Venerdì 24 Settembre 2021 | 20:51

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
TV: Torna su Rai2 Check-Up , a condurlo Luana Ravegnini

TV: Torna su Rai2 Check-Up , a condurlo Luana Ravegnini

 
ROMA
Manifestazione dipendenti Alitalia a Fiumicino

Manifestazione dipendenti Alitalia a Fiumicino

 
ROMA
Manifestazione Friday For Future a Vienna

Manifestazione Friday For Future a Vienna

 
ROMA
L'astronauta Paolo Nespoli all'Italian Tech Week a Torino

L'astronauta Paolo Nespoli all'Italian Tech Week a Torino

 
ROMA
L'attivista svedese Greta Thunberg a Berlino

L'attivista svedese Greta Thunberg a Berlino

 
ROMA
Friday For Future: l'attivista Greta Thunberg a Berlino

Friday For Future: l'attivista Greta Thunberg a Berlino

 
ROMA
Virginia Raggi incontra Unindustria a Roma

Virginia Raggi incontra Unindustria a Roma

 
ROMA
Un visitatore alla mostra dedicata ai Santi Pietro e Paolo

Un visitatore alla mostra dedicata ai Santi Pietro e Paolo

 
ROMA
La manifestazione di Fridays for Future a Roma

La manifestazione di Fridays for Future a Roma

 
ROMA
L'attivista svedese Greta Thunberg al Fridays For Future

L'attivista svedese Greta Thunberg al Fridays For Future

 
ROMA
L'attore Stanley Tucci al SSIFF

L'attore Stanley Tucci al SSIFF

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Serie B

Calcio, il Foggia fa poker a Cremona

La squadra di Stroppa «strappa» la Cremonese

Straordinaria prestazione per il Foggia di mister Stroppa che passeggia sulla Cremonese allo stadio Zini e vince 4-0.

E’ stata una gara dominata da parte dei pugliesi che già a termine del primo tempo erano avanti 3-0. Velocità, grinta e qualità le armi dei rossoneri che si sono sbarazzati di una Cremonese in crisi totale di gioco e di risultati.

La gara si sblocca al 32' con una bella incursione di Kragl che dalla sinistra infila Ujkani con un preciso diagonale. La Cremonese crolla totalmente e subisce il colpo del ko al 34' ad opera di Mazzeo lasciato solo in mezzo all’area. Al 43' Nicastro firma il tris da due passi di testa. Nella ripresa la Cremonese prova a reagire ma in contropiede arriva il bellissimo 4-0 di Zambelli con un perfetto destro al volo.

La gara finisce qui, con il Foggia in controllo e la Cremonese che sfiora il gol della bandiera con Camara (foto Maizzi).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie