Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 19:23

tradizioni e religione

Tra carri e festa a Sant'Agata di Puglia: è la cavalcata degli angeli

Un rito antico di oltre mille anni

Si rinnova anche quest'anno a Sant'Agata di Puglia (in provincia di Foggia) la tradizione dei carri ornati a festa in onore della Madonna dell'Incoronata, la «Vergine Nera».

La tradizione racconta che nel 1001 nel bosco del Cervaro alla periferia di Foggia l'ultimo sabato di aprile, la Beata Vergine Maria Incoronata apparve poco prima dell'alba al Conte di Ariano e gli mostrò una statua, chiedendo che venisse posta in venerazione in un'apposita chiesa da costruire sul luogo dell'apparizione, assicurando che sarebbe stata «grazia verso chiunque l'avesse pregata davanti a quel simulacro».

Il  tradizionale rito di recarsi a piedi al Santuario, dura da allora da secoli e riunisce molti comuni limitrofi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400