Martedì 16 Luglio 2019 | 16:58

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

Meraviglia a Peschici, un delfino e i suoi cuccioli nuotano tra i bagnanti

 
Vacanze vip
Aldo in vacanza a Castellaneta: «Dopo il tornado vi auguro di riprendervi»

Aldo in vacanza a Castellaneta: «Dopo il tornado vi auguro di riprendervi»

 
Dalla polizia
Taranto, in casa droga in vasetti di vetro e una serra di marijuana: arrestato

Taranto, in casa droga in vasetti di vetro e una serra di marijuana: arrestato

 
Il festival
Trani è tutta un tango con Zotto e Guspero, tra i ballerini più bravi al mondo

Trani è tutta un tango con Zotto e Guspero, tra i ballerini più bravi al mondo

 
Allerta meteo
Ondata di maltempo in Salento: nubifragi e allagamenti da Copertino a San Foca

Ondata di maltempo in Salento: nubifragi e allagamenti da Copertino a San Foca

 
Maltempo in Puglia
Sannicandro di Bari sott'acqua dopo temporale: strade allagate come fiumi

Sannicandro di Bari sott'acqua dopo temporale: strade allagate come fiumi

 
Nel Salento
Gallipoli, vasto incendio nel Parco di Punta Pizzo: interviene il Canadair

Gallipoli, vasto incendio nel Parco di Punta Pizzo: trovato nel bosco corpo carbonizzato

 
Dopo il rogo del 2014
Addio Norman Atlantic: la nave lascia il porto di Bari

Addio Norman Atlantic: la nave lascia il porto di Bari

 
L'intervento
Migranti, ruspe al lavoro: giù le baracche di Borgo Mezzanone, nel Foggiano

Migranti: giù baracche di Borgo Mezzanone, pietre contro agenti

 
Era finita in una rete
Isole Tremiti: Legambiente libera tartaruga Speranza, catturata per sbaglio

Isole Tremiti: Legambiente libera tartaruga, aveva ingerito plastica

 
Maltempo
Nubifragio sul Gargano, bomba d'acqua a San Giovanni Rotondo

Nubifragio sul Gargano, bomba d'acqua a San Giovanni Rotondo

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

Bari, squadra parte in ritiro: non ci sarà Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaMaltempo
San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

Pioggia torrenziale, San Severo finisce sott'acqua: strade e chiese allagate

 
LecceOrganizzato da Prog On
«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

«Canterbury Tales»: Martano capitale del Prog per una sera, con il concerto di Richard Sinclair

 
TarantoNel tarantino
Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: chiesto ergastolo

Sava, ex carabiniere uccise padre, sorella e cognato: chiesto ergastolo

 
BatIl caso
Bisceglie, in 5 a giudizio per gestione Salsello, Procura di Lecce: «Accertamenti sull'indagine»

Bisceglie, in 5 a giudizio per gestione Salsello, Procura di Lecce: «Accertamenti sull'indagine»

 
PotenzaDai carabinieri
Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

Merce pagata e mai consegnata: 4 denunce nel Potentino per truffe online

 
MateraUna coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
BrindisiDalla polizia
Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

Brindisi, minacciavano e impedivano acquisti alle aste giudiziarie: 4 arresti

 

i più letti

Il festival

Trani è tutta un tango con Zotto e Guspero, tra i ballerini più bravi al mondo

Pubblico senza fiato davanti alla coppia: oggi il finale

TRANI - «Il mio nome è Astor Piazzolla e i miei genitori sono di Trani». Le indimenticabili parole dell’inventore del tango nuevo, contribuiscono a sancire ulteriormente il legame fra Trani e l’Argentina nel segno del tango che da quest’anno è diventato ancora più forte. Il Festival del Tango gode, infatti, del prestigioso riconoscimento della Fundacion Astor Piazzolla, ed è accreditato da Laura Escalada Piazzolla, moglie del compianto musicista e compositore, nonché presidente della stessa fondazione, come uno dei migliori festival di tango al mondo.

La VII edizione del festival per il terzo anno consecutivo è stata affidata alla prestigiosa direzione artistica della leggenda vivente del tango Miguel Angel Zotto (un altro figlio di emigrati italiani di Campomaggiore in Basilicata), riconosciuto da pubblico e critica come il miglior ballerino di tango al mondo. Il 61enne danzatore argentino, da oltre trent’anni calca i palchi più importanti del mondo tra festival, conferenze e performance.

Nel 1988 ha creato la compagnia Tango X2, di cui è regista, coreografo e primo ballerino. Da qualche anno vive a Milano, dove ha fondato con la moglie Daiana Guspero, sua compagna anche in scena, la Zotto Tango Academy, la prima accademia internazionale di tango argentino. Icona di questa danza e della sua anima più vera, Zotto è universalmente riconosciuto come Maestro da tutti i maestri di tango.

L’edizione 2019, che stasera chiude la quattro giorni del festival, ha visto la presenza di otto coppie di maestri della scena mondiale del tango, due orchestre dal vivo, Hyperion ensemble e Tango Spleen Orquesta, quattro TJ, e poi ancora milonghe ed esibizioni, stage, masterclass, corsi di tecnica maschile e femminile presso un tempio della cultura, la «Biblioteca Giovanni Bovio» di Trani.

Unico problema la pioggia, che ha costretto gli organizzatori a spostare venerdì e sabato le attività live del festival all’interno del Pala Assi. Qui ieri sera, si è esibito Miguel Angel Zotto con sua moglie Daiana Guspero, una performance che ha lasciato senza fiato il numeroso pubblico presente, forse, quella più attesa dell’intero festival tranese. L’eleganza dei passi, la passione che la coppia mette in ogni movimento non potevano che suscitare un grande coinvolgimento. Un’esibizione che va al di là del ballo, capace di sentire la percezione dell’anima altrui in un abbraccio, unendo eleganza, cura dei dettagli all’ascolto dei codici non verbali e all’interpretazione della musicalità.

Non è un caso, infatti, che Miguel Angel Zotto sia considerato uno dei più grandi ballerini di tango di tutti i tempi. Questa sera per la serata finale, oltre alle lezioni previste nella Biblioteca comunale di Trani, il festival si chiude alle 22.30 in Piazza Duomo con la milonga e a seguire l’esibizione dei maestri Los Rosales e Valentina Romano e Mariano Palazón sulle note del Tj Milonghero. Il Festival del Tango è realizzato con i patrocini della Regione Puglia, Comune di Trani, Assessorato Cultura di Trani, Ambasciata della Repubblica Argentina, Casa Argentina, Fundacion Astor Piazzolla e PiiiL Cultura P

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie