Mercoledì 19 Febbraio 2020 | 15:02

NEWS DALLA SEZIONE

nel Foggiano
Torremaggiore, erano pronti alla rapina in negozio: sventata dai cc

Torremaggiore, erano pronti alla rapina in negozio: sventata dai cc

 
la visita
Papa a Bari: trasporti pubblici potenziati e aree di sosta, ecco tutte le informazioni utili

Papa a Bari: trasporti pubblici potenziati e aree di sosta, ecco tutte le informazioni utili

 
giudiziaria
Processo escort: a Bari chiese tre condanne e un non luogo a procedere

Processo escort: a Bari chiese tre conferme di condanna e un non luogo a procedere

 
le indiscrezioni
Coronavirus, i pugliesi sulla nave «Diamond Princess». Marittimo biscegliese: «Resto qui»

Coronavirus, i pugliesi sulla nave «Diamond Princess». Marittimo biscegliese: «Resto qui»

 
chiamato 'cipollotto'
Foggia, trovato piccolo ordigno vicino a una scuola: intervenuti gli artificieri

Foggia, trovato piccolo ordigno vicino a una scuola: intervenuti gli artificieri

 
nel Leccese
Alezio, cc trovano quasi un chilo di marijuana nascosta fra i rovi

Alezio, cc trovano quasi un chilo di marijuana nascosta fra i rovi

 
calcio lucano
Eccellenza, daspo per 8 tifosi del Rotonda: petardi in campo limitarono visuale di gioco

Eccellenza, daspo per 8 tifosi del Rotonda: petardi in campo limitarono visuale di gioco

 
serie a
Il Lecce ha i piedi puntati. Lucioni: «Dal Torino in giù è una lotta per non retrocedere»

Il Lecce ha i piedi puntati. Lucioni: «Dal Torino in giù è una lotta per non retrocedere»

 
nel Foggiano
Cerignola, estorce 10mila euro alla madre per comprare la droga: arrestato

Cerignola, estorce 10mila euro alla madre per comprare la droga: arrestato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

Bari calcio, Ciofani: «Bisogna cambiare passo per vincere tutte le partite»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel Foggiano
Torremaggiore, erano pronti alla rapina in negozio: sventata dai cc

Torremaggiore, erano pronti alla rapina in negozio: sventata dai cc

 
Potenzacommercio
Nutella Biscuits da Balvano a Berlino: pronto il debutto sul mercato tedesco

Nutella Biscuits da Balvano a Berlino: pronto il debutto sul mercato tedesco

 
Leccenel Leccese
Alezio, cc trovano quasi un chilo di marijuana nascosta fra i rovi

Alezio, cc trovano quasi un chilo di marijuana nascosta fra i rovi

 
BrindisiNel Brindisino
Francavilla F.na, ruba in un forno e tenta furto in un liceo: arrestato 27enne

Francavilla F.na, ruba in un forno e tenta furto in un liceo: arrestato 27enne

 
Batnel nordbarese
Andria, armi da guerra per vendicare il padre boss ammazzato l'anno scorso: arrestati in 2

Andria, armi da guerra per vendicare il padre boss ammazzato l'anno scorso: arrestati in 2

 
MateraL'inchiesta
Sanitopoli lucana, ex governatore Marcello Pittella rinviato a giudizio

Sanitopoli lucana, a giudizio ex governatore Pittella: con lui anche ex dg Asl Bari

 

i più letti

a Cisternino (Br)

Xylella, «L’ulivo malato è casa mia»: senatore M5S blocca abbattimento

Il grillino Lello Ciampolillo ha eletto a residenza parlamentare il suolo dove c'è l'ulivo malato di Xylella, che oggi i tecnici dell'Arif avrebbero dovuto preparare all'eradicazione

Il senatore grillino Lello Ciampolillo ha eletto a residenza parlamentare il suolo di Cisternino (Br) che ospita l'ulivo malato di Xylella di cui è stato ordinato l'abbattimento dall'Osservatorio fitosanitario della regione. Così stamattina i tecnici dell'Arif (Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali) non hanno potuto procedere al trattamento farmacologico preliminare all'abbattimento dell'albero, in quanto il parlamentare ha materialmente impedito l'ingresso della squadra. L'Arif ha chiamato i carabinieri, che sono intervenuti, ma alla presenza di numerosi manifestanti non hanno potuto che prendere atto di ciò che era avvenuto, e sono andati via.

È questo il proseguimento della storia raccontata giorni fa sulla «Gazzetta» e che è diventata caso nazionale per via dell'approccio del grillino Ciampolillo. L’ulivo malato di Cisternino dovrebbe essere eradicato questa settimana, a prescindere dal fatto che il suolo sia stato assegnato in comodato ad un parlamentare. Il grillino è contrario all'abbattimento perché secondo lui la Xylella non sarebbe la causa dei disseccamenti (dovuti piuttosto all’utilizzo di pesticidi), e dunque le eradicazioni sarebbero inutili. Il tutto ha creato grande imbarazzo nel Movimento Cinque Stelle, costretto a prenderne le distanze seppure in modo obliquo. «Benvenuti nel mondo delle frodi - ha attaccato il consigliere regionale pugliese Fabiano Amati del Pd - Si simula il comodato di un albero affetto da Xylella per evitarne l’eradicazione, e si attribuisce alla Commissione parlamentare Agricoltura l'accertamento della mancanza di nesso tra la Xylella e il disseccamento. Di Maio, Gallinella e i miei colleghi Cinque Stelle non hanno nulla da dichiarare?».

La polemica politica ha contagiato anche gli alleati della Lega. «Che un senatore si opponga all’abbattimento di un ulivo infetto affermando che il batterio non sarebbe la causa del disseccamento dell'arbusto è gravemente irresponsabile», ha detto il segretario regionale Andrea Caroppo: «Il Movimento Cinque Stelle, che sostiene un governo e un ministro dell’agricoltura impegnati mai come prima contro la Xylella, prenda le distanze». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie