Lunedì 19 Agosto 2019 | 03:13

NEWS DALLA SEZIONE

Melpignano
Notte Taranta, montato il palco: quest'anno il carpet con gli artisti

Notte Taranta, montato il palco: quest'anno il carpet con gli artisti

 
Anche in Provincia
Bari, i cani bagnino di Pane e Pomodoro quest'anno vanno in tour

Bari, i cani bagnino di Pane e Pomodoro quest'anno vanno in tour

 
Vacanze vip
Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

 
L'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 
Lo spettacolo
«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

«I Capuleti e i Montecchi»: l'amore tra Romeo e Giulietta torna a vivere ad Acquaviva

 
Siparietto esilarante
Monopoli, dopo il concerto il direttore d'orchestra balla sul palco «YMCA»

Monopoli, dopo il concerto il direttore d'orchestra balla sul palco «YMCA»

 
Nel Salento
Torrepaduli, Emiliano balla la taranta con 63 bambini e Geppi Cucciari

Torrepaduli, Emiliano balla la taranta con 63 bambini e Geppi Cucciari

 
Vacanze vip
Ferragosto, gli auguri di Vasco da Castellaneta Marina

Ferragosto, gli auguri di Vasco da Castellaneta Marina

 
l'Elephas antiquus
Venosa, rubano un osso di elefante preistorico: è caccia al ladro

Venosa, rubano un osso di elefante preistorico: è caccia al ladro

 
La curiosità
Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

 

Il Biancorosso

Coppa Italia
Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

Bari perde ad Avellino 1-0, sfiorato gol alla fine

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceVandalismo
Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

Lecce, distrutto il «Tempietto» di via Rubichi. L'ira del vescovo

 
HomeGuardia costiera
Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli

Polignano, stop bagni a Lama Monachile: pericolo nuovi crolli. L'Ordinanza

 
FoggiaLa polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
BrindisiIl caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
HomeIncidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Puglia, domenica di sangue sulle strade: 4 morti a Laterza, Trinitapoli e Veglie

 
GdM.TVIl ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 

i più letti

a mattinata

L'abbazia di Monte Sacro
«ritrova» il suo sentiero

Abbazia di Monte Sacro a Mattinata

di FRANCESCO TROTTA

MATTINATA - Buone nuove per la storica abbazia della santissima Trinità di Monte Sacro, la vetta più alta del Gargano orientale a nord di Mattinata (874 metri sul livello del mare, dista in linea d’aria poco più di 5 chilometri), sede di un monastero benedettino dal VI al XIII secolo dopo Cristo, che grazie all’impulso dell’abate e letterato Gregorio che vi costituì una vasta biblioteca, divenne uno dei più importanti centri culturali della Puglia del Medioevo. Nell’ambito di un progetto di valorizzazione del sito sono terminati i lavori che hanno permesso il recupero del sentiero di accesso all’abbazia e la creazione di una cartellonistica descrittiva lungo il percorso.

Domani mattina alle 12 in località Stinco, ai piedi di Monte Sacro, è in programma la conferenza stampa di presentazione del progetto realizzato. L’intervento è stato finanziato in seguito al risultato raggiunto dall’abbazia nell’ambito della sesta edizione de «I luoghi del cuore», quando nel 2012 conquistò il 3° posto grazie alla mobilitazione di 50.071 cittadini che votarono con passione questo luogo affinché fosse conosciuto e protetto. Ciò spinse il Fai (fondo ambiente Italia) ad incentivare il percorso di valorizzazione dell’intero sito, già avviato dall’amministrazione comunale.

A seguito di quel censimento, Fondazione e Intesa Sanpaolo, stanziarono successivamente un contributo di 30mila euro, con il quale è stato poi possibile procedere appunto ai lavori di recupero del sentiero di accesso e alla realizzazione della relativa cartellonistica didattica. L’importante risultato è stato conseguito non solo grazie al fattivo contributo di Fai e istituto di credito, ma anche grazie alla collaborazione del Comune di Mattinata, del parco nazionale del Gargano e del consorzio di bonifica montana di Gargano. Alla manifestazione prenderanno parte il presidente del parco Stefano Pecorella; il presidente regionale Fai-Puglia Dino Borri; il capo delegazione Fai di Foggia Nico Palatella; Rocco Ricciardi direttore filiale Intesa Sanpaolo Manfredonia; il sindaco di Mattinata Michele Prencipe; e il progettista dei lavori Giovanni Russo del consorzio di bonifica montana del Gargano. Durante l’incontro verranno illustrati i lavori realizzati. Successivamente sarà possibile una passeggiata lungo il sentiero appena recuperato e oggetto dei lavori con arrivo finale sull’altura del Monte Sacro, dove sarà inevitabile una visita guidata ai ruderi, che ancora resistono all’usura del tempo, dell’omonima abbazia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie