegue - dia un libro di storia al referente 'politico' di Gioia del Colle. Gli dica che le teorie per cui alcune 'razze' sono più delinquenti delle altre sono state screditate dalla scienza». «Per il resto - conclude - siamo d’accordo con lui: esistono razze e razze. Esistono, ad esempio, la razza umana o le razze di 'idiotì, nel senso politico del termine».
«Siamo in piena regressione culturale», prosegue Davide Carlucci, presidente provinciale Italia in Comune Bari. «Sentir dire a un referente politico, in pieno 2019, che 'i reati sono compiuti per l’80% delle volte da stranieri, magari irregolarì - conclude - mi fa rabbrividire».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400