Martedì 20 Novembre 2018 | 14:10

NEWS DALLA SEZIONE

La giraffina Ella nel Tiepark di Berlino

La giraffina Ella nel Tiepark di Berlino

 
Salvini a presentazione iniziativa per donazione sangue

Salvini a presentazione iniziativa per donazione sangue

 
Emmanuel Macron durante un evento a Louvain-La-Neuve, Belgio

Emmanuel Macron durante un evento a Louvain-La-Neuve, Belgio

 
Una fabbrica di abbigliamento nel Myanmar

Una fabbrica di abbigliamento nel Myanmar

 
Mostra carabinieri e Grande Guerra a Trieste

Mostra carabinieri e Grande Guerra a Trieste

 
Manila, visita del presidente cinese nelle Filippine

Manila, visita del presidente cinese nelle Filippine

 
Roma,sgombero e abbattimento di ville abusive dei Casamonica

Roma,sgombero e abbattimento di ville abusive dei Casamonica

 
Phnom Penh, barcaiolo cambogiano in preghiera

Phnom Penh, barcaiolo cambogiano in preghiera

 
Spagna, treno deraglia a Vacarisses, un morto e 44 feriti

Spagna, treno deraglia a Vacarisses, un morto e 44 feriti

 
ROMA
Gaza: cineoperatore ferito da cecchino israeliano

Gaza: cineoperatore ferito da cecchino israeliano

 
ROMA
Herat,soldati afghani alla cerimonia di consegna dei diplomi

Herat,soldati afghani alla cerimonia di consegna dei diplomi

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

La nuova tratta

Frecciarossa a Potenza, l'arrivo del primo treno

BARI- Divisi (almeno fino a una settimana fa) sulla politica renziana, uniti da un binario. Il governatore della Puglia, Michele Emiliano (noto anti Renzi) e il suo collega della Basilicata, Marcello Pittella (di fede renziana), si sono incontrati questa mattina alla stazione di Potenza in occasione della "prima" del Frecciarossa che colgegherà il capoluogo lucano a Roma con un convoglio partito da Taranto. Alle 5.48, il governatore pugliese è salito sul Frecciarossa partito da Taranto e arrivato a Potenza alle 7.35 dopo aver fatto tappa a Metaponto e Ferrandina. A Potenza, quindi, Emiliano ha salutato Pittella: una stretta di mano, una posa davanti a tv e telecamere e un abbraccio sul piazzale della stazione. Il Frecciarossa si innesta da Salerno sulla linea dell'alta velocità che porta a Napoli, Roma, Firenze, Bologna e Milano. Il Frecciarossa a Taranto e Potenza è un successo politico delle due regioni che si sono battute a lungo per ottenere questa nuova tratta: restano, tuttavia, i nodi irrisolti della Puglia strozzata dal binario unico e da una querelle che dura da decenni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400