Giovedì 30 Giugno 2022 | 13:30

In Puglia e Basilicata

IL CIRCUITO CONFSPORT

Ginnastica, Asd Luceria è protagonista del campionato nazionale

Ginnastica, Luceria è protagonista del campionato nazionale

La docente Maria Antonietta de Sio con le sue allieve della Luceria

Due podi da parte delle allieve della docente De Sio, che festeggia i 40 anni del club con un libro

25 Maggio 2022

Redazione online

LUCERA - Farfalle svolazzanti che portano alto il nome di Lucera. E' nel dna della società fondata e diretta da Maria Antonietta de Sio il gene storico. Il suo nome, infatti, è l’Asd Ginnastica Luceria, che raccoglie nuovi risultati eccellenti. L'ultimo appuntamento stagionale è quello tenutosi ad Osimo, con la finale di serie A del circuito Confsport Italia. La squadra lucerina ha schierato cinque ginnaste, riportando due podi: secondo posto per Fabiana e Lucia Di Giovine in coppia a cerchi, e terzo posto di Fabiana Di Giovine alla palla. Ad aggiungere valore alla spedizione ci sono stati poi il sesto posto di Martina Colucci alla palla e di Lucia Di Giovine alle clavette, infine il settimo posto di Giusy Palumbieri al nastro.

«Non potevamo chiudere in un modo migliore, perché questa ultima gara è stata piena di emozioni perché per quasi tutte ha rappresentato il saluto in vista della partenza da Lucera per motivi universitari. Ammetto che la mia commozione ha superato più volte il livello di controllo, i miei occhi le hanno seguite in pedana senza perdere il minimo movimento, come se avessi voluto fissare nella mente ogni gesto che mi farà ricordare di loro» commenta commenta Maria Antonietta de Sio. La responsabile della società sportiva, sabato prossimo, 28 maggio, alle 18.30 al teatro «Garibaldi» di Lucera terrà la presentazione del libro «Un sogno, una storia» che racchiude i 40 anni di vita del sodalizio e della sua fondatrice, mentre l’8 giugno al palasport di Viale Canova tornerà anche l’atteso saggio di fine anno, il vero momento di saluti tra staff tecnico, ginnaste e relative famiglie.

I quarant'anni della società lucerina saranno degnamente festeggiati, saldando quel rapporto avuto sinora con le tante famiglie di bambini e ragazze che si avvicinano alla palestra Rinaldi dell’Opera San Giuseppe, la tana in cui vengono costruiti gli esercizi e le performance poi portate in giro per l’Italia. L'appuntamento letterario al teatro «Garibaldi» costituirà una kermesse che farà il punto della lunga attività svolta finora, una sorta di bilancio ancora parziale ma che darà spazio a ricordi, aneddoti, imprese e successi, grazie a tanta passione per una disciplina di cui Lucera è certamente uno dei pochissimi centri di riferimento a livello regionale. Sollecitata dall’intervento di Barbara Matera, ex ginnasta della Luceria, quasi tutte le storie verranno raccontate direttamente da Maria Antonietta de Sio, il motore di tutto, partita proprio da quella palestra che poi è tornata a essere la sede ancora attuale, con la disponibilità di ben due pedane su cui ospitare centinaia di farfalle che continua a volteggiare con i cinque attrezzi di palla, cerchio, fune, nastro e clavette.

Il momento aveva bisogno anche di una fissazione a futura memoria, e nell’occasione verrà presentato un libro che si pone l’obiettivo di narrare cosa sia accaduto in questi anni, soprattutto dal punto di vista emozionale, parallelamente all’esistenza stessa dell’insegnante di educazione fisica. Parte del ricavato della vendita della pubblicazione sarà devoluta all’Associazione «I Diversabili» di Lucera. «Il desiderio di scrivere questo libro è nato dalla voglia di raccontare le bellezze della vita – ha detto de Sio - con i suoi affanni, gioie e dolori e al tempo stesso le soddisfazioni e l’intensità di vita. Tutto ciò non potevo relegarlo in un cassetto, e quindi ho trovato il coraggio di mettermi in gioco, iniziando a scrivere impressioni, ricordi e stati d’animo. Per questo ho ripercorso la lunga strada della mia esperienza di vita esclusivamente per ringraziare chi è stato al mio fianco e mi hanno permesso di realizzare un sogno, oggi ancor di più una splendida realtà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725