Lunedì 22 Ottobre 2018 | 23:53

NEWS DALLA SEZIONE

I 'Dark Polo Gang' alla presentazione dei live di X Factor

I 'Dark Polo Gang' alla presentazione dei live di X Fac...

 
Barche da pesca nel Bosforo a Istanbul riprese da un drone

Barche da pesca nel Bosforo a Istanbul riprese da un dr...

 
Siccità Germania, a Duisburg livello del Reno scende a 155cm

Siccità Germania, a Duisburg livello del Reno scende a ...

 
Il vicepremier Di Maio assediato dai cronisti fuori p.Chigi

Il vicepremier Di Maio assediato dai cronisti fuori p.C...

 
Angela Merkel a una manifestazione elettorale a Kassel

Angela Merkel a una manifestazione elettorale a Kassel

 
'Airport Opera Live', lirica allo scalo romano di Fiumicino

'Airport Opera Live', lirica allo scalo romano di Fiumi...

 
Prima neve in Abruzzo,caduti tra i 10 e i 20 centimetri

Prima neve in Abruzzo,caduti tra i 10 e i 20 centimetri

 
Un artigiano in Pakistan, richiesta mondiale tappeti è forte

Un artigiano in Pakistan, richiesta mondiale tappeti è ...

 
Aborto: manifestanti in Campidoglio,"difendiamo la 194"

Aborto: manifestanti in Campidoglio,"difendiamo la 194"

 
ROMA
La Toya Jackson,al via tournee tedesca in ricordo di Michael

La Toya Jackson,al via tournee tedesca in ricordo di Mi...

 
ROMA
Fedez alla presentazione dei live per nuova stagione XFactor

Fedez alla presentazione dei live per nuova stagione XF...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Due arresti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

In manette pregiudicati vicini al boss Rocco Moretti, massimo esponente della mafia foggiana

Due pregiudicati ritenuti contigui al gruppo criminale del boss Rocco Moretti, massimo esponente della mafia foggiana, sono stati arrestati dalla polizia a Foggia subito dopo aver rapinato fitofarmaci per 70mila euro da una farmacia agricola assieme ad altri tre complici che sono riusciti a fuggire. Gli arrestati sono Emilio D’Amato, di 45 anni, e di Luigi Morelli, di 55.

L’operazione degli agenti della Squadra mobile è scattata ieri sera dopo la segnalazione di una rapina a mano armata in corso nella farmacia agricola Racanati. Gli agenti hanno intercettato un Ducato Daily, con targa modificata, con a bordo i due malviventi che, alla vista della pattuglia, hanno tentato invano di fuggire. A bordo del mezzo sono stati trovati numerosi cartoni contenenti vari fitofarmaci rubati precedentemente.

Le indagini hanno accertato che circa un’ora prima dell’arrivo degli agenti, nel piazzale antistante la farmacia agricola, erano giunti due mezzi, un Daily e presumibilmente un Fiat Fiorino, dai quali erano scese rispettivamente due e tre persone con il volto coperto da passamontagna, una delle quali impugnava una pistola. Le cinque persone, sotto la minaccia dell’arma, hanno immobilizzato i due dipendenti della farmacia agricola con delle fascette in plastica e malmenato con il calcio della pistola uno di essi, che aveva tentato di reagire. I rapinatori, dopo avere sottratto dalla cassa 600 euro, hanno cominciato a caricare sui due mezzi vari fitofarmaci per un valore di 70.000 euro. Sono in corso le indagini per l’identificazione degli altri tre complici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400