Mercoledì 20 Marzo 2019 | 02:04

NEWS DALLA SEZIONE

Alla Casa del Popolo di Bari
Mister Ulivieri ricorda Maestrelli e si schiera: «Voterò la sinistra del noi»

Mister Ulivieri ricorda Maestrelli e si schiera: «Voterò la sinistra del noi»

 
L'operazione dei cc
Acquaviva, tenta di rapinare due farmacie con pistola giocattolo: arrestato

Acquaviva, tenta di rapinare due farmacie con pistola giocattolo: arrestato

 
Il caso
Tangenti ex Provincia Bari, licenziato furbetto del cartellino che truffò la Regione

Tangenti ex Provincia Bari, licenziato furbetto del cartellino che truffò la Regione

 
L'iniziativa
Rifiuti, sindaco Modugno acquista app: mapperà la puzza

Rifiuti, sindaco Modugno acquista app: mapperà la puzza

 
Operazione dei Cc
Molfetta, «O mi paghi la droga o ti ammazzo»: in cella spacciatore-estorsore

Molfetta, «O mi paghi la droga o ti ammazzo»: in cella spacciatore-estorsore

 
Presi dai Cc
Putignano, fermati per controllo avevano coca e marijuana: in manette due incensurati

Putignano, fermati per controllo avevano coca e marijuana: in manette due incensurati

 
Violenze in famiglia
Terlizzi, maltratta genitori e convivente: in cella 31enne

Terlizzi, maltratta genitori e convivente: in cella 31enne

 
Dopo gli arresti
Bari, inchiesta scommesse: i Martiradonna verso il patteggiamento

Bari, inchiesta scommesse: i Martiradonna verso il patteggiamento

 
Udienza preliminare
Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

 
La proposta di Decaro
Nozze in Puglia tra le più gettonate al mondo: il Comune cerca location da sogno

Nozze in Puglia tra le più gettonate al mondo: il Comune cerca location da sogno

 
Cantiere fino al 2020
Nuova ferrovia Bari-Torre a Mare: da domani iniziano i lavori in Tangenziale

Nuova ferrovia Bari-Torre a Mare: da domani iniziano i lavori in Tangenziale

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni

Brienza, festa a sorpresa dei tifosi per i suoi 40 anni: il video

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeVerso le elezioni
Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

 
BariAlla Casa del Popolo di Bari
Mister Ulivieri ricorda Maestrelli e si schiera: «Voterò la sinistra del noi»

Mister Ulivieri ricorda Maestrelli e si schiera: «Voterò la sinistra del noi»

 
TarantoL'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 
FoggiaDalla Toscana alla Puglia
Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

Frode olio, inchiesta di Grosseto tocca anche Foggia

 
BatIl Puttilli
Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

Barletta, si allontana la riapertura parziale dello Stadio

 
BrindisiL'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
MateraDalla Finanza
Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

Matera, sequestrati oltre 120mila prodotti non sicurti in un negozio

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

A Mola di Bari

Entra in casa della ex e gliela distrugge: arrestato stalker

L'uomo, un 44enne del luogo è accusato di atti persecutori, furto e danneggiamento

Entra in casa della ex e gliela distrugge: arrestato stalker

BARI - Era ossessionato dall’idea che la sua ex potesse avere una nuova storia d’amore e ha cominciato a renderle la vita difficile fino a perseguitarla, a spegnerle una sigaretta sul braccio sul posto di lavoro e a distruggerle la casa. E’ successo a Mola di Bari dove i carabinieri hanno arrestato in flagranza un uomo di 44 anni con precedenti per rapina, estorsione, lesioni e minacce. L’uomo è accusato di atti persecutori, furto e danneggiamento ed è ora ai domiciliari in attesa di giudizio.
Fu denunciato mesi fa dalla compagna dalla quale aveva avuto un figlio. Una prima violenza subita fu quando le spense sul braccio una sigaretta. Poi, due giorni fa, si è recato a casa di lei forzando la porta d’ingresso, distruggendo gli arredi della cucina, del bagno, della camera da letto, urinando sulle pareti e portando via alcuni elettrodomestici. Infine, andando via, ha notato l’auto della ex suocera parcheggiata nel piazzale antistante e l’ha danneggiata con una mazza. Sono stati i vicini di casa della sua ex a notare la sua presenza in casa e a chiamare il 112 consentendo che l’uomo venisse colto sul fatto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400