Domenica 15 Settembre 2019 | 22:44

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Nocerina-Foggia, scontri tra gli ultras prima della partita: due feriti

Nocerina-Foggia, scontri tra gli ultras prima della partita: due feriti

 
Il video
Bari, giochi di luci, musica e carillon vivente: lo spettacolo della Fiera

Bari, giochi di luci, musica e carillon vivente: lo spettacolo della Fiera

 
L'incidente
Bari, il tenore crolla sul palco alla prima del Barbiere di Siviglia al Petruzzelli

Bari, il baritono crolla sul palco alla prima del Barbiere di Siviglia al Petruzzelli

 
Il video
Altamura, muore operaio in azienda di calcestruzzi: le operazioni di recupero

Altamura, muore operaio in azienda di calcestruzzi: le operazioni di recupero

 
Il video
Foggia, furto nel parcheggio del GrandApulia: così i ladri portano via l'auto

Foggia, furto nel parcheggio del GrandApulia: così i ladri portano via l'auto

 
Il video
Maltempo a Bari, pochi minuti di pioggia incessante e Carbonara si allaga

Maltempo a Bari, pochi minuti di pioggia incessante e Carbonara si allaga

 
La storia
Da Castellana a Mosca per fare il pizzaiolo: «In Russia tutti pazzi per la pizza»

Da Castellana a Mosca per fare la pizza: «In Russia la adorano tutti»

 
Il video
Monopoli, il sindaco sceriffo sorprende due «migranti» dei rifiuti di Turi

Monopoli, il sindaco sceriffo sorprende due «migranti» dei rifiuti di Turi

 
Il video
Taranto, «Samara Challenge» finisce male: ragazza aggredita dai passanti

Taranto, «Samara Challenge» finisce male: ragazza aggredita dai passanti

 
SENSO CIVICO
Bari, piazza Garibaldi è sporca: nonna armata di scopa la ripulisce

Bari, piazza Garibaldi è sporca: nonna armata di scopa la ripulisce

 
Lavoro in nero
Mottola, pastore sfruttato per oltre 12 ore al giorno: arrestato imprenditore

Mottola, pastore sfruttato per oltre 12 ore al giorno: arrestato imprenditore

 

Il Biancorosso

Serie C
Il nuovo Bari ricomincia da tre

Il nuovo Bari ricomincia da tre

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIncidente stradale
Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

Massafra, perde il controllo della moto e si schianta: morto 48enne

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

 
BatLa lite
Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

Barletta, rissa tra ubriachi: uomo ferito con un fendente. Non è grave

 
BariAlla Campionaria
Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: sala gremita per il Maestro

Bagno di folla per Ezio Bosso a Bari: «Non posso suonare, smettete di chiedermelo»

 
Foggiai roghi
Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto

Incendio a lago Salso nel Foggiano, distrutti ettari di canneto. Fiamme anche a Torre Colimena, nel Tarantino

 
LecceSulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
PotenzaA reggio emilia
La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

La birra è troppo fredda, 39enne del Potentino tenta di strangolare una barista

 
MateraNel Materano
Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

Craco, pochi alunni: accorpate classi di medie ed elementari, protesta dei genitori

 

i più letti

Il festival

Trani è tutta un tango con Zotto e Guspero, tra i ballerini più bravi al mondo

Pubblico senza fiato davanti alla coppia: oggi il finale

TRANI - «Il mio nome è Astor Piazzolla e i miei genitori sono di Trani». Le indimenticabili parole dell’inventore del tango nuevo, contribuiscono a sancire ulteriormente il legame fra Trani e l’Argentina nel segno del tango che da quest’anno è diventato ancora più forte. Il Festival del Tango gode, infatti, del prestigioso riconoscimento della Fundacion Astor Piazzolla, ed è accreditato da Laura Escalada Piazzolla, moglie del compianto musicista e compositore, nonché presidente della stessa fondazione, come uno dei migliori festival di tango al mondo.

La VII edizione del festival per il terzo anno consecutivo è stata affidata alla prestigiosa direzione artistica della leggenda vivente del tango Miguel Angel Zotto (un altro figlio di emigrati italiani di Campomaggiore in Basilicata), riconosciuto da pubblico e critica come il miglior ballerino di tango al mondo. Il 61enne danzatore argentino, da oltre trent’anni calca i palchi più importanti del mondo tra festival, conferenze e performance.

Nel 1988 ha creato la compagnia Tango X2, di cui è regista, coreografo e primo ballerino. Da qualche anno vive a Milano, dove ha fondato con la moglie Daiana Guspero, sua compagna anche in scena, la Zotto Tango Academy, la prima accademia internazionale di tango argentino. Icona di questa danza e della sua anima più vera, Zotto è universalmente riconosciuto come Maestro da tutti i maestri di tango.

L’edizione 2019, che stasera chiude la quattro giorni del festival, ha visto la presenza di otto coppie di maestri della scena mondiale del tango, due orchestre dal vivo, Hyperion ensemble e Tango Spleen Orquesta, quattro TJ, e poi ancora milonghe ed esibizioni, stage, masterclass, corsi di tecnica maschile e femminile presso un tempio della cultura, la «Biblioteca Giovanni Bovio» di Trani.

Unico problema la pioggia, che ha costretto gli organizzatori a spostare venerdì e sabato le attività live del festival all’interno del Pala Assi. Qui ieri sera, si è esibito Miguel Angel Zotto con sua moglie Daiana Guspero, una performance che ha lasciato senza fiato il numeroso pubblico presente, forse, quella più attesa dell’intero festival tranese. L’eleganza dei passi, la passione che la coppia mette in ogni movimento non potevano che suscitare un grande coinvolgimento. Un’esibizione che va al di là del ballo, capace di sentire la percezione dell’anima altrui in un abbraccio, unendo eleganza, cura dei dettagli all’ascolto dei codici non verbali e all’interpretazione della musicalità.

Non è un caso, infatti, che Miguel Angel Zotto sia considerato uno dei più grandi ballerini di tango di tutti i tempi. Questa sera per la serata finale, oltre alle lezioni previste nella Biblioteca comunale di Trani, il festival si chiude alle 22.30 in Piazza Duomo con la milonga e a seguire l’esibizione dei maestri Los Rosales e Valentina Romano e Mariano Palazón sulle note del Tj Milonghero. Il Festival del Tango è realizzato con i patrocini della Regione Puglia, Comune di Trani, Assessorato Cultura di Trani, Ambasciata della Repubblica Argentina, Casa Argentina, Fundacion Astor Piazzolla e PiiiL Cultura P

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie