Martedì 07 Aprile 2020 | 06:55

NEWS DALLA SEZIONE

L'iniziativa
Noci, cantastorie sui social, la quarantena passa in fretta

Noci, ex maestra diventa cantastorie sui social: la quarantena passa in fretta

 
L'idea
Emergenza Coronavirsu, Decaro a Bari propone la «Pasquetta dal balcone»

Emergenza Coronavirus, Decaro a Bari propone la «Pasquetta dal balcone»

 
Convivere con l'emergenza
Don Salvatore De Pascale

Adelfia, la chiesa è affollata di parrocchiani. Ma solo in foto

 
La missionaria
Suor Maria Mazzone

La suora volontaria da Ruvo in Zambia: «I tamponi? Ma qui non esistono»

 
La festa
Ramoscelli d'ulivo benedetti e sanificati: il regalo di un parroco di Acquaviva per le Palme

Ramoscelli d'ulivo benedetti e sanificati: il regalo di un parroco di Acquaviva per le Palme

 
I riti della settimana santa
I riti della Settimana Santa

In Salento Domenica senza Palme: si prega in diretta web

 
Il dramma
Coronavirus, barese bloccato a Valencia con il figlio: «Voglio tornare ma lo Stato non mi aiuta»

Coronavirus, barese bloccato a Valencia con il figlio: «Voglio tornare ma lo Stato non mi aiuta»

 
I musei virtuali
Con #Iorestoacasa le meraviglie dell'antica Egnazia sono online e in 3D

Con #Iorestoacasa le meraviglie dell'antica Egnazia sono online e in 3D

 
La testimonianza
Andria, la denuncia di una dirigente scolastica: «Essere sordi con il Covid 19 è un incubo nell'incubo»

Bari, la denuncia di una dirigente scolastica: «Essere sordi con il Covid 19 è un incubo nell'incubo»

 
coronavirus
Foggia, dimesso agricoltore di Torremaggiore: fu il paziente n.1

Foggia, dimesso agricoltore di Torremaggiore: fu il paziente n.1

 

Il Biancorosso

Storia biancorossa
Il magico aprile del Bari di Klas

Il magico aprile del Bari di Klas

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'ordinanza
Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

 
BrindisiSolidarietà
Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

 
PotenzaL'emergenza
Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

 
TarantoDa mercoledì
Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

 
LecceIl virus
Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa in Salento

Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa di Soleto in Salento

 
FoggiaI controlli
Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

 
BatL'idea
Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

 
MateraOltre l’emergenza
Matera, Festa della Bruna «Solo il carro e i pezzi all’asta»

Matera, per la Festa della Bruna: «solo il carro e i pezzi all’asta»

 

i più letti

La curiosità

Papa a Bari, realizzata a Corato la casula di Francesco

L’azienda «Tangari» ha ricevuto dalla Cei l’incarico di realizzare anche 200 casule per i vescovi e 500 stole per tutti i sacerdoti e i diaconi che domenica 23 febbraio celebreranno alla presenza del Santo Padre

CORATO - Saranno realizzate da un’azienda di Corato, la «Tangari Made in Italy», le casule che Papa Francesco e i vescovi delle Chiese affacciate sul Mar Mediterraneo indosseranno il prossimo 23 febbraio in occasione di «Mediterraneo Frontiera di Pace», il grande evento promosso dalla Conferenza Episcopale Italiana e dall’Arcidiocesi di Bari-Bitonto (partirà il 19 febbraio) che vedrà la partecipazione del Santo Padre per il momento conclusivo di un intenso confronto finalizzato ad indicare percorsi concreti di riconciliazione e fraternità fra i popoli in un'area segnata da guerre, persecuzioni, emigrazioni e discriminazioni.

L’azienda coratina ha ricevuto dalla Cei l’incarico di realizzare 200 casule e 500 stole per tutti i sacerdoti e i diaconi (un centinaio) che domenica 23 febbraio saranno impegnati in corso Vittorio Emanuele alla solenne celebrazione con la presenza di Papa Francesco. Per il Santo Padre, su richiesta di Mons. Francesco Cacucci e dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto, la «Tangari» di Corato ha curato la progettazione e la realizzazione di una casula con mitra papale che indosserà durante l’Angelus.

«Il nostro ufficio stilistico ha dovuto ricercare un tessuto che fosse in linea con lo stile semplice ed elegante di Papa Francesco», spiega Paolo Tangarin Italy. «Una volta individuato un filato con queste caratteristiche (composto principalmente da lana e seta) è stato effettuato un bagno di colore per ottenere la stessa tonalità delle casule dei concelebranti. Il mix della tonalità dei colori tra la seta e la lana fa emergere il fascino dello stolone. La veste papale avrà uno stolone ricamato con la Croce simbolo dell’evento e tanti piccoli dettagli attorno al collo. In aggiunta alla Casula c’è anche la Mitra, che riprende lo stesso tema». 

Per questo importante evento si è messa a lavoro anche la quarta generazione della famiglia Tangari: Francesco, figlio di Paolo, vent’anni, studente presso l’Accademia delle Belle Arti, ha ideato il ricamo principale che sarà cucito sulle casule del Papa e dei celebranti con una rinnovata interpretazione del tema dell’evento. «Disegnato in chiave moderna – dice Francesco Tangari – il pesce (Ichthys) richiama il suo habitat naturale, il mare, ed è il più antico simbolo di appartenenza a Cristo e alla Comunità cristiana. Il colore del ricamo, pertanto, ricorda le terre bagnate dal mare, simbolo di uguaglianza, ma anche la Terra di Bari, ricca di ulivi, consolidando il tema della riconciliazione e della Pace. L’occhio di colore azzurro rappresenta il Mediterraneo e il suo ecosistema».

«La veste che indosserà il Pontefice a Bari - fanno sapere dalla Tangari Made in Italy - resterà a Bari in ricordo dell’evento, mentre la seconda sarà conservata nella Sagrestia Pontificia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie