Sabato 25 Giugno 2022 | 15:26

In Puglia e Basilicata

Serie C

Calcio, il Taranto presenta Dionisio e pensa a Di Costanzo allenatore

La prima del nuovo direttore sportivo: «Vogliamo migliorare e puntiamo ai playoff»

31 Maggio 2022

Redazione online

TARANTO - Il Taranto, nella conferenza stampa di presentazione del direttore sportivo Nicola Dionisio, tenutasi questo pomeriggio, ha annunciato che l'allenatore Giuseppe Laterza ha chiesto la rescissione del contratto, che lo legava al club rossoblù per un'altra stagione. In «pole positition», per la panchina del Taranto della prossima stagione di serie C, c'è il mister Nello Di Costanzo che, assieme a Dionisio, ha formato questa stagione la coppia tecnica al Brindisi Calcio.

Queste le dichiarazioni del neo direttore sportivo del Taranto, Dionisio: «La piazza di Taranto mi ha sempre affascinato, speravo un giorno di poter lavorare qui e per questo voglio ringraziare il presidente Giove e il direttore dell'area tecnica Vittorio Galigani per la fiducia che mi hanno accordato. Per quanto mi riguarda, è un punto di arrivo. Vengo con umiltà e sacrificio, perché in questa piazza le chiacchiere se le porta via il vento, bisogna essere concreti».

Sugli obiettivi del prossimo campionato: «Tra una salvezza tranquilla e i playoff non cambia molto, inutile prendersi in giro - prosegue Dionisio-. È chiaro che il nostro obiettivo è migliorarsi e centrare i playoff. Ovviamente, punteremo a patrimonializzare». Su Di Costanzo nuovo allenatore: «A me piace giocare a carte scoperte e se dovesse essere lui, mi andrebbe benissimo perché tra noi c’è una certa sintonia - conclude Dionisio -. Però, dopo l’ottimo campionato con il Brindisi ha altre richieste». Sul futuro di mister Laterza, invece, è possibile che l'ormai ex tecnico jonico possa legarsi al Monopoli per il prossimo campionato.

(foto Todaro)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725