Lunedì 18 Novembre 2019 | 00:03

NEWS DALLA SEZIONE

Data e location nelle prossime settimane
Telfar Clemens (foto da www.telfar.net)

Pitti Uomo, Telfar sarà prossimo special project

 
Nuova capsule collection
Michael Kors (foto da www.michaelkors.it)

Michael Kors all'Onu contro fame nel mondo

 
Collezioni donna
Nicolas Ghesquière

Ghesquière si dissocia da Louis Vuitton pro-Trump

 
In partenza ad aprile
Lisa Lang (foto da www.polimoda.com)

Polimoda, nasce master in Digital fashion

 
Diretto da Maria Tilli
Laura Biagiotti

Festa Roma: Laura Biagiotti, L'Aura della moda

 
A Roma
Alessandra Cappiello

Morfosis, eleganza retrò davanti ai Fori Imperiali

 

Il Biancorosso

serie c
Antenucci e una partita speciale: «Incrocio fra passato e presente»

Bari batte Paganese 1-0. Decide la rete di Antenucci. Rivedi la diretta

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa protesta
Mittal, a Taranto sindacati sul piede di guerra: nessuno spegnerà la fabbrica

Mittal, a Taranto sindacati sul piede di guerra: nessuno spegnerà la fabbrica
Voci su blocco uscita dei camion

 
Leccemusica
«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

«Bases», a Lecce la presentazione dell'album del sassofonista Giovanni Chirico

 
Barila storia
Bari, Teatro Piccinni: ecco perché non fu intitolato a Maria Teresa d'Asburgo

Bari, Teatro Piccinni: ecco perché non fu intitolato a Maria Teresa d'Asburgo

 
Materail personaggio
Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

Da «Imma Tataranni» al cinema con «Gli uomini d'oro»: il materano Giuseppe Ragone si racconta

 
Foggiadai carabinieri
Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

Cerignola, non si ferma all'alt e fugge con 2 figli piccoli a bordo, arrestata mamma 30enne

 
Brindisiin via Longobardo
Brindisi, cemento e calcinacci si abbattono al suolo: tragedia sfiorata al Casale

Brindisi, cemento e calcinacci si abbattono al suolo: tragedia sfiorata al Casale

 
Batnel nordbarese
Canosa, nuova discarica in Contrada Tufarelle, appello all'Arpa Puglia: «Decidano solo i tecnici»

Canosa, nuova discarica in Contrada Tufarelle, appello all'Arpa Puglia: «Decidano solo i tecnici»

 
Potenzail personaggio
Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

Potenza, il Capodanno Rai ha cambiato la vita a Peppone, mito dello street food

 

i più letti

Dal 19 ottobre al 1° dicembre

Un video di Sofia Coppola per mostra Chanel a Tokyo

La regista americana Sofia Coppola ha realizzato un video-collage in omaggio a Gabrielle Chanel, in occasione della mostra «Mademoiselle Privé» a Tokyo

ROMA - La regista americana Sofia Coppola ha realizzato un video-collage in omaggio a Gabrielle Chanel, in occasione della mostra «Mademoiselle Privé», che dopo Londra (2015), Seul (2017) Hong Kong (2018) e Shanghai nell’aprile 2019, farà tappa a Tokyo, dal 19 ottobre al 1 dicembre.

Composto da immagini e video dagli archivi, pubblicità e estratti di film, il video di Coppola offre una visione contemporanea della creazioni Chanel, dalle sue collezioni di alta moda, del profumo N.5, dell’alta gioielleria con la collezione «Bijoux de Diamants». Apre il filmato una giovane Catherine Deneuve che presta il suo volto ad uno spot per Chanel. Nel mezzo foto e frammenti di video con Marylin Monroe, prima involontaria testimonial del profumo Chanel N.5, Romy Schneider, Kate Moss e Gigi Hadid in passerella, Karl Lagerfeld ovviamente, storico couturier della maison. La collaborazione artistica è il frutto dell’incontro di Sofia Coppola con Virginie Viard, direttore artistico di Chanel. Il video omaggio a Mademoiselle, visto da Sofia Coppola, è un nuovo capitolo della conversazione creativa tra la grande regista e Chanel.

«Mademoiselle Privé», due parole appaiono sulla porta che conduceva al Creation Studio di Mademoiselle Chanel, al terzo piano in 31 rue Cambon a Parigi. E questo è anche il titolo della mostra, un invito a scoprire i tre mondi creativi di Chanel: l’alta moda, da sempre sinonimo dell’essenza della casa e reinventata per ogni collezione, il leggendario profumo N.5 creato nel 1921, e l’alto gioiello con la riedizione di «Bijoux de Diamants», l’unica collezione di Gabrielle Chanel disegnata nel 1932.

Il quinto capitolo di «Mademoiselle Privé» offrirà un’immersione onirica nelle fonti stesse della creazione di Chanel.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie