Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 03:40

continua la serie nera

Ryanair, un'odissea per i pugliesi
Cancellati due voli da Bari e Brindisi

ryanair

di Armando Fizzarotti

BARI - Cancellati ieri i voli diretti fra Bari e Francoforte Hahn (FR 5214 e FR 5215) e fra Brindisi e Bergamo (FR8096 e FR8095). Continua la «serie nera» di disagi per i passeggeri della Compagnia aerea irlandese «low cost» Ryanair nei collegamenti con gli aeroporti pugliesi.

Una lista che ha fatto registrare negli ultimi giorni il ritardo di 12 ore di un volo diretto Bari - Cagliari (sabato 2 settembre) e la cancellazione dell’andata e ritorno fra la città di San Nicola e Parigi Beauvais domenica scorsa.

Notevoli i problemi, ieri, soprattutto per chi è rimasto «a terra» in Germania, in quanto il collegamento diretto fra l’ex base Nato (convertita in scalo civile con l’avvento delle Compagnie «low cost») e Bari non viene garantito quotidianamente e perché i voli per le prossime date sono al completo. Giusto per avere un’idea, ieri il primo collegamento diretto disponibile fra Hahn e il capoluogo pugliese risultava disponibile per martedì prossimo, mentre per il primo Bari- Francoforte con posti ancora vuoti occorrerebbe attendere giovedì 21 settembre.

Interpellata dalla «Gazzetta» sugli stop di ieri, la Compagnia irlandese, che si sta candidando ad acquisire parte dell’Alitalia, ha comunicato: «Questi voli sono stati purtroppo cancellati come conseguenza dei disagi causati dallo sciopero dei controllori del traffico aereo francesi durante questa settimana. I passeggeri coinvolti sono stati contattati via e-mail e con sms e indicate le loro opzioni tra cui: un rimborso completo, un trasferimento gratuito sul prossimo volo disponibile o un trasferimento gratuito su un percorso alternativo. Ryanair si scusa sinceramente con tutti i clienti coinvolti da queste cancellazioni».

Esaminando il «data base» del traffico su Francoforte Hahn (aeroporto che si trova a circa 130 chilometri a ovest della città di Francoforte, vicino al confine con il Lussemburgo) si scopre però che solo i collegamenti diretti programmati da Ryanair con Bari e con Roma Ciampino sono stati cancellati, mentre tutti gli altri voli sono comunque partiti e arrivati, anche se parecchi in ritardo sugli orari previsti.

Inoltre, la ricostruzione della rotta che i Boeing 737 della Compagnia irlandese seguono per giungere in Puglia mostra che appena staccate le ruote dalla pista gli aerei virano subito ad est rimanendo in Germania, per poi «scendere» verso sud-est sulla verticale di Wertheim, nella regione del Baden-Württemberg.

Resta quindi non del tutto chiaro il motivo del «danno» provocato ai voli pugliesi dallo sciopero in Francia.

Sulla Ryanair recentemente i deputati di Direzione Italia Salvatore Matarrese e Pierpaolo Vargiu hanno presentato un'interrogazione urgente al ministro dei Trasporti, Graziano Delrio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione