Venerdì 22 Marzo 2019 | 19:43

Il Biancorosso

IL REBUS
Come sostituire Hamlili?Le soluzioni di Cornacchini

Come sostituire Hamlili?
Le soluzioni di Cornacchini

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiFino al 25 marzo
Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

Brindisi, atti vandalici in scuola media: resterà chiusa per 4 giorni

 
HomeLa foto
Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a Salve, spara a Salvini»

Scritta shock contro il vicepremier a Lecce: «Non sparare a salve, spara a Salvini»

 
FoggiaDopo i servizi di «Striscia»
Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager

Deliceto, percolato della discarica nel fiume: accuse di Regione e Ager, violato il contratto

 
BariAmbiente
Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi ritiro anche con tessera sanitaria

Sacchetti rifiuti, in 5 comuni baresi si ritireranno con tessera sanitaria

 
TarantoIl siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale

Taranto, Arcelor Mittal condannata per comportamento antisindacale. Borraccino: «Sentenza storica»

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 

lezioni ed escursioni

Dentro vore e montagne
a Grottaglie
corso di speleologia

Un modo per avvicinarsi all'affascinante e misterioso mondo delle grotte e degli habitat rupestri

speleologia

GROTTAGLIE - Un modo per avvicinarsi all’affascinante e misterioso mondo delle grotte e degli habitat rupestri: il Gruppo Grotte Grottaglie, attraverso la propria Scuola di Speleologia ed in collaborazione con la Commissione Nazionale Scuole di Speleologia (Cnss), la Federazione Speleologica Pugliese (Fsp) e la Società Speleologia Italiana (Ssi), organizza il corso di introduzione alla speleologia. Il corso è alla ventunesima edizione; si svolgerà dal 10 ottobre al 5 novembre, con un programma articolato su lezioni teoriche, palestra su roccia, uscite nelle principali cavità del territorio pugliese; si concluderà in una delle più importanti aree carsiche d’Italia, il massiccio dei Monti Alburni in Campania.
Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono vivere un’esperienza formativa, non solo per chi si sente già attratto dalla speleologia.

«Permette di conoscere luoghi e situazioni suggestive e soprattutto permette di conoscere se stessi alle prese con elementi inconsueti, come il buio assoluto, il vuoto, il silenzio, gli spazi confinati, la verticalità in ambienti stupefacenti. Apre in ognuno di noi una nuova frontiera che, da epoche ancestrali, affascina l’uomo: il mito dell’esplorazione», hanno spiegato i referenti del Gruppo Grotte Grottaglie durante la presentazione. «Invitiamo, pertanto, chi non avesse ancora pensato di farlo a non perdere questa opportunità. Potrebbe poi tornare in grotta alcune volte all’anno o diventare un appassionato per tutta la vita», hanno dichiarato.

Il corso tenuto da Istruttori e personale docente qualificato. Le lezioni si terranno nella sede del Gruppo Grotte Grottaglie, nell’eremo di Santa Maria in Campitelli, dalle ore 19.30 alle ore 21.30. Al termine del corso sarà rilasciato regolare attestato di qualifica e partecipazione.

Il programma prevede martedì 10 ottobre, la presentazione del corso e una lezione sulla storia e l’organizzazione della speleologia. Giovedì 12 ottobre, si terrà la lezione su “carsismo, ecologia e salvaguardia dell’ambiente”. Sabato 14 ottobre, esperienza sulla palestra di roccia. Domenica 15 ottobre, il orso prosegue alla grotta “Cuoco”, a Martina Franca; martedì 17 ottobre, lezione su “tecniche di progressione; alimentazione e vestiario; giovedì 19 ottobre, approfondimento sul tema “biospeleologia”. Domenica 22 ottobre, si andrà alla grotta “Grave di Palesi” a Martina Franca. Martedì 24 ottobre, il tema è la “speleologia in cavità artificiali; giovedì 25 ottobre, la “prevenzione degli incidenti e l’organizzazione del soccorso”. Sabato 28 ottobre, si esploreranno le cavità artificiali nel territorio grottagliese. Domenica 29 ottobre, si farà tappa nella grotta Zaccaria, ramo superiore, ad Ostuni. Martedì 31 ottobre, si discute di “campi e spedizioni”; giovedì 2 novembre il tema è “rilievo, catasto e documentazione delle grotte”. Il 4 e il 5 novembre, sabato e domenica, si terrà un’uscita di fine corso con campo, nella grotta Fra’ Gentile, sui monti Alburni. Direttore della scuola sarà Alessandro Albertini, direttore del corso Giuseppe Leone. Informazioni sulla pagina Facebook del Gruppo Grotte oppure al numero 3470074667. [raffaella capriglia]

Grottagliesi svolgerà dal 10 ottobre al 5 novembre, con un programma articolato su lezioni teoriche e palestra su roccia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

Palmese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa

 
Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

 
Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

Graffitaro imbratta 25 pareti a Cisternino, anche pubbliche: denunciato

 
Emiliano a manifestazione Libera: «Lottiamo con i ragazzi»

Marcia Libera, Emiliano a Brindisi «Approvata legge pugliese sulla legalità» VD

 
Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

 
Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

Matera, protesta lavoratori all'azienda sanitaria locale: «Giù le mani dai nostri soldi»

 
Coralli nei fondali di Monopoli, ecco le nuove immagini: è il primo caso nel Mediterraneo

Coralli nei fondali di Monopoli, ecco le nuove immagini: è il primo caso nel Mediterraneo

 
Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

Emiliano a Carpino per inaugurare nuovo ponte dopo dissesto idrogeologico

 
Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»