Martedì 22 Gennaio 2019 | 10:12

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Protesta antigovernativa a Tatabanya, Ungheria

Protesta antigovernativa a Tatabanya, Ungheria

 
ROMA
Caracas, sostenitori del presidente venezuelano Maduro

Caracas, sostenitori del presidente venezuelano Maduro

 
ROMA
Protesta a New York contro politiche presidente Trump

Protesta a New York contro politiche presidente Trump

 
Diego Abatantuono presenta il film 'Compromessi sposi'

Diego Abatantuono presenta il film 'Compromessi sposi'

 
Manifesti per il Festival del Cinema di Berlino

Manifesti per il Festival del Cinema di Berlino

 
L'annuale Women's March in Pennsylvania Avenue a Washington

L'annuale Women's March in Pennsylvania Avenue a Washington

 
Cerimonia del capodanno del Myanmar a Yangon

Cerimonia del capodanno del Myanmar a Yangon

 
Gara internazionale dei cani da slitta a Pillersee (Austria)

Gara internazionale dei cani da slitta a Pillersee (Austria)

 
Streghe su sci discendono dalle vette svizzere di Blatten

Streghe su sci discendono dalle vette svizzere di Blatten

 
Esplosione di un oleodotto in Messico, almeno 85 vittime

Esplosione di un oleodotto in Messico, almeno 85 vittime

 
La collezione Autunno/Inverno Ready to Wear sfila a Parigi

La collezione Autunno/Inverno Ready to Wear sfila a Parigi

 

Denunce e sequestri

Salve, saccheggiata una spiaggia pubblica per portare sabbia a un lido privato

Sabbia presa da un terreno pubblico e trasferita vicino a uno stabilimento privato. Guardia costiera e Carabinieri hanno bloccato una operazione di sbancamento di sabbia nei pressi della foce canale di bonifica Pali sud in località cabina, a Salve. Gli investigatori hanno accertato che con un escavatore era in atto una operazione di prelievo - senza alcuna autorizzazione da parte del “Consorzio di bonifica Ugento e Li Foggi” e del Comune - di quantità di sabbia che veniva depositata nei pressi di uno stabilimento della zona. L'area, circa 150 metri quadrati, è stata sequestrata insieme all’escavatore e all’autocarro utilizzato per le operazioni. I responsabili dell’illecito sono stati denunciati a piede libero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400